Il "Charlie" speciale, 12 mesi dopo: "L'assassino oggi è ancora in fuga"

La provocazione sulla copertina della rivista satirica. Dio con un mitra in spalla, disegnato dalla matita di Riss

La copertina di Charlie Hebdo, a un anno dalla strage

Uscirà mercoledì sei gennaio il nuovo numero di Charlie Hebdo, quello che ricorda che sono trascorsi dodici mesi dalla strage di Parigi, quando due killer entrarono nella redazione del giornale satirico, aprendo il fuoco sulla redazione, ritenuta colpevole di avere pubblicato vignette sul Profeta dell'islam Maometto.

Un anno dopo, nonostante il grande lutto, il magazine francese non rinuncia a provocare e dalla copertina del numero in uscita lancia una forte provocazione, affidando la responsabilità alla matita di Riss.

C'è Dio sulla copertina del primo numero dell'anno. Un Dio generico, che potrebbe essere di tutte le religioni, spiegano, con un mitra in spalla e i vestiti pieni di sangue. Un Dio "assassino che è ancora in fuga". Questo il titolo che accompagna l'immagine, ricordando quell'anno trascorso dagli attacchi in Francia e che ancora si parla del tema del radicalismo islamico, come se neppure un giorno fosse passato.

Annunci

Commenti

istituto

Lun, 04/01/2016 - 09:28

No , non é un Dio generico. É il Dio Cristiano, ed hanno ritratto la prima Persona della S.S. Trinità,cioè il Padre. Da bravi VIGLIACCHI non hanno fatto una vignetta che potesse riferirsi in qualche modo all'islam. Questa é la loro cifra, il loro spessore. SPERO che,lavorativamente parlando,SPARISCANO. Che vergogna e tristezza. Potrebbero fare satira politica alla grande (e quanto c'è ne bisogno)sul mostro dittatoriale che é la UE, sul politicamente corretto che imperversa in Occidente. Ma no, sparano sul bersaglio facile , il Cristianesimo,il Cattolicesimo fino ad arrivare al blasfemo. Che vergogna,che tristezza,che pena.

ELZEVIRO47

Lun, 04/01/2016 - 10:10

Il coraggio, si sa, se non lo si possiede nessuno ce lo può dare (e nessuno lo pretenderebbe, visto quanto è accaduto). Ma disegnare un dio generico (ma soprattutto cristiano, dai paramenti), mettendo tutte le religioni sullo stesso piano di possibile violenza, mi sembra francamente, oltre che palesemente falso, un modo per risparmiarsi rappresaglie da parte dei fondamentalisti islamici. Mai come in questa circostanza sarebbe stato il caso di risordare che...un bel tacer non fu mai scritto (o meglio, disegnato).

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 04/01/2016 - 10:53

Ma quale Dio, Dio è il pretesto per far capire che il mandante è di stampo massonico (leggi servizi segreti). E, GUARDA CASO, il ministro degli interni francesi, ha messo il segreto di stato sull'accaduto e imposto al ministro della giustizia di interrompere le indagini. 'Guarda caso'.

Maver

Lun, 04/01/2016 - 11:32

@istituto, analisi ineccepibile.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Lun, 04/01/2016 - 12:19

Non è un dio né generico né cristiano: il triangolo con l'occhio è un simbolo massonico.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 04/01/2016 - 12:52

Ha ragione istituto; quello, secondo l'iconografia classica, è il Dio biblico, lo riconosce anche un bambino. Non capisco come faccia Di Marzo a vederlo come un Dio generico. Ma nessuno protesterà, nessuno griderà allo scandalo, alla blasfemia e vedrà quella vignetta come un'offesa ai cristiani. Ci si scandalizza solo quando può urtare la sensibilità dei musulmani. Chissà perché ironizzare sull'islam è un grave atto di islamofobia che offende i musulmani, mentre sbeffeggiare e ridicolizzare il cristianesimo è satira. Misteri della fede.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 04/01/2016 - 13:10

FanteDiPicche - Infatti... era il nocciolo del mio intervento... ma qualcun altro non l'ha capito. Per carità, il terrorismo islamico esiste, ma la denuncia di Charlie è proprio questa. Raffigurano Dio per poter disegnare il triangolo massonico, insomma Deus Ex Machina.

diamovoce

Lun, 04/01/2016 - 14:49

Dio cristiano (secondo me lo è, non fosse altro che per l'iconografia). Oppure dio massonico (potrebbe). Certo non è Allah. Paura?

ELZEVIRO47

Lun, 04/01/2016 - 17:40

Nell'iconografia europea medievale e rinascimentale, l'occhio (spesso inscritto in un triangolo) era una esplicita immagine della Trinità cristiana. (da Wikipedia). Con buona pace di Italia Nostra.

eras

Lun, 04/01/2016 - 18:21

Nel 2010 questa veggente predisse che sarebbe iniziata la guerra nucleare. No, non le azzecca tutte come sostiene l'articolo. Non sono scettico ma non scriviamo inesattezze.

Gervasetto

Lun, 04/01/2016 - 22:24

Se i cristiani fossero come i musulmani questi di Charlie sarebbero già spariti dalla faccia della terra !

areolensis

Mar, 05/01/2016 - 00:03

A un anno dallo spaventevole massacro islamico, Charlie Hebdo celebra impavido la propria inesorabile vendetta e riafferma a viso aperto il proprio eroismo e indomito coraggio sferrando un sanguinoso attacco contro il terribilissimo pericolo cristiano!

rossini

Mar, 05/01/2016 - 07:50

Non c'è che dire. La lezione quelli di Charlie Hebdo l'hanno imparata a fondo. Parafrasando il detto "scherza coi fanti e lascia stare i Santi", per loro si potrebbe dire "scherza col Dio dei Cristiani e lascia stare quello dei Musulmani".

tonyroma

Gio, 07/01/2016 - 11:57

CHARLIE Hebdo si è svelato.....vigliacco e pauroso verso coloro che hanno ucciso la libertà, i veri martiri del giornale, assassinati dall' ISLAM FONDAMENTALISTA. Ed ora cosa fa? In copertina " blasfemizza " DIO, per chi non lo sapesse IL Triangolo con l' Occhio, rappresenta per tutti i Cristiani la SANTISSIMA TRINITÀ, e quelli di CHARLI HEBDO lo sanno benissimo. IO NON SONO PIÙ CHARLIE HEBDO. A presto.

tonyroma

Gio, 07/01/2016 - 12:23

Per aerolensis, ma stai scherzando con tanta ironia, oppure a quello che scrivi ci credi? No perché se nn fosse così, cioè che ritieni il Cristiano un pericolo terrbilissimo, sei proprio fuori di testa e meriteresti......ok ma se così non fosse scusami, ma ti prego la prox volta usa almeno i virgolettati.

tonyroma

Gio, 07/01/2016 - 12:27

A Fonte di Picche nn fare tanto il professionismo, lo sanno tutti cosa è "anche" il simbolo del triangolo, ma forse non hai mai visto gli affreschi di Michelangelo, ANZI penso che nn sai neanche chi sia, a proposito nn è uno dei Ninja.......