Gli Stati Uniti pronti ad appoggiare l'Italia per un ruolo guida in Libia

Il segretario alla Difesa americana promette l'appoggio alla posizione del governo

Le bandiere della Nato, dell'Italia e degli Stati Uniti d'America nella base di Sigonella

Sono mesi che il governo Renzi continua a ripetere di volere per l'Italia un ruolo guida in una sempre più probabile missione in Libia. E oggi, in una conferenza stampa, è arrivato l'appoggio del segretario alla Difesa americano, Ash Carter, che ha ribadito di avere "già promesso" un appoggio a Roma.

È l'agenzia Bloomberg a riportare le parole di Carter, spiegando che la coalizione entrerà in campo quando ci sarà un governo libico ("speriamo al più presto"), mentre la stampa araba parla di manovre della portaerei francese Charles De Gaulle, che nei prossimi giorni dovrebbe "arrivare al largo del litorale libico" e si muove con gli egiziani, anch'essi interessati alla questione libica.

Intanto al governo di unità nazionale in Libia manca ancora la fiducia.

Commenti

levy

Mar, 01/03/2016 - 06:54

L'Italia vuole avere un ruolo nella missione libica e lo deve avere dagli americani, roba da metterli in galera tutti; L'Italia un ruolo importante, non di guerra ma pacificamente commerciale, con la Libia ce l'aveva già quando la Libia era governata da Gheddafi.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Mar, 01/03/2016 - 07:26

Inoltre, se saranno i nostri a dover decidere sul da farsi anche riguardo i numerosi migranti che stazionano in Libia in attesa di muoversi verso l'Europa o che lì arriveranno da tutta l'Africa, viste le nuove circostanze più favorevoli, mi immagino un notevole aumento dei flussi in arrivo in Italia e, a pioggia, in tutti i paesi europei, magari con la creazione di corridoi umanitari con lo slogan VIAGGI SICURI TUTTOGRATIS...

giovauriem

Mar, 01/03/2016 - 08:09

quando si tratta di pulire le fogne , l'italia ha sempre un ruolo guida.

VermeSantoro

Mar, 01/03/2016 - 08:15

Ci riempiamo la bocca con questa cazzata del ruolo guida quando non siamo in grado nemmeno di badare alle nostre cose interne, non abbiamo mezzi militari moderni, non abbiamo soldi, abbiamo pattuglie di sinistroidi pronti a protestare se vedono qualche militare nostro armeggiare con una cerbottana .... ma dove vogliamo andare con questi personaggi ? Ma restiamocene a casa nostra e limitiamoci a raccogliere terroristi in mare !

gigetto50

Mar, 01/03/2016 - 08:24

....hehehe...Renzi voleva il comando...ma ora si trova anche comandato....a fare....non solo a parlare....

Gasparesesto

Mar, 01/03/2016 - 08:40

Recessione monetaria e deficit alle Stelle . .il momento giusto per l’Italia per imbarcarsi in una bella avventura come quella di Benito Mussolini del 1911 alleandosi con l’ Afrikakorps . Allo Yankee abbronzato ( premio Nobel per la Pace ) non gli sembra vero che Mattarella gli abbia tolto dal fuoco la Patata Bollente ( Libia ) . . . e senza tanti tentennamenti dà l’O.K. . . sapendo già che al momento opportuno pretenderà come al solito la fetta più grossa della Torta !

venco

Mar, 01/03/2016 - 09:35

Il governo Usa ha distrutto l'Iraq con la guerra a Saddam, sta distruggendo la Siria e la Libia con la guerra ad Assad e a Gheddaffi (anche questa è opera loro), e adesso ci scaricano i guai a noi.

giovauriem

Mar, 01/03/2016 - 10:38

gaspare sesto sei uno storico ? o non sei mai andato a scuola ?

lenzed

Mar, 01/03/2016 - 10:43

Della serie: Armiamoci e partite!

conviene

Mar, 01/03/2016 - 12:00

@gaspare ma sa di cosa sta parlando? vada alle elementari. nel 1911 benito da settembre era in galera

franco-a-trier-D

Mar, 01/03/2016 - 12:14

SIETE SOLAMENTE DEGLI SCHIAVI, NON ILLUDETEVI CARI COMPAGNI ITALIANI,SIETE CARNE DA MACELLO COME LA SIETE STATA IN IRAQ, AFGANISTAN E OVUNQUE LA USA FA GUERRE.

franco-a-trier-D

Mar, 01/03/2016 - 12:25

LENZED FATEVI UNA BELLA DOCCIA UNA BELLA COLAZIONE DORMITE 8 ORE POI ANDATE A VOTARE FORSE COSì IL VOSTRO CERVELLO FUNZIONERà MEGLIO

acam

Mar, 01/03/2016 - 12:53

sulle bandiere sembrano esserci tre teste obama Renzi sarkò?

acam

Mar, 01/03/2016 - 13:01

per gli usa ne muoiono molti di più ma non è questo il problema, perché 7 miliardi o sette miliardi meno cento cosa cambia? ci sono stati solo due toscani politicamente influenti al mondo Leonardo e Lorenzo, il resto solo noia, fatti esclusi gli artisti e Caterina figlia di Lorenzo che ha insegnato ai francesi a cucinare.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Mar, 01/03/2016 - 19:04

PUBBLICATE PREGO: questo messaggio l'ho postato prima di quello delle 7:26 e NON CONTINE NULLA DA DOVER CENSURARE: Mi sembra di sentirli gli Americani mentre sussurrano: ANDATE AVANTI VOI, ITALIANI, CHE A NOI CI SCAPPA DA RIDERE...perché essere alla guida delle operazioni contro l'Isis in Libia equivale ad essere ESPOSTI A UNA SPORTELLATA IN FACCIA O A UNA RANDELLATA SUI DENTI. Ma i nostri governanti ritengono che sia una posizione di privilegio, una concessione prestigiosa e non una irrazionale esposizione del nostro paese a gravi rischi di ritorsioni e di rappreseglie dei terroristi, con attentati nelle nostre città per mano dei nunerosi Jihadisti che, sicuramente, si saranno già posizionati nel territorio. A questo esecutivo di stolti scolaretti delle strategie internazionali DOBBIAMO INDICARE LA PORTA D'USCITA ACCOMPAGNANDOLI CON PODEROSI E BEN ASSESTATI CALCI NEL (UL○...