Scontri a Dover tra antifascisti ed estrema destra

I manifestanti di estrema destra: "I rifugiati non sono i benvenuti". Un arresto

Scontri oggi pomeriggio a Dover tra gruppi di antifascisti e manifestanti di estrema destra giunti nella cittadina nel sud dell’Inghilterra per protestare contro i migranti.

Secondo i media britannici, i manifestanti hanno lanciato sassi e la polizia è intervenuta in forze. Le violenze sono cominciate in mattinata, quando i due gruppi provenienti da tutto il Regno Unito e diretti a Dover si sono fermati per caso nella stessa stazione di servizio, a Maidstone. La polizia ha arrestato un uomo e negli scontri alcuni pullman sono stati danneggiati mentre sul lato di un altro pullman è stata dipinta - presumibilmente col sangue - l’immagine di una svastica. Una volta a Dover, i manifestanti di estrema destra hanno marciato lungo le strade della città, molti a volto coperto, scortati dalla polizia in tenuta antisommossa e mostrando striscioni con la scritta "I rifugiati non sono benvenuti". Ma ben presto sono scoppiate le violenze con i gruppi di antifascisti decisi a fermarli.

Annunci
Commenti

Aegnor

Sab, 30/01/2016 - 21:48

SI COMINCIA FINALMENTE

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 30/01/2016 - 22:46

In quasi tutta l'Europa il MALCONTENTO contro questa INVASIONE PROGRAMMATA da S/governi INUTILI sta montando, è solo questione di tempo e anche in Italia inizieranno le sofferenze. In Italia poi sara ancora peggio, perche chi sta S/governando con una "maggioranza" parlamentare formata FURBESCAMENTE con parlamentari eletti da chi è contrario all'INVASIONE, sta continuando INDEFESSAMENTE ad andare a RECUPERARE DISPERFURBI che profughi NON sono e ce li mette in casa a farsi mantenere senza pagare NESSUNA nostra pensione. Pax vobiscum.

VittorioMar

Sab, 30/01/2016 - 22:49

...le insofferenze cominciano a manifestarsi....anche in Paesi simboli di Democrazia e accoglienza...i politici devono rendersene conto ed intervenire..serve calma e riflessione..

roberto zanella

Sab, 30/01/2016 - 23:04

finirà presto così...ci manca solo un attentato...e poi li voglio vedere gli antifascisti che fine fanno...

roberto zanella

Sab, 30/01/2016 - 23:08

..il feticcio degli immigrati diventa il nuovo scopo degli antifascisti ,ma antifascisti de che ??? Andate a pralare di resistenza a chi arriva da paesi che non sanno neppure cosa è la democrazia ??

manente

Dom, 31/01/2016 - 00:01

In altre parole i "gruppi antifascisti" sono riusciti a fermare con la violenza quanti volevano dimostrare contro l'invasione di migranti promossa e finanziata da farabutti come Erdogan e Soros. La dimostrazione che la peggiore specie di fascisti, sono gli antifascisti.

blackbird

Dom, 31/01/2016 - 01:11

Le lezioni degli anni 20 e 30 dello scorso secolo nonsono servite ai governati attuali. Il rischio che la situazione si radicalizzi e sfoci in limitazione delle libertà è altissimo. Quando un popolo si sente in difficoltà reagisce con la sommossa e la violenza. Fino ad oggi la Le Pen in Francia, Grillo e Salvini in Italia, Tsipras in Grecia e i catalani in Spagna hanno incanalato il malcontento in un'azione politica. Non ci sono movimenti del genere in Nord-Europa, dove la situazione è più esplosiva. Se non riusciranno ad ottenere risultati (ad essere ascoltati, cioè) la situazione potrebbe degenerare.

seccatissimo

Dom, 31/01/2016 - 02:11

x HERNANDO45. Non illuderti, purtroppo in Italia non succederà assolutamente niente, salvo che gli altri paesi dell'UE non ci COSTRINGANO, con le buone o con le cattive a blindare i confini esterni dell'UE di nostra competenza ed a rimpatriare i falsi profughi ma clandestini veri invasori entrati in Italia grazie alla stupidità ed alla malafede dei nostri governi appoggiati dalla dabbenaggine del popolo italiano sempre molto lassista!

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Dom, 31/01/2016 - 05:26

gruppi di antifascisti e scontri .... ma chi non vuole questi migranti è fascista???? cosa c'entra il fascismo?

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Dom, 31/01/2016 - 07:10

La gente comincia a svegliarsi... cari "antifascisti" di sta ceppa, e' stato bello vivere sopra le proprie possibilita' per un bel pezzo, vero? Ma la storia prima o poi ti fa sempre pagare il conto.

marcs

Dom, 31/01/2016 - 08:22

L'avvenimento è successo a DENVER (Colorado - USA)e non c'entrano fascisti e antifascisti, ma due gang di motociclisti; forse per il "giornalista" Scarano l'Inghilterra e gli Stati Uniti sono lo stesso posto e i boccaloni lettori del giornale abboccano....

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 31/01/2016 - 09:23

la teppaglia di sinistra è finanziata da gente come Soros

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 31/01/2016 - 09:24

la guerra civile e il caos sono la fine che gli USA vogliono per l'Europa