Schauble: "Non è concepibile un'Europa senza l'Italia"

Per anni è stato il "falco" di Berlino in Europa. Wolfgang Schauble di fatto dopo aver lasciato il timone del Tesoro ha preso quello della presidenza del Bundestag

Per anni è stato il "falco" di Berlino in Europa. Wolfgang Schauble di fatto dopo aver lasciato il timone del Tesoro ha preso quello della presidenza del Bundestag. Dallo scranno più altro del Parlamento tedesco osserva questi giorni difficili per la tenuta dell'Unione Europea e non riesce ad immaginare una Europa senza l'Italia: "È un grande Paese e non è concepibile un’Europa senza Italia. Inoltre, la sfida delle migrazioni si vince solo stando insieme", afferma in un'intervista al Corriere. Sul futuro dell'Unione europea resta ottimista: "Nelle crisi si avanza, abbiamo una responsabilità comune sulle frontiere esterne". Per Schauble "l’Italia è un grande Paese. Per secoli è stata il sogno dei tedeschi. L’Europa, la democrazia e la storia europee senza Italia non sono concepibili. Anche la Germania è un Paese meraviglioso, ma io non voglio alcuna Europa che consista solo della Germania", afferma. Infine parla dell'emergenza immigrazione che è diventato il tema centrale dell'agenda europea: "Le migrazioni sono una sfida al modello occidentale che si può vincere, ma insieme. Non si tratta solo di solidarietà, è un interesse comune". Insomma i toni del "falco" sono cambiati. Fino a qualche tempo fa era il primo a puntare il dito contro il nostro Paese in nome del rigore di Bruxelles.

Commenti

cgf

Dom, 24/06/2018 - 10:25

è stato un lapsus, voleva dire non c'è Germania senza la succursale Italia

ammazzalupi

Dom, 24/06/2018 - 10:55

Il SERVILISMO del PD e Soci non ha pagato! Ci voleva Salvini a ridare all'Italia l'importanza che merita. I falchi, se gli si spuntano gli artigli, diventano passerotti. VAI SALVINI, stendili tutti!!!

VittorioMar

Dom, 24/06/2018 - 10:57

...come sono tutti BRAVI E BUONI....quando sentono il PERICOLO di Disfatta dell'UE !!..ORA l'ITALIA diventa centrale ??.solo il PD e FI dice che siamo ISOLATI !!..hanno anche problemi interni e ...non tutto il male viene per nuocere !!

DRAGONI

Dom, 24/06/2018 - 11:07

SI PERCHE' GLI FINIREBBE IL MAGNA MAGNA TEDESCO DI CUI LA CULONA ED I SUOI CONNAZIONALI HANNO GODUTO FINO AD ORA GRAZIE SOPRATTUTTO AI NOSTRI GOVERNI CATTO COMUNISTI.

Ritratto di filatelico

filatelico

Dom, 24/06/2018 - 11:11

Lacrime di coccodrillo di un incompetente politico miope!!!

oracolodidelfo

Dom, 24/06/2018 - 11:12

Giuda, al confronto di Wolfgang Schauble.....è un'apprendista..!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 24/06/2018 - 11:15

Come ho sempre affermato dai tempi dei governi infami pd tecnici, chi pecora si fa lupo se la mangia. È bastato alzare i toni e tutti cominciano a preoccuparsi.

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 24/06/2018 - 11:15

Schauble: "Non è concepibile un'Europa senza l'Italia"..chiamalo pi... ha capito che verrebbe a mancare una serva oltre che bancomat!

Antonio Chichierchia

Dom, 24/06/2018 - 11:19

Finalmente se ne accorgono che non siamo gli ultimi dellla lista ..

MOSTARDELLIS

Dom, 24/06/2018 - 11:24

Non è mai troppo tardi. Comunque lo dica alla Merkel e a Macron.

