A Gerusalemme esplode la tensione attorno alla Città vecchia

Uccisi tre palestinesi e tre israeliani. Decine di feriti negli scontri. Bloccato l'ingresso alla Spianata

Nessun musulmano più giovane di 50 anni potrà entrare alla Città vecchia di Gerusalemme nella giornata di oggi. Un divieto molto chiaro, arrivato dalle autorità israeliane a solo poche ore dalla "Giornata della collera" proclamata dagli islamisti di Hamas, e inteso come risposta alla tensione che da giorni si respira nell'area, dopo che lo scorso venerdì due agenti sono rimasti uccisi.

Un attacco che ha portato alla chiusura momentanea dell'area e poi alla riapertura, con la novità di metal detector installati agli ingressi della Spianata delle moschee, terzo luogo sacro per i musulmani, dopo Mecca e Medina, ma anche il Monte del tempio ebraico.

Non è la prima volta che viene imposto un "bando" di questo tipo, ma la misura promette di scatenare l'ira dei palestinesi oggi, venerdì, giorno in cui i musulmani si recano numerosi sulla Spianata per la preghiera principale della settimana. La scelta di porre metal detector ai varchi - scrive il Telegraph - è stata da molti interpretata come un tentativo di "controllare il luogo santo" da parte di Israele.

Sono circa 3000 gli uomini di polizia e polizia di frontiera dispiegati nell'area, secondo un portavoce. La stampa israeliana parla di almeno dieci funzionari di Fatah in arresto preventivo, sospettati di aizzare le proteste.

Proteste e scontri

In molti, a Gerusalemme, si sono rifiutati di superare i controlli imposti dalle forze dell'ordine, preferendo piuttosto pregare all'esterno. Una situazione che è esplosa in scontri con la polizia, che ha usato lacrimogeni e cannoni ad acqua sulla folla vicino alla Città vecchia.

In centinaia sono scesi in strada, trasformando Salaheddin street in una grande moschea a cielo aperto. Almeno 193 i feriti negli scontri che si sono scatenati, alcuni dei quali sarebbero in condizioni gravi.

Un palestinese colpito dagli spari di un colono a Gerusalemme Est è rimasto ucciso. Secondo fonti locali si tratta del 17enne Muhammad Mahmoud Sharaf, il cui funerale è già stato celebrato. Un secondo palestinese è rimasto ucciso al Monte degli Ulivi, mentre le proteste si allargano ad altre città, da Qalandiya a Hebron.

Un palestinese armato di coltello ha ucciso tre israeliani e gravemente ferito un quarto in una casa privata di un insediamento in Cisgiordania, prima che venisse a sua volta ucciso. Lo riferisce un ufficiale israeliano. L'attacco si è verificato nell'insediamento di Neve Tsuf. Secondo quanto riportato da Israel Radio, l'assalitore sarebbe un giovane di 19 anni proveniente dal villaggio di Khobar, nella West Bank, nei pressi di Ramallah.

La questione della Spianata non è soltanto locale. Ieri il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha sentito Mahmoud Abbas, parlando di misure "inaccettabili". Il leader palestinese ha pregato ad Ankara di continuare a lavorare insieme per ottenere un passo indietro da parte di Israele. La stessa richiesta presentata a Jared Kushner, consigliere del presidente statunitense Donald Trump.

Il leader dell'Anp, Abu Mazen, ha annunciato di aver congelato i rapporti con il governo israeliano dopo la querelle sui nuovi controlli (metal detector) imposti ai musulmani che si recano a pregare sulla Spianata delle Moschee di Gerusalemme e dopo che negli scontri di oggi, innescati dalle proteste per le nuove misure, sono morti fuori dall'area sacra 3 palestinesi e 193 sono rimasti feriti.

Commenti

RenatoBozzini

Ven, 21/07/2017 - 11:23

I governi che salvaguardano l'integrità di tutti i cittadini residenti fanno come Israele. Il nostro governo italiano fa schifo.

cir

Ven, 21/07/2017 - 11:39

asfaltare israele. e sara' pace eterna nel mondo.

cir

Ven, 21/07/2017 - 11:45

ll paese piu' democratico del mondo. che schifo !!!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 21/07/2017 - 12:24

---i fascisti israeliani non si smentiscono never---l'iran fa bene a tenere in piazza un orologio col conto alla rovescia ---swag ganja

Renee59

Ven, 21/07/2017 - 13:13

@cir e elkid, la pace eterna nel mondo tra poco arriverà, ma non illudetevi, non saranno i musulmani a portarvela. Ovunque ci sono loro, si ritorna indietro di mille anni.

gian paolo cardelli

Ven, 21/07/2017 - 13:15

Elkid, il vero fascista è lei.

Tarantasio

Ven, 21/07/2017 - 13:18

vabbè, possono prenotarsi per un altro giorno, oppure farne a meno...

Caterina75

Ven, 21/07/2017 - 13:53

Si vede che la maggior parte di chi commenta non sa nulla di Israele. Se in Terra Santa ci sono ancora dei Cristiani, lo si deve oggi soprattutto a Israele. Altrimenti, i loro fratelli musulmani li avrebbero già spazzati via come in Siria e lì attorno. Si sa, musulmani brava gente... Chi ha orecchi, intenda

Controcampo

Ven, 21/07/2017 - 14:55

@elkid: Dare dei fascisti a coloro che gli hanno negato tutto e che continuano a provocare senza sosta mi sembra poco sensato. Piuttosto, studia e scopri come i palestinesi e gli arabi si sono impossessati del Monte del Tempio e cosa hanno distrutto per arrivarci. Quello era luogo di culto esclusivamente ebraico. I musulmani sono arrivati con la violenza ed ora pretendono di essere i padroni di casa. Per fortuna ci sono state le crociate altrimenti nemmeno il vecchio tempio, oggi muro del pianto, sarebbe esistito in quel luogo. Israele agisce su provocazioni e non perchè sono musulmani. Hamas è il protagonista delle violenze e non Israele!

Ritratto di LOKI

LOKI

Ven, 21/07/2017 - 15:00

I commentatori giudei dovrebbero fare 2 ricerche su come era l islam in Afghanistan, Pakistan, Libia, Egitto, Iraq prima delle guerre fomentate da Usraele.. Come vivono gli ebrei tutt oggi in Iran ? Come vivevano in PALESTINA prima dell invasione del ghetto ebraico ? Il problema siete voi e i vostri proclami ed ideali di conquista.. falsi nella storia passata ed odierna.

cgf

Ven, 21/07/2017 - 15:01

@elPirl Sarebbe andata peggio che gli ebrei, anche con + di 50 anni, fossero andati a Gaza, certo nessun ferito... sarebbero tutti morti. C'è poi un altro timer in funzione, fossi in lei comincerei non pensare di continuar a fare l'assessore a vita.

perilanhalimi

Ven, 21/07/2017 - 15:22

Palestinesi...( popolo inventato da Arafat)...andate a lavorare , sono stufo di mantenervi con le mie tasse . Lasciate in pace Israele, che ha tutto il diritto di essistere in santa pace. Basta con lo schierarsi con le false vittime...Israele e` la vittima di 70 anni di tentativo di sterminio!!!!!

perilanhalimi

Ven, 21/07/2017 - 16:01

@ Elkid: lei dice le stesse cose che diceva Hitler! Questa volta pero` noi siamo armati fino ai denti!!! Basta con la bufala del furto della terra . basta con allearsi con le false vittime, sostenute da Onu, Iran , Europa e Usa . Basta stare con I carnefici!! Viva israele!!!

gian paolo cardelli

Ven, 21/07/2017 - 17:12

LOKI, lei per caso si chiama Antonello? guarda la combinazione, stessi argomenti e stesso linguaggio...

greg

Ven, 21/07/2017 - 18:16

CIR - Che I.d.i.o.t.a Ripetitivo

Ritratto di LOKI

LOKI

Ven, 21/07/2017 - 18:18

E tu Carde' ,sei il solito "discendente di abramo ".. della moglie Sara e dei suoi servigi in Egitto ? Pare di si'...

Cheyenne

Ven, 21/07/2017 - 19:48

ISRAELE GRANDE PAESE

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 21/07/2017 - 22:54

Sta maturando il momento di una nuova strigliata ai soliti pallestinesi che usano la preghiera del venerdì come pretesto per fare casino.

cir

Ven, 21/07/2017 - 23:29

israele deve essere distrutta da bombe chimiche ed incendiarie. deve tornare il silenzio in quelle terre.

gian paolo cardelli

Ven, 21/07/2017 - 23:51

Prego notare Loki, alias Antonello, nazista dichiarato ed ottuso come pochi al mondo: poiché in altra sede ho tentato di spiegargli alcune cose su Israele e dintorni, adesso è convinto che io sia ebreo... ma come pensava Hitler di poter vincere, se i suoi discepoli avevano il QI di una gallina lobotomizzata come questo ineffabile campione di ignoranza?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 22/07/2017 - 07:48

Come sempre Sion ha versato sangue per primo. Ma i media in mano sionista (Repubblica di De Benedetti, La Stampa di Molinari ecc.) non ve lo dicono.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 22/07/2017 - 07:50

E' Israele ad aver trascinato il loro servo (gli USA) nelle guerre criminali in Afganistan, Iraq, Libia, Siria. Ora vogliono la guerra all'Iran che equivale a fare guerra a Russia e Cina. Perché RUSSIA E CINA STARANNO CON L'IRAN.

unz

Sab, 22/07/2017 - 08:18

che tristezza l'esistenza dei comunisti, alle quali idee si dovrà la morte dell'occidente.

pinuzzo48

Sab, 22/07/2017 - 08:21

se in'italia avessimo avuto politici come quelli israeilani avessimo subito questa invasione.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 22/07/2017 - 11:42

pinuzzo48 - intanto sono i sionisti a finanziare l'invasione (Soros). Secondo... semmai... magari fossimo come i Palestinesi che combattono contro chi invade la LORO TERRA

greg

Sab, 22/07/2017 - 14:50

AUSONIO - i Philistini, poi filistei, oggi palestinesi, arrivarono nella terra di Canaan dalla Fenicia 500 anni dopo che gli ebrei avevano già conquistato il territorio che comprendeva anche la città di Gerusalemme che, Re Davide, fece divenire la capitale del suo regno. Quindi se c'è un popolo che può vantare il diritto sul territorio di Israele questi è il popolo ebraico. Ma gli ignoranti tragici e asserviti all'islam come te non lo possono sapere, perchè l'ignoranza è il tratto peculiare che vi distingue

Controcampo

Dom, 23/07/2017 - 22:49

xgreg: Ausonio: ragionamento validissimo e conforme alla storia d'Israele anche nel contesto metaforico. Aggiungo anche che, da quando esiste l'Islam si sono motiplicati i conflitti proprio per l'arroganza e la prepotenza dei regimi musulmani che da sempre pretendono di poter islamizzare il mondo. Hanno scatenato le crociate, hanno trucidato cristiani, hanno commesso reati pesantissimi come quello del 1915 (genocidio degli armeni) gas nervino contro i curdi negli anni 70, uccidioni di masse nei confronti di che si rifiutava di convertirsi all'Islam ecc. Una cosa comunque è certa: l'ebraismo ed il cristianesimo sono due religioni volute da Dio e contemplate nelle Sacre Scritture che equivalgono alla parola di Dio, mentre l'Islam è una religione fondata da un uomo che non è nemmeno menzionato nelle Sacre

cir

Lun, 24/07/2017 - 12:25

controcampo del cavolo....anche la religione islamica trae origine dalla bibbia, non sparare cavolate. sul genocidio armeno ... vai a vedere chi erano i giovani turchi....quelli che avevano il potere , forse capirai perche' israele non vuole che si faccia una seria ricerca.. erano tutti dei Dunmeh...tutti di fede frankista.ma forse per te' e' troppo difficile fare una ricerca ???

Controcampo

Mer, 26/07/2017 - 23:27

@cir: La parola di Dio è stata affidata ai 19 profeti dell'antico testamento menzionati uno dopo l'altro dalle Sacre Scritture, ultimo dei quali il profeta Daniele + Giovanni del nuovo testamento e non a un sedicente profeta con 16 schiave del sesso al suo attivo oltre le 13 mogli (una delle quali appena una bambina di 9 anni). Se gli ebrei non ti stanno a cuore, presumo neanche i cristiani, questo è un probleme che puoi risolvere studiando le origini dell'islam!

Controcampo

Gio, 27/07/2017 - 00:58

@cir: Storia dei Giovani Turchi ed il genocidio degli armeni del 1915. I Giovani Turchi, come organizzazione nazionalista nata all’inizio del XX secolo, avevano l'obietteivo di creare uno stato nazionale turco. Creare dunque una potente Turchia e unirla con il mondo turcofono dell’Asia centrale. Gli armeni, maggiormente cristiani ed indoeuropei, erano l’ostacolo più evidente e dovevano essere eliminati per portare a termine il sogno nazionalista di un immenso territorio che dal Mediterraneo arrivasse fino al confine cinese. Il primo passo era la nascita di un nuovo Stato abitato soltanto da turchi. Le popolazioni cristiane, che per secoli si erano organizzate in diverse comunità religiose dovevano sparire dal territorio. L’idea dei Giovani Turchi era quella di conseguire con la forza le condizioni che la storia non aveva realizzato. Inizialmente i Giovani Turchi si servirono anche dei curdi dell'Iran, ma musulmani, per portare avanti le stragi. Ache questo è Islam!

cir

Gio, 27/07/2017 - 11:48

controcampo hai studiato religione a tel aviv ???