Si masturba in carcere, Oj Simpson di nuovo nei guai

L'ex campione di football americano doveva uscire di galera, ma è stato beccato a compiere atti di autoerotismo in cella: addio libertà condizionata?

Sembrava vicino a uscire di galera, ma ora gli toccherà rimanerci ancora per tanto tempo. Nuovi guai per l'ex campione di football american Oj Simpson, scoperto da una guardia di sesso femminile del carcere mentre stava compiendo atto di autoerotismo nel Correctional Center di Lovelock, in Nevada, dove sta scontando una condanna a 33 anni di carcere.

Secondo quanto rivela una fonte contattata dail Daily Mail, Oj Simpson era stato scoperto a masturbarsi il mese scorso, durante un normale giro di controllo. E nonostante non sia il reato più grave che si possa commettere in prigione, l'ex campione di football americano dovrà affrontare un'udienza disciplinare dove provare a discolparsi per quanto avvenuto.

Ora Simpson, 70 anni e in carcere dal 2008 per rapina a mano armata e sequestro di persona, rischia di vedersi negata la libertà condizionata per buona condotta, che sarà discussa a breve da una commissione ad hoc costituita da quattro esperti. Anche Simpson parteciperà all'udienza, anche se solo in videoconferenza.

Da 9 anni dietro alle sbarre, l'ex campione di football potrebbe tornare in libertà già dal prossimo ottobre. Decisiva sarà la possibile testimonianza in suo favore di Bruce Fromong, una delle vittime della rapina. In bale alle dichiarazioni della fonte sentita dal Daily Mail, da quando è in galera Simpson si sarebbe comportato come "un detenuto modello".

Tuttavia, la storia di Simpson beccato a masturbarsi è stata smentita dal sito americano Tmz, che ha riportato una dichiarazione ufficiale dei responsabili del Correctional Center di Lovelock. "Nessun funzionario del nostro dipartimento ha rilasciato le informazioni in questione".

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 20/07/2017 - 17:22

Uhm....ehm.....Oooppss.....ahhhhhh.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 20/07/2017 - 20:07

in Italia lo fanno pubblicamente nelle strade e nei giardini cosa meriterebbero?