Cheyenne

Dom, 24/06/2018 - 11:43

cgf mi hai tolto la parola dalla bocca correggo una cosa senza la serva Italia

killkoms

Dom, 24/06/2018 - 12:02

sì!per sfruttarci meglio?

killkoms

Dom, 24/06/2018 - 12:06

come sarebbe la pur (ma relativamente) florida germania,senza quei fessi italici che comprano mercedes,audi,vw?siamo anche il primo mercato europeo (dopo quello tedesco) per deutsche bank e allianz!lo ha capito adesso?

giovaneitalia

Dom, 24/06/2018 - 12:10

Caro Falco, cerca di volare basso. Il tempo degli zerbini é finito ora i tempi sono cambiati. NOI ITALIANO meritiamo rispetto, il nostro Governo ha detto a chiare lettere come agire, voi tedeschi, francesi e spagnoli regolatevi di conseguenza. La nostra pazienza é terminata.

nopolcorrect

Dom, 24/06/2018 - 12:14

Complimenti a Schauble, dimostra di essere un vero politico tedesco europeo della scuola di Adenauer e di Kohl.

acam

Dom, 24/06/2018 - 12:17

scheuble ha parlato con i toni dei tedeschi he ho sempre conosciuto io che hanno apprezzato la nostra cultura piu di moti italiani e alcuni pamperolatini

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 24/06/2018 - 12:21

Bravo Schauble! Hai detto cose vere ! Abbiamo tutti pregi e difetti. In questo contesto storico controverso e difficile per tutti, bisognerebbe mettercela tutta per migliorare quest’ Europa e non per affondarla del tutto come tanti vorrebbero. Questa situazione migratoria ed incontrollata è una guerra moderna più soft ma che se continuasse non produrrebbe meno danni. Possiamo ancora migliorare la situazione ma non trincerandoci nei nostri egoismi perché finiremmo male tutti, ad uno ad uno. Rendere un Europa forte e con regole ben precise per tutti sarebbe auspicabile. Dovete far in modo che una Nazione veda come un onore e un privilegio venir a far parte dell’ Europa e non un cappio al collo.

Cicaladorata

Dom, 24/06/2018 - 12:31

In Italia, fra 5 anni ci saranno altre elezioni, se vincerà la sinistra, il PD e tutte le altre sigle e nomi sinistri, voi capi europei, potrete rincominciare a trasformare il nostro suolo italiano nel campo profughi africano e mussulmano, come continuate a desiderare. In questi 5 anni, solo questi, dovete lasciar respirare gli italiani ed accettare che non sbarcherà nessun illegale o altri sinonimi della nostra lingua, visto che ora la battaglia la propaganda la si fa sui nomi e gli aggettivi.

kobler

Dom, 24/06/2018 - 13:13

Ci sono arrivati a capirlo, finalmente! E ohe lo sanno perché usano ancora quei pettegolezzi illazioni e manfrine? Vedano di muoversi che non abbiamo tempo da perdere. Hanno fatto regole? Ora siano applicate o smontiamo la UE e la BCE e si torna tutti a casa propria!!!

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Dom, 24/06/2018 - 13:33

L'UE non c'é e non c'é mai stata,ci sono solo un branco di sciacalli affamati che si vogliono procurare camerieri e manovali a costo zero. Gli americani ci hanno voltato le spalle,se vogliamo sopravvivere,dobbiamo uscire al piu' presto da questa nascente unione islamica europea,allearci coi russi e cancellarli dalla faccia della terra.

nunavut

Dom, 24/06/2018 - 13:34

Cito: io non voglio un Europa che consista solo di Germania,egregio,lei é stato il fautore del come si é comportata la sua nazione nel confronto della dell'Italia ( spread docet) ed ora fa il suo perfido mea culpa, mai e poi mai da Italiano mi fiderei della sua parola.

Nick2

Dom, 24/06/2018 - 13:44

Non credeteci. L'uscita dell'Italia è già prevista, sono previste le contromisure e gli acquisti delle nostre eccellenze (ce ne sono ancora) a prezzi di super saldo. In Germania e Francia si fregano le mani alla vista di questi due Stanlio e Ollio della politica che hanno un programma che prevede 100 miliardi annui di maggiori spese (senza coperture), un debito pubblico enorme e che fanno di tutto per isolarsi sul tema migranti.

Drprocton

Dom, 24/06/2018 - 14:00

Ergo: non c'è europa senza il campo profughi "italia" come gli era stato promesso e garantito dai portatori di sventura dei sinistri. Ma vedi te cosa stanno combinando questi teppistelli del governo giallo-verde?

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 24/06/2018 - 14:07

Nick2 Dom, 24/06/2018 - 13:44,COME FARAI QUANDO NON CI SARANNO PIU' SOLDI PER LA TUA IMMERITATA PENSIONE E/O STIPENDIO??XD

carlottacharlie

Dom, 24/06/2018 - 14:23

Personalmente spero che Salvini non si lasci convincere ed infinocchiare da tedeschi e francesi, continui su questa strada e non ceda a questi farabutti. Forse salveremo le future generazioni dalla degenerazione di europa unita, solo il mercato dev'essere libero; le Storie dei paesi devono rimanere tali ad ognuno di loro che niente hanno da spartire con le altre. Capire che ogni popolazione è diversa dall'altra è tanto difficile da capire? I cretinetti che volevano questa barbarie non lo capirono.

