Scozia, assorbenti gratis in scuole, università e uffici pubblici

La Scozia distribuirà assorbenti gratis in cui scuole, università e uffici pubblici. Una decisione presa dopo che una ricerca ha evidenziato come una donna su cinque abbia difficoltà economiche tali da non potersi permettere tali prodotti

La Scozia distribuirà assorbenti gratis in cui scuole, università e uffici pubblici. L'iniziativa è partita dopo la pubblicazione da parte dell’associazione Women for Independence di una ricerca scozzese in cui si denunciava che una donna su cinque versava in difficoltà economiche tali da avere difficoltà nel trovare degli assorbenti.

Tali prodotti, si legge sul Corriere della Sera,saranno disponibili in distributori automatici gratuiti, per una spesa complessiva di 5,2 milioni di sterline (5,7 milioni di euro) che lo Stato intende sostenere per contrastare la "povertà mestruale", ossia carenza di prodotti a disposizione delle donne con il ciclo. Gli assorbenti diventano così un bene di prima necessità come la carta igienica, che infatti è gratuita in tutti i luoghi pubblici. Un tema che è stato affrontato anche in Canada dove nel 2015 è stata eliminata l’imposta su questi e su altri prodotti per l’igiene femminile. L’anno seguente lo Stato di New York ha tolto la "tampon tax" e avviata la distribuzione gratuita nelle scuole e nelle prigioni americane.