Sondaggio Forsa: se si votasse in Germania grande coalizione a rischio

Se si votasse domenica, la grande coalizione tra Unione e Spd in Germania sarebbe probabilmente solo un ricordo

Se si votasse domenica, la grande coalizione tra Unione e Spd in Germania sarebbe probabilmente solo un ricordo: stando a un sondaggio rappresentativo dell’istituto Forsa, attualmente un’ipotetica alleanza di centrodestra tra i conservatori dell’Unione di Cdu/Csu e i liberali della Fdp avrebbe la maggioranza dei seggi al Bundestag.

L’Unione della cancelliera Angela Merkel è infatti data stabile al 42%, mentre gli storici alleati liberali sono tornati sopra la soglia di sbarramento al 5%. Ferma al 23% resta la
socialdemocratica Spd, mentre la sinistra radicale della Linke è al 10% delle preferenze e i Verdi all’11%. Ormai in netto calo (4%) gli eurocritici di Alternativa per la Germania (Afd), spaccati dopo l’abbandono del fondatore Bernd Lucke, in netta contrapposizione con la nuova dirigenza, più incline al populismo della destra radicale. Sempre abissale la distanza nelle preferenze dirette tra Merkel (56%) e i diretti avversari: il primo inseguitore è il vicecancelliere e presidente Spd Sigmar Gabriel (15%), distaccato di 41punti percentuali.

Commenti

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 08/07/2015 - 19:35

se si dovesse invece oggi votare in italia la stragrande maggioranza degli italiani darebbe un calorosa addio al governo ed all' europa monetaria scegliendo di restarne fuori

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 08/07/2015 - 20:19

Ah??? Tra sinistra "estrema" (Linke) e Verdi sono al 21%????Non troppo male. E meglio dell'Italia babbiona!