Luigi Farinelli

Dom, 24/06/2018 - 14:24

Se Schauble arriva a dire questo in favore dell'Italia (dopo avere sempre detto peste e corna sull'Italia) significa che per la Germania la faccenda è seria (sempre in termini di tornaconto nazionale, non certo di utopie da sognatori). I nodi, paventati già da anni anche da esperti tedeschi in vari campi, stanno venendo al pettine. Una Saraievo si trova sempre, anche senza ricorrere al solito anarchico di turno. Questa Europa è divenuta una indegna Torre di Babele da che i globalisti, antisovranisti, massoni hanno premuto il piede sull'acceleratore, credendo ormai a portata di mano il loro satanico mondo fatto di sola produzione e consumo, alimentato dai moderni schiavi senza più cervello pompati ad ideologia.

fisis

Dom, 24/06/2018 - 14:29

Fa piacere senire un tedesco che parla così dell'Italia. Certo, lanano anni-luce dall'arrogante Micròn.

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Dom, 24/06/2018 - 14:33

Se la vuole prendere l'Italia, come la Grecia. Avremmo dovuto fare come la Svizzera, i cavoli nostri, fuori dalla Nato e dall'UE. Pace e commercio.

Drprocton

Dom, 24/06/2018 - 14:37

Sinistri si nasce. Pur di non tradire la loro ideologia sinistra gufano contro la loro nazione augurandosi tutto ciò che di sinistro può capitare all'Italia e agli italiani spacciando per super eroi i macron, merkel e ora aggiungerei pure il bamboccio spagnolo. Orgoglio nazionale pari a zero.

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 24/06/2018 - 15:11

MyriamZ. Dom, 24/06/2018 - 14:33,speriamo di essere ancora in tempo..risparmieremo vagonate di soldi e con la neutralità attireremo capitali da tutto il mondo!XD

steacanessa

Dom, 24/06/2018 - 15:32

Il falco ha la vista lunga. Come possono tedeschi e francesi fare a meno delle esportazioni di auto acquistate da quei belinoni di italioti?

ilrompiballe

Dom, 24/06/2018 - 15:42

In effetti i signori del vapore si preoccupano solo di un fatto : senza immigrazione viene meno la manodopera a basso costo, la possibilità di ricatto nei confronti dei lavoratori autoctoni (assecondati in questo da un sindacato compiacente). E poi come farebbero a comprarsi le aziende italiane a un decimo del valore ? Come sempre, "non mi fido dei greci e dei regali che portano".

pier1960

Dom, 24/06/2018 - 15:46

tre pagliacci che credono di parlare a nome dell'europa (la chiattona, il gerontofilo e l'emergente spagnolo) ma che alle prime elezioni torneranno a casetta

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 24/06/2018 - 15:58

Il "falco" tedesco ha ragione... anche se di lui mi fido come di uno scorpione nel taschino della camicia. Pretendere di tenere in piedi l'europa senza l'Italia sarebbe come pretendere di fare il Presepe senza San Giuseppe. Dobbiamo approfittare del momento e minacciare di andarcene se non ci vengono incontro: solo così saremo ascoltati.

investigator13

Dom, 24/06/2018 - 16:04

se l'Europa non è concepibile senza l'Italia, invece di dar voce alla Francia, si dia voce innanzitutto all'Italia in seno all'Ue.

flip

Dom, 24/06/2018 - 16:04

"non c'è Europa senza Italia". voleva dire: non c'è europetta senza la serva Italia!

Drprocton

Dom, 24/06/2018 - 18:03

L'Europa è l'esempio perfetto di quei matrimoni combinati fatti solo per interessi in cui al primo posto ci sono i soldi ma non c'è amore. I partner benestanti pretendono di farsi i cavoli loro ma fanno la voce grossa perché benestanti appunto. Mentre i partner meno abbienti fanno finta di non sapere che sono cornute perché i soldi gli fanno comodo. Poi però quasi sempre si arriva al divorzio e ognuno per la propria strada.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 24/06/2018 - 20:56

sennò chi paga per i debiti delle banche tedesche? in Germania dovrebbero eleggere come prossimo presidente, in segno di riconoscenza, miniMario Monti