Schulz vieta di riprendere i parlamentari con cartelli e magliette: Lega nel mirino?

Il presidente dell'Europarlamento ordina alle tv di non inquadrare le proteste dei deputati. Ma fra gli onorevoli è rivolta: "atto di totalitarismo antidemocratico"

Martin Schulz sostituisce la poltrona da presidente dell'Europarlamento con una sedia da regista: quella che gli serve per dirigere le telecamere che riprendono le sedute dell'organo legislativo dell'Unione.

L'esponente progressista a Strasburgo si sta infatti adoperando per vietare ai cameraman di riprendere quei parlamentari che si presentino in aula con maschere, striscioni, cartelli o altri oggetti non ammessi dal regolamento. L'assemblea di Strasburgo, secondo Schulz, si è trasformata in un "circo" e tutta l'attenzione mediatica riservata alle manifestazioni poco "ortodosse" non fa che incoraggiarne altre.

Nel mirino ci sono proteste e manifestazioni plateali come quelle a cui ci ha abituati l'europarlamentare del Carroccio Gianluca Buonanno, presentatosi più volte a Strasburgo con la maschera di Angela Merkel, in divisa militare o col burqa, solo per citare i casi più noti. Tuttavia la passione per i travestimenti e le boutades ad effetto non sono prerogativa del leghista: spesso gli europarlamentari della destra o della sinistra più estrema e in generale i gruppi euroscettici hanno fatto ricorso a questi escamotages per attirare l'attenzione.

"E si usano i soldi dei contribuenti europei per finanziare tutto questo!", si era lamentato Schulz a settembre dopo che Buonanno aveva stretto la mano al presidente della Commissione Jean-Claude Juncker indossando una maschera con il volto della cancelliera tedesca Merkel.

Il presidente dell'assemblea avrebbe così chiesto ai servizi audio e video del Parlamento di ridurre il numero di fotografi presenti alle sedute plenarie e di non fotografare o riprendere i parlamentari che si comportino in modo inappropriato.

Contro il diktat della presidenza si sono già scagliati quei parlamentari che in passato sono stati protagonisti di episodi che d'ora in poi potrebbero essere censurati. "Si tratta di un atto di totalitarismo antidemocratico, contro cui ci batteremo", ha spiegato l'onorevole di Ukip Mike Hookem, che a gennaio si era presentato con una maglietta in favore di un marine imprigionato per aver ucciso un afghano sul campo di battaglia.

Immancabile anche il commento di Buonanno:"Saranno censurate le opinioni di tutte quelle persone di cui sono un semplice porta-voce e che non si riconoscono in questa Europa dei poteri forti."

Commenti

sbrigati

Mer, 16/03/2016 - 11:49

Sempre più vicini ad un totalitarismo, i tedeschi non si smentiscono mai. Loro comandano e gli altri ..... zitti.

Libertà75

Mer, 16/03/2016 - 11:52

Buonanno manifesta il suo pensiero con gli strumenti a lui congeniali. Sempre meglio di quelli che si esprimono tramite violenza.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 16/03/2016 - 12:14

Dovrebbero evitare di riprendere gli ottusi e gli ubriaconi. E li ce ne sono tanti, capo compreso.

chiara63

Mer, 16/03/2016 - 12:15

Fa bene Schulz a vietare certe riprese a personaggi come Buonanno campioni solo di pagliacciate alla faccia di noi contribuenti

Ritratto di SAXO

SAXO

Mer, 16/03/2016 - 12:17

Il regime mondialista ,attraverso i suoi affiliati europarlamentari farisei ,che rappresentano la Unione Europea dei poteri forti,esercita tutta la sua autorita e coercizione verso chi difende i veri valori di liberta democratica.Siamo in un pieno totalitarismo occidentale,siamo manovrati e giostrati da questi insulsi e criminali banditi,mascerati da dirigenti politici.

ghichi54

Mer, 16/03/2016 - 12:20

Bene fa Schulz a censurare le pagliacciate di Buonanno.

svegliatevitutti

Mer, 16/03/2016 - 12:25

era ancora Sbronzo ?

