Seconda porta sugli aerei per fermare i terroristi: l'idea di parlamentari Usa

Il disegno di legge si chiama Saracini Enhanced Aviation Safety Act, dal nome di uno dei piloti che ha perso la vita l'11 settembre 2001

Maggior sicurezza sugli aerei, per evitare che si ripeta quello che è successo l'11 settembre del 2001. È il senso della proposta bipartisan depositata dai parlamentari amicani, che prevede l'installazione di una seconda porta tra la cabina di pilotaggio e lo spazio passeggeri.

Il Saracini Enhanced Aviation Safety Act, dal nome di uno dei piloti uccisi negli attacchi alle Torri Gemelle, propone di inserire una porta di rete metallica, sia ai jet da assemblare, che agli aerei già operativi. Uno studio della Federal Aviation Administration ha dimostrato che, dal 2001 sono state messe in atto numerose migliorie, che hanno aumentato la sicurezza sugli aerei, ma ha messo in evidenza anche la vulnerabilità dei piloti, nel momento in cui aprono la porta blindata. Solitamente, oggi, quando il pilota lascia la sua cabina, c'è un assistente di volo che blocca il passaggio alle persone sul velivolo, ma questo può non bastare. Per questo motivo, è stata proposta l'installazione della seconda porta, di modo che il pilota può chiudere la porta della cabina, prima di aprire la rete metalicca che lo separa dallo spazio passeggeri.

Il costo della rete metalicca andrebbe dai 5mila ai 12mila dollari, per ogni singolo aereo. Proprio a causa di queste cifre, la Airlines for America, il gruppo che riunisce le più grandi compagnie commerciali degli Usa, sostiene che la decisione finale vada lasciata alle singole compagnie aeree, come riportato da Reuters.

La proposta, però, lascia anche qualche timore: oltre a quello dell'aumento del costo del biglietto, per ammortizzare le spese della seconda porta, la preoccupazione va anche alla difficoltà ancora maggiore di evitare casi come quello del volo Germanwings 9525, quando il pilota, uscito per andare in bagno, non riuscì più a entrare in cabina, chiusa dall'interno dal primo ufficiale che fece schiantare l'aereo sulle Alpi.

Commenti

cgf

Mer, 13/02/2019 - 12:53

Non riesco a capire a cosa serva una rete metallica, la cabina di pilotaggio è già blindata, se dall'interno non viene aperta, non si entra, lo dimostra il volo Germanwings 9525. Piuttosto ELIMINARE il comando che dal control panel permette di aprire la porta, quello si. Basta solo che venga attivato un paio di volte e sei proprio in prima fila, che hai già imparato come azionarlo.

Ritratto di tangarone

tangarone

Mer, 13/02/2019 - 14:12

La toppa, peggiore del buco. E poi una rete metallica, suppongo larga 60cm e alta 2 metri, 12.000 dollari? si certo, come no. I soliti soldi che girano...."Tu manager lasciami installare le reti e ti giriamo il 10%"

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 13/02/2019 - 16:12

Per me il sistema migliore a costo ZERO, rimane quello di NON far salire sugli aerei gente che si chiama ABDUL o OMAR ecc ecc che viaggino col cammello!!!!jajajajajaja

Ritratto di vraie55

vraie55

Mer, 13/02/2019 - 22:35

Un problema per i piloti che soffrono di cistite acuta.