"Sei gay, ti devo curare". Il padre-orco obbligava il figlio a fare sesso con la matrigna

Accadeva in Inghilterra agli inizi degli anni'90. Daniel Dowling oggi ha trovato la forza per denunciare

Una storia di violenze che riemerge come un fantasma dal passato. Daniel Dowling, 36enne inglese, ha raccontato al tabloid The Sun di essere stato costretto dal padre a fare sesso a tre con lui e la matrigna quando aveva solo 11 anni. Il motivo? "Sei gay, ti devo curare", gli diceva il padre-orco.

Venticinque anni dopo quei terribili giorni, la vittima ha trovato il coraggio per rendere pubblica la sua storia. Daniel Dowling ha raccontato al quotidiano scandalistico britannico di essere stato obbligato a compiere diversi atti sessuali con la matrigna, oltre a guardare film pornografici.

I fatti si sono svolti a Bracknell, città del Berkshire a un'ora circa da Londra. All'età di 16 anni Daniel lasciò la città dopo la separazione tra il padre e la compagna. Andò a vivere a Weymouth, sulla costa sud, ma qui subì nuovamente violenze da un pedofilo che venne poi arrestato.

La polizia ha potuto agire contro il padre e la matrigna di Dowling solo dopo il 2015, quando Daniel riuscì a registrare il padre mentre ricordava le violenze a cui lo aveva sottoposto nei primi anni '90. L'uomo è stato così condannato a 5 anni di prigione, mentre l'ex compagna ne sta scontando 8. In tribunale il padre ha confermato la giustificazione choc: "Ho tentato di guidarlo nella giusta direzione, perché aveva una tendenza a essere gay".

Daniel Dowling ricorda così quelle esperienze: "La matrigna mi ha attaccato più di dieci volte in tre anni da incubo. Mio padre aveva il dovere di proteggermi, invece mi hanno rubato l'innocenza e rovinato l'infanzia. Non potrò mai superare quei momenti".

Commenti
Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Dom, 25/11/2018 - 16:43

Non poteva affidarlo alle cure di alcune professioniste?

cir

Dom, 25/11/2018 - 17:03

non a militare ne abbiamo curato uno in una sola settimana . e' Guarito perfettamente.

Divoll

Dom, 25/11/2018 - 17:05

Ma e' gay o no?

GPTalamo

Dom, 25/11/2018 - 17:12

Poveretto, vittima di violenza e umiliazione, costretto a fare sesso con una donna. Ricchxxxi di tutto il mondo, unitevi!

pilandi

Dom, 25/11/2018 - 17:30

@ PollaroliTarcisio non potresti farti furbo?

frapito

Dom, 25/11/2018 - 17:30

Tutto si può dire, ma certamente la "terapia" non è stata dolorosa, ...anzi!!!

titina

Dom, 25/11/2018 - 17:42

ma con la "cura" del padre se il ragazzo non era gay lo diventava