Deisse

Mer, 16/03/2016 - 12:49

Martin Schulz un vero pagliaccio......

ziobeppe1951

Mer, 16/03/2016 - 12:58

Vieterei di riprendere quella faccia da PIRLA

navarig

Mer, 16/03/2016 - 13:04

Aveva ragione il Berlusca, questo signore sembra sempre di piu in Kaopo. Grazie Europa, massacraci sempre un po' di più.

navarig

Mer, 16/03/2016 - 13:06

E le pagliacciate di schulz che le censura ?

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 16/03/2016 - 13:14

Di questo articolo quello che più mi ha colpito é il riferimento ai soldi dei contribuenti. Bene, se pensa ad essi Schulz deve fare pure un'indagine su tutti i soldi bruciati per le sxxxxxxxe "europee"

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mer, 16/03/2016 - 13:20

invece di riprendere in tv i deputati della Lega e Buonanno in particolare, vedremo inquadrato lui ubriaco davanti a un bottiglione e bicchierone di vino e liquori vari. povero cxxxxxxe!

ziobeppe1951

Mer, 16/03/2016 - 13:21

Niente cartelli e magliette?...faremo come il suo mentore kruscev all'assemblea delle Nazioni Unite nel 1960 ..batteremo le scarpe sul tavolo come disapprovazione

tatoscky

Mer, 16/03/2016 - 13:29

Però scusate, basta guardarlo bene in faccia.

Una-mattina-mi-...

Mer, 16/03/2016 - 13:33

BENE, SE LE MASCHERE SONO VIETATE CHE Schulz TOLGA LA SUA, così vediamo chi c'è sotto.

agosvac

Mer, 16/03/2016 - 13:54

Schultz potrebbe anche avere ragione, ma solo se tutta l'Ue non fosse una pulcinellata!!! La più grande pulcinellata è che le cariche direttive in Ue sono elette dai parlamentari europei e non dai cittadini europei. Questo schultz è stato designato dalla Germania non dagli europei. Così come Juncker e tanti altri. Prima si cominci a moralizzare l'Ue con elezione diretta dei dirigenti, poi questi potranno moralizzare gli altri parlamentari, avendo l'autorità che deriva da un'elezione e non da una designazione!!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 16/03/2016 - 14:07

Quando Schulz si comporta cosi' mi ricorda tanto i "KAPO' delle SS..

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mer, 16/03/2016 - 14:38

Suggerisco a Buonanno un gesto distensivo, un bel regalo made in italy. Un fiasco da 5 litri di barbera

giovanni PERINCIOLO

Mer, 16/03/2016 - 14:58

..."atto di totalitarismo antidemocratico"... No! atteggiamento normale di un normale kapo'!

giovanni951

Mer, 16/03/2016 - 15:24

sono dell'idea che in luoghi simili ci si debba andare con un certo contegno. Anche se questo è un posto di matti. Per esprimere concetti le magliette con scritte varie non sono indispensabili.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 16/03/2016 - 15:34

Beh, quando Berlusconi lo chiamò "kapò" in pubblico (o ve ne siete già dimenticati?) non aveva poi tutti i torti.

Klotz1960

Mer, 16/03/2016 - 15:50

Ed anche Schulz, come la Boldrini, ha avuto l'ennesima prima pagina da il Giornale... complimenti

beale

Mer, 16/03/2016 - 15:53

a Bruxelles ormai vige la dottrina Breznev. c'è da domandarsi soltanto quando si verficheranno le prime ribellioni di massa, da dove arriveranno i carriarmati.

