Scegli il destino del terrorista: ucciderlo o lasciarlo in vita?

Grazie a questo account, i seguaci avrebbero deciso il destino dei terroristi dell’Isis catturati in Iraq dalle forze lealiste

È stato registrato su Instagram come Iraqi Swat ed in poche settimane ha ottenuto più di 90 mila follower. Grazie a questo account, i seguaci avrebbero deciso il destino dei terroristi dell’Isis catturati in Iraq dalle forze lealiste.

Si legge nella didascalia dell’account: “Avete un’ora di tempo per decidere il destino dei terroristi, votate numerosi. Dobbiamo avvertirvi: qualora decideste di farlo fuori, le impostazioni di Instagram ci impediscono di mostrarvi il loro destino. Scusate il disservizio ragazzi, ma rispetteremo il vostro volere”.

“Kill him or let him go?”

Il gruppo si definiva espressione dell’Iraq Special Operation Forces, ma potrebbe essersi trattata di una milizia sciita che attualmente opera in tutto il paese in tandem con le forze di sicurezza irachene.

Nella didascalia di una foto di 12 settimane fa si legge:

“Votate numerosi. Vita o morte? E’ finalmente giunto il momento di vendicarvi. Abbiamo catturato molti terroristi ed il tempo a disposizione è breve. Taggate i vostri amici, vi comunicheremo il loro destino”.

Almeno una delle fotografie è stata scattata nei pressi della città irachena di Mosul. Instagram ha rimosso l’account pochi giorni fa, ma migliaia di utenti nel mondo hanno inoltrato le foto pubblicate precedentemente dal gruppo. Quest’ultimo ha già annunciato l’apertura di altri account.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 30/03/2016 - 11:54

Sembra di capire che non si trattasse di una sorta di videogioco fine a se stesso, ma realmente di una sorta di "tribunale on line" con diritto certificato di vita o di morte: c'è da scommettere che il 99,9% dei "giudici"abbia condannato a morte il terrorista.....