Barcellona non replica a Madrid: ​"Ora dialogo sulla Catalogna"

Nella lettera a Rajoy manca un chiarimento sull'indipendenza della regione

Madrid voleva un chiarimento che non è arrivato. Allo scadere dell'ultimatum imposto dal premier Mariano Rajoy a Barcellona una lettera è arrivata nella capitale spagnola, ma non chiarisce il punto in sospeso principale lasciato dal discorso tenuto al governo locale dal governatore della Catalogna Carles Puigdemont.

"Faccia chiarezza sulla conferma della dichiarazione d'indipendenza e sulla sua entrata in vigore", chiedeva pochi giorni fa Rajoy, facendo pressioni perché i catalani specificassero se le parole di Puigdemont erano o meno un addio definitivo alla Spagna. Nelle quattro pagine di lettera spedite in risposta c'è la richiesta di un dialogo da aprire nei prossimi due mesi, quello stesso "parliamone" che Barcellona aveva già abbozzato, ma manco un risposta precisa sulla questione dell'indipendenza, che poi è quella centrale.

"Il nostro principale obiettivo è iniziare a dialogare e che tutte quelle istituzioni e personalità internazionali, spagnole e catalane, che hanno espresso volontà di aprire un cammino di negoziazione abbiano la possibilità di esplorarlo", scrive Puigdemont.

E se a Madrid già hanno minacciato di sospendere l'autonomia catalana, dalla Catalogna rispondono che serve un incontro urgente e "l'impegno di ciascuna delle parti a una soluzione concordata", ma anche la fine di quella che Puigdemont ha definito una repressione contro le autorità locali.

"Non è una risposta valida" quella dei catalani. Non per il governo di Madrid, che ha messo subito in luce la mancanza di chiarezza della lettera di Puigdemont. Il ministro della Giustizia, Rafael Catala, ha poi ricordato che in ballo c'è una seconda scadenza.

Entro giovedì prossimo la Generalitat dovrà spiegare che misure vuole adottare per rispettare gli impegni. E intanto la vicepremier Soraya Saenz de Santamaria, in conferenza stampa, mette le cose in chiaro: "Non è difficile dire sì o no, il governo si aspetta che nelle prossime ore Puigdemont risponda con chiarezza".

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 16/10/2017 - 09:18

Brutta aria tira da quelle parti. Puidgemont ci prova: ho idea che si farà male..

Klotz1960

Lun, 16/10/2017 - 09:24

Puigdemont continua a speculare in modo irresponsabile. Non resta che la sospensione dell'autonomia, e tanti saluti.

Ritratto di marmolada

marmolada

Lun, 16/10/2017 - 09:24

Piuttosto vigliacchetto questo Puigdemont....

cgf

Lun, 16/10/2017 - 09:25

Puigdemont dimostra di essere un incapace, altro che sperare che qualcuno dall'Europa o dall'ONU arrivi in suo soccorso, arriverà prima l'articolo 155 che esautorerà la Generalitat, quel giorno sarà meglio per lui non farsi più vedere in giro.

Loredanasmntt

Lun, 16/10/2017 - 09:38

Puigdemont é in una situazione di stallo. Se non procede velocemente nel dichiarare l'indipendenza perderebbe l'appoggio degli esaltati che lo sostengono mentre invece, se lo facesse, Rajoy esauterebbe subito il parlamento catalano e tutti a casa. Essendo lui interessato esclusivamente a quella poltrona, e non volendo perderla,s adesso temporeggia ma a breve sarà costretto a scegliere e qualcosa mi dice che miracolosamente toenerà a piú miti consigli.

ilpensatorelibero

Lun, 16/10/2017 - 09:39

Difficile rispondere con un SI o un NO. Di che colore era il cavallo bianco di Napoleone? Verde!!!!

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 16/10/2017 - 09:53

Questa indipendenza catalana si sta rivelando per quello che è; una buffonata ideologica a cui non crede nemmeno chi l'ha sostenuta.

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Lun, 16/10/2017 - 10:02

Bella democrazia.

Maura S.

Lun, 16/10/2017 - 10:07

Non dimentichiamo quello che è successo in Grecia anni addietro. La storia infinita.

mirror

Lun, 16/10/2017 - 10:30

un incapace , che non sa' assumersi la responsabilita' di quello che ha fatto neanche di decidere a questo punto visto che ha capito che il suo sogno e irrealizzabile ,e distruttivo ,intanto rimanda ,rimanda ,dimenticando che dall'altra parte non sono incapaci come lui

Albius50

Lun, 16/10/2017 - 10:35

Il GOVERNO CATALANO mi risulta mi pare di SINISTRA bene come d'uso e consumo SCHIVA IL PROBLEMA e si arrampica come in ITALIA sui muri perché FONDAMENTALMENTE VIGLIACCHI

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Lun, 16/10/2017 - 10:47

..... BRAVO il governatore della Catalogna Carles Puigdemont. Ha fatto bene a non rispondere all' ultimatum di quel fascistone del premier Mariano Rajoy. Adesso bisogna TRATTARE per la modifica della Costituzione Spagnola in senso Federale.....

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Lun, 16/10/2017 - 10:49

.... semmbra che molti di voi godano per una possibile svolta autoritaria. Non vi dice niente la nefasta guerra civile spagnola??

alfa553

Lun, 16/10/2017 - 11:01

Altro che vigliacchetto, i catalani sono codardi e falsi nel DNA.I baschi hanno lottato ,sono morti in tanti per una idea e hanno perso,i catalani sono opportunisti e vigliacchi,e se poi gli metti la mano in tasca, venderebbero le loro madri per 50 Cent.Dovete per altro sapere che tutti i lavori pubblici ,da autostrade, ferrovie alta velocita, e lavori a barcellona (da 30 anni che lavorano e bucano)sono tutti lavori targati Ministero dei lavori della spagna,e si lamentano e credetemi,lavori faraonici come alzare una Plaza de toros dal suolotutta intera.E questo nulla si lamenta?Rajoy e un grande statista e non lo si prende per i fondelli perche sta dalla oarte della legge e perche il parlamento e con lui.Un niente e guardate cosa combina ,attenti in italia perche i niente sono pericolosi.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 16/10/2017 - 11:02

Il governo catalano e' formato dalla sinistra ed estrema sinistra e con un presidente che rappresenta un partito di destra e che non puo' lasciare la poltrona per non far aprire la cassa di Pandora del suo partito... non ci resta che piangere!!!

Ritratto di marmolada

marmolada

Lun, 16/10/2017 - 11:04

Sarudy...dove stà la democrazia nel voler imporre l'indipendenza quando ha votato e approvato tale nefasta scelta solo un elettore su tre???? Il fascistone mi sembra il capetto catalano veramente!!!

Oraculus

Lun, 16/10/2017 - 11:39

Da quello che trasmettono le immagini personali dei due figuri che hanno in mano presente & futuro della Catalogna (entrambi inguardabili) , e' percio' che quello che succede era ed e' del tutto prevedibile...e' l'immagine che si offre la prima nota che suscita la nostra credibilita'...e in quei due figuri quando aprono la bocca ne sono come completamento la garanzia della loro...imbecillita' .

QuantoBasta

Lun, 16/10/2017 - 12:20

Il colore della politica è sempre grigio !!!

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 16/10/2017 - 12:38

Come fa un Democrazia (con la D maiuscola) a definirsi tale se non accetta di indire serie e libere elezioni per quella fetta di territorio e di popolazione che le desidera? La Spagna dimostra di essere totalitaria, una dittatura. Purtroppo la propria libertà la si guadagna solo col ferro, come ci insegna nostro grande avo Furio Camillo.

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Lun, 16/10/2017 - 13:05

Non pensavo fosse possibile, ma Puidgemontsi sta dimostrando piu' cialtrone di Theresa May.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 16/10/2017 - 13:12

LegioXgemina, per favore dia una definizione di democrazia. Qui si e' fatto un Referendum illegale DECISO in una assemblea parlamentare lo scorso 7 settembre, dove non si e' data nessuna votazione (perche' il giorno precedente sono state imposte nuove/improvvisate regole). Perche' secondo lei il Puigdemont non ha richiesto un Referendum alle Corti in tutta regola?

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 16/10/2017 - 13:21

Sarudy, il Sig. Puigdemont e' il President de la Generalitat. Il governatore come lo definisce lei (termine preso in prestito immagino) gestiste una regione AUTONOMICA con molta indipendenza dal Governo centrale ed usando tanti soldi dello Stato Spagnolo che copre i buchi della Generalitat (es. vedi pensioni). Inoltre Puigdemont dev'essere il Presidente di tutti i Catalani e non di una minoranza. Sarebbe come se un circo facesse lo spettacolo per una parte degli spettatori.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 16/10/2017 - 13:27

ci vuole nuovamente un altro Franco in Spagna quello che lui riunì ora i catalani disfano.Ma se continuano ritornerà l'ordine e disciplina di Franco.

Egli

Lun, 16/10/2017 - 13:28

Adesso il rispetto della Costituzione spagnola e dello stesso Statuto della Catalogna si chiama svolta autoritaria. Roba da pazzi esaltati. Per il ene stesso della Catalogan è bene liberarsi al più presto di questa banda di pagliacci (e ladri).

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 16/10/2017 - 13:28

io ero in Spagna ai tempi del Caudillo la Spagna era un paese modello.

Ritratto di llull

llull

Lun, 16/10/2017 - 14:01

@franco-a-trier_DE dice: "ci vuole nuovamente un altro Franco in Spagna quello che lui riunì ora i catalani disfano". Anche in Jugoslavia un certo tito (volutamente minuscolo) aveva riunito con la forza popoli e culture diverse (croati, serbi, sloveni, montenegrini, ecc.) che quando hanno potuto hanno riacquistato la loro libertà. Purtroppo si è dovuti arrivare alla guerra civile. Speriamo che ciò non accada in Catalunya e si instauri quel DIALOGO che Puigdemont sta cercando di instaurare con dei sordi.

Ritratto di llull

llull

Lun, 16/10/2017 - 16:00

@franco-a-trier_DE dice: "io ero in Spagna ai tempi del Caudillo la Spagna era un paese modello"; mi piacerebbe sapere se anche la tua Germania era un paese modello ai tempi del fürer.

moichiodi

Lun, 16/10/2017 - 16:35

Accusa!?!

Ritratto di MARCO1960

MARCO1960

Lun, 16/10/2017 - 16:35

È ora che Puigdemont la smetta di scherzare e si dimetta, se non vuole essere arrestato!

Reip

Lun, 16/10/2017 - 17:47

Secondo me è finita! È stato un fuoco di paglia...

Ritratto di joe pizza

joe pizza

Lun, 16/10/2017 - 18:23

I politici catalani pro separatismo, stanno facendo una figura di....pagliacci. Veramente patetici

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 16/10/2017 - 18:40

Puigdemont farà alla fine la figura di mxxxa che si merita....a meno che adesso non dica: "ma no stavamo scherzando, son ragazzi dai!!!"