Mannik

Mer, 16/03/2016 - 16:02

Azione ragionevole. Se uno come Buonanno non ha argomenti per mettersi in luce ma deve ricorrere a trovate di dubbia qualità, è meglio oscurarlo. Le pagliacciate potrà continuare a farle, solo che gli frutteranno poco.

greg

Mer, 16/03/2016 - 16:23

Allora dovrebbe ordinare di non riprendere mai lui stesso!! Con la faccia che si ritrova, chi lo guarda potrebbe riportare anche un trauma pericoloso per l'equilibrio mentale

lorenzovan

Mer, 16/03/2016 - 16:35

e gli va gia bene a bonanno che non lo mettono dietro alla lavagna...lolololol

moshe

Mer, 16/03/2016 - 16:36

... è un kapò, non c'è altro da aggiungere. E di questo passo, saremo sempre più schiavi di una UE di delinquenti fascisti rossi.

vittoriomazzucato

Mer, 16/03/2016 - 17:01

Sono Luca. Io resto con BERLUSCONI che lo definì un kapò ed è diventato presidente dell'Europarlamento, in che mani la UE. Ne abbiamo uno di simile anche in Italia, la Boldrini. GRAZIE.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 16/03/2016 - 17:17

Mai sentito parlare di regolamenti da rispettare? Ah già i bananas di regolamenti e leggi non ne mangiano!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 16/03/2016 - 17:22

Pensare che le sorti dei paesi europei si trovano anche nelle mani di questo signor nessuno tedesco Schulz vengono i brividi.

AndreaT50

Mer, 16/03/2016 - 17:36

Buono il tedesco...basta guardarlo.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 16/03/2016 - 17:58

Il Capò colpisce ancora!

unosolo

Mer, 16/03/2016 - 17:59

solo Berlusconi lo aveva capito , purtroppo i parlamentari della sx non hanno capito il pericolo che oggi esce come un perentorio sopruso alla libertà di contestare visto che non possono prendere la parola , praticamente il KAPOC si è montato la testa visto che il nostro PCM gli si è spianato sotto i suoi piedi , ci prendono a calci tutti e il nostro PCM prepara viaggi e chiede di diradare le riunioni UE da 15 gg in tempi molto piu lunghi affinche possa partire con il grande aereo fermo che ci costa una finanziaria x anno.,.,

semelor

Mer, 16/03/2016 - 18:08

Ha ricevuto una telefonata dalla presidenta Boldrina?

sorciverdi

Mer, 16/03/2016 - 18:42

L'europarlamento è esso stesso una carnevalata quindi di cosa si lamenta Schulz?

rawing

Mer, 16/03/2016 - 20:33

Sei solo un parruccone.

Silvio B Parodi

Mer, 16/03/2016 - 22:20

Shultz SEI UN CxxxxxO PATENTATO Vai a fare in culo shautz tu e tutti quelli che ti difendono.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 17/03/2016 - 00:05

Aveva ragione Berlusconi a definire questo Schulz un kapò. A LUNGO ANDARE LA SUA VERA NATURA DA NOSTALGICO NAZI È VENUTA A GALLA.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 17/03/2016 - 00:18

Questo ometto è un nefasto sostenitore e diffusore del sinistrume europeo. Fa parte di una genia di cialtroni socialistoidi che stanno distruggendo la democrazia in Europa. In alternativa a Kapò potrebbe benissimo INTERPRETARE LA PARTE DEL PROFESSOR UNRAT nel film di Marlene Dietrich "L'angelo azzurro".

Ritratto di luigin54

luigin54

Gio, 17/03/2016 - 06:15

ecco un'altro tedesco DEFICENTE che sa vivere solo sulle spalle della comunità. LAZZARONE-INCAPACE-INETTO come tutti quei CxxxxxxI che stanno al parlamento europeo.

routier

Gio, 17/03/2016 - 08:03

La Germania, attraverso i suoi discutibili rappresentanti, piuttosto che preoccuparsi dei risibili regolamenti del parlamento europeo, si preoccupi di far dimenticare al mondo gli scheletri che custodisce nel suo armadio.