La Spagna "sfratta" Franco dalla Valle de los Caidos: verrà sepolto nel cimitero

Il governo di Pedro Sanchez ha fissato la riesumazione e il trasferimento delle spoglie al 10 giugno

Il governo spagnolo ha deciso di riesumare le spoglie di Francisco Franco, il dittatore che ha governato il Paese dal 1938 al 1976. Franco è attualmente sepolto nella "Valle de los Caidos", un luogo commemorativo dove si trovano le spoglie dei caduti di entrambi gli schieramenti della guerra civile che divise la Spagna, ai tempi di Franco.

La riesumazione, fissata per il 10 giugno, è stata decisa dal ministro socialista Pedro Sanchez, che a giugno del 2018 aveva annunciato l'intenzione di trasferire le spoglie del dittatore, a seguito della legge di memoria storica del 2007, che stabilì, tra le altre cose, il riconoscimento delle vittime della guerra civile spagnola e della dittutara e la rimozione dei simboli franchisti dagli edifici pubblici.

Sanchez aveva chiesto alla famiglia del dittatore di indicare il luogo dove trasferire le spoglie e, a questo scopo, era stata indicata la cattedrale de la Almudena. Inoltre, erana stata richiesta la sepoltura con gli onori militari. Il governo, però, ha respinto le volontà della famiglia, indicando come prossimo luogo di sepoltura il cimitero di Mingorrubio-El Pardo, dove è sepolta anche la moglie di Franco. In questo modo, verranno garantite le condizioni di "dignità e rispetto" e la "degna sepoltura".

Commenti
Ritratto di venividi

venividi

Ven, 15/03/2019 - 17:39

10 giugno, prima di esswere sbattuto fuori dal governo. Hanno proprio il dente avvelenato questi comunisti

epc

Ven, 15/03/2019 - 17:55

E' una cosa SCHIFOSA! Prendersela con una salma che riposa lì da 50 anni! Solo dei MISERABILI PERDENTI come Sanchez ed i suoi compagni sinistri possono fare una cosa del genere!!! Evidentemente hanno paura anche dell'ombra di Franco perchè in 50 anni non hanno saputo fare nulla di meglio di lui!!!

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 15/03/2019 - 18:07

Solo i comunisti riescono a prendersela pure con i morti. Bestie.

frabelli1

Ven, 15/03/2019 - 18:09

Tutti forti... dopo.

pastello

Ven, 15/03/2019 - 18:14

Comunisti

19gig50

Ven, 15/03/2019 - 18:16

Sono solo dei comunisti cxxxxxi. Quando rimuoveremo tutte le zecche rosse dal mondo allora potremo vivere tranquilli.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 15/03/2019 - 18:23

In effetti il Caudillo nella Valle de los caidos non ci azzecca nulla in quanto la fece costruire ufficialmente per i caduti della guerra civile di entrambi gli schieramenti. Lui invece è schiattato di vecchiaia, non è "caido" sul campo di battaglia. I caidos sono invece le decine di migliaia di morti che il vecchiaccio ha avuto sulla coscienza.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 15/03/2019 - 18:52

Hanno messo la firma sullo scempio commesso. Che motivo c'era?

maurizio50

Ven, 15/03/2019 - 19:14

Tipico dei Compagni "Democratici" il vezzo di far traslocare i morti. Ricordate quanto fatto a Mosca con il cadavere di Baffone Stalin?? A Madrid fanno la stessa cosa!!!

buonaparte

Sab, 16/03/2019 - 10:17

riflessione storica; - franco ha delle colpe e dei meriti. un merito ad esempio fu quello di tenere la spagna neutrale durante la seconda guerra mondiale garantendo la vita di molti spagnoli che hanno pagato con la sua dittatura fino al 1976. e qui va ringraziato il re che ha deciso di trasformare la dittatura in democrazia. -pensate l'errore di mussolini quale fu. se mussolini rimaneva neutrale invece di ascoltare gli industriali ed il re che volevano entrare in guerra pensando erroneamente come fecero nella prima guerra che il conflitto stesse finendo, noi avremo avuto ancora il fascismo.