La statua del Papa alla frontiera dove sarà costruito il muro di Trump

La statua di papa Francesco collocata a Ciudad Juarez, alla frontiera tra Messico e Stati Uniti. L'artista: "La comunità umana non ha frontiere"

Di un bianco immacolato e alta più di quattro metri, una scultura di papa Francesco realizzata da un artista messicano è stata innalzata a Ciudad Juarez, città messicana dello Stato di Chihuahua. E vigila da oggi alla frontiera tra il Messico e gli Stati Uniti. La statua è stata installata ne El Punto, il luogo visitato dal Pontefice nella sua visita pastorale in Messico lo scorso anno.

Quattro metri e 60 centimetri di altezza, oltre una tonnellata di peso, tutta bianca. È la statua di papa Francesco che da qualche giorno "vigila" sul passaggio battuto dai migranti latinoamericani che cercano di raggiungere gli Stati Uniti. "È un simbolo dell'amore, bontà e solidarietà - ha spiegato l'artista autore della scultura, Pedro Francisco Martinez - il braccio sinistro è parallelo al Rio Bravo (che divide il Messico dagli Stati Uniti, ndr) perché lanci un messaggio di speranza con la colomba e unisca la nostra città con El Paso (la città in Texas, subito dopo il confine, ndr): sono città unite e che non devono essere separate nè da un muro nè da un fiume. La comunità umana non ha frontiere".

L'inaugurazione della statua è avvenuta alla presenza del sindaco della città, Enrique Serrano. L'orchestra Azteca, formata da 120 giovani musicisti, e la Santa Messa presieduta dal vescovo locale, José Guadalupe Torres, hanno poi terminato una giornata segnata anche da numerose proteste al confine con gli Stati Uniti. "Basta con i muri, basta con i rimpatri forzati", hanno intonato a Tijuana gli attivisti, immigrati rimandati a casa che hanno preso parte alla protesta. Tra i manifestanti, c'è anche chi ha voluto irionicamente ringraziare Donald Trump per "aver unito l'America Latina". le relazioni con gli Stati Uniti, ha affermato la senatrice Rosa Maria Beristain, attraversano un momento "critico", tale per cui il Messico deve cominciare a rafforzare le proprie relazioni con altri paesi e cessare di dipendere economicamente dal vicino settentrionale.

La protesta a Tijuana era stata preceduta da quella a Ciudad Juarez: una catena umana di un chilometro circa di lunghezza, lungo il Rio Grande, a formarla, bambini e adolescenti con in mano fiori e nastri bianchi, attivisti, autorità locali, parlamentari, con rose bianche in segno di pace, tutti in fila davanti al confine. "Tenendoci per mano daremo prova di quella unità nazionale che non distingue tra le persone", ha affermato in un discorso il senatore Armando Ríos Piter, uno degli organizzatori della manifestazione. "Vogliamo urlare ai quattro venti che il Messico è più di un muro". Alla protesta ha preso parte anche il sindaco di El Paso, Oscar Leeser, che ha parlato delle due città descrivendole come "una sola". "Siamo la stessa cosa e siamo una sola cosa", ha affermato. Il sindaco di Ciudad Juárez, Armando Cabada, ha rilevato come il messaggio inviato dalla catena umana sia chiaro: "La regione di frontiera è più unita che mai".

Commenti

Holmert

Mar, 21/02/2017 - 10:39

Trump non alza un muro contro i clandestini messicani, ma amplia il muro già eretto da Clinton e da Obama. Con la differenza che il muro dei due non ha fatto storia alcuna, mentre il muro di Trump fa notizia ed è motivo di invettive contro di lui. Ora la statua di papo Francesco detto Cecco. Ovvero la differenza tra chi difende i propri confini e di chi ,utopisticamente ed evangelicamente vorrebbe la terra il risultato di un unico stato ,dove tutti si diano la mano e facessero un girotondo intorno al mondo. In psichiatria si chiamano paranoici.

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Mar, 21/02/2017 - 10:42

BRUTTA LA STATUA, E BRUTTO IL SOGGETTO: SPERIAMO CHE UN URAGANO SE LA PORTI VIA AL PIÙ PRESTO.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 21/02/2017 - 10:44

La comunità umana non ha frontiere e muri ma il Vaticano si? IPOCRITA

apostata

Mar, 21/02/2017 - 10:46

potrebbero portarci anche quella di wojtyla della stazione termini

Keplero17

Mar, 21/02/2017 - 11:08

Eh certo che adesso di fronte ad un'arma così potente gli americani dovranno per forza calare le brache. Il messaggio è forte e chiaro: la sovranità degli stati non conta più nulla in un mondo globalizzato, ed infatti Trump ha vinto le elezioni, ma le vinse anche Hitler e quindi non contano più i sistemi democratici, conta solo la globalizzazione che deciderà al posto degli elettori per il loro bene, perché essi sono ignoranti e devono essere ben indottrinati per andare a votare. Se voteranno per la globalizzazione saranno nel giusto, altrimenti l'elezione non conta.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 21/02/2017 - 11:09

Holmert il disegno è ancora più sottile e criminale. A loro non interessa niente della gente di ogni colore e nazione che si dia la mano o si baci in bocca. Loro mirano ad avere il maggior numero di persone (tutte povere) facilmente manovrabile dai pochi dell'elite al potere. Ed è per questo che stanno distruggendo la classe media in occidente, la famiglia, favoriscono l'immigrazione clandestina da ogni parte essa arrivi, stanno disintegrando le economie ed il mondo del lavoro. Più saremo poveri ed in maggior numero, più saremo manipolabili a piacimento

Keplero17

Mar, 21/02/2017 - 11:11

In Israele invece il muro funziona benissimo ed anzi si sposta sempre più in avanti. Solo gli ebrei possono essere cittadini israeliani e infatti i coloni arrivano da tutto il mondo e sono tutti ebrei.

venco

Mar, 21/02/2017 - 11:18

Uno Stato senza frontiere non è più tale, è un gran casino, un'anarchia totale.

glasnost

Mar, 21/02/2017 - 11:22

Perdonatemi, ma non riesco proprio a capire. Se un messicano (ma vale anche per gli abissini che vengono in Italia) vuole andare a LAVORARE ONESTAMENTE in USA, non può passare attraverso la porta del muro e chiederlo? Anziché scavalcare muri, fili spinati, gallerie, o Dio solo sa cos'altro? Questa considerazione mi porta a pensare che il problema del muro sia una cosa che riguarda i contrabbandieri di droga o di esseri umani.

Una-mattina-mi-...

Mar, 21/02/2017 - 11:31

IL PAPA VIVE PROTETTO DALLE PRESIDIATISSIME MURA LEONINE, DELLO SPESSORE CHE ARRIVA FINO A 4 METRI E MEZZO! MA DI COSA VANNO CIANCIANDO QUESTI DISONESTI INTELLETTUALMENTE?

ORCHIDEABLU

Mar, 21/02/2017 - 11:36

CHE DIO ILLUMINI LE VOSTRE MENTI POVERI RAZZISTI.

ILpiciul

Mar, 21/02/2017 - 11:54

È una semplice cartina di tornasole, tanto si era già capito.

maurizio50

Mar, 21/02/2017 - 12:03

Sarebbe stato meglio che a Ciudad Juarez ci fosse andato (per starci) l'originale: gli Italiani ne avrebbero tratto un vero giovamento!!

Agev

Mar, 21/02/2017 - 12:05

Al Di La ed oltre ogni credo credenze fedi di tutte le religioni e relative ideologie che sono solo una piccola distorta mistificata comprensione/incomprensione della reale Legge Naturale/Cosmica del Uno vi comunico e trasmetto il Manifesto della- Sovranità Integrale-.. Lo stato di coscienza e consapevolezza del uomo/donna umanità che trasmuterà nel breve tutta la realtà/mondo:A)Non c'è uno spazio più sacro o più potente di un altro.B)Non c'è un essere più spirituale di un altro.C)Non c'è una cosa più divina di un altra.D) Non c'è uno strumento o una tecnica che acceleri l'abbandono o espansione della consapevolezza o coscienza.E)Non c'è verità che possa essere scritta,detta o pensata se non è concepita ed espressa nel Linguaggio di Unità.F)La Sorgente Primaria trascende la Totalità. G)Tutti i frammenti di filosofia scienza e religione, Anche quando unificati, non presentano altro che.. Segue.. Gaetano

Agev

Mar, 21/02/2017 - 12:25

Non presentano altro che una frazione del quadro della Realtà. H) I misteri del vostro mondo non saranno mai compresi con indagini basate sul linguaggio della Psiche/Mente. I)la perfezione è un frainteso concetto di Totalità.L) Le condizioni di pace bellezza amore e sicurezza sono semplici indicatori della Totalità, dato che sono le sue Naturali controparti. M) Vivere nella Prospettiva di Totalità è valutare tutte le cose per quello che sono e portare testimonianza all'Unità della loro espressione. N) Nessun essere ha bisogno di altra conoscenza se non quella della propria unica Prospettiva di Totalità. O)Non c'è nessuna Gerarchia, C'è soltanto l'Uno Che E' Tutti. P)Non c'è nessun modello di esistenza se non il Modello di Auto-Creazione. Q) La vera Libertà è l'accesso alla Sorgente Primaria. R) Un essere può avvicinarsi alla Sorgente Primaria se non per l'attimo di un momento. S)L'essere Sovrano e la Sorgente Primaria sono Realtà.Segue.Gaetano

bobots1

Mar, 21/02/2017 - 12:27

Fatelo più alto quel muro...così non vedete la statua! Ma quando Clinton fece il muro non ricordo queste proteste ipocrite...

giovanni235

Mar, 21/02/2017 - 12:32

10-100-1000 statue del Papa sul confine,purchè non lo oltrepassino.Questo Papa sta distruggendo il cristianesimo.

Agev

Mar, 21/02/2017 - 12:51

T)Avere un corpo fisico non limita più di quanto le zampe impediscono a un aquila di volare. U)Tutte le condizioni di esistenza sono sfaccettature dell'unica condizione di una realtà di illimitata Auto-Creazione. V)Non c'è una via per la Sorgente Primaria. Z) Espansione, evoluzione, cicli di sviluppo/decadenza e trasformazione sono tutti legati e appartengono alla medesima premessa di separazione nel tempo lineare. X)L'armonia nascosta si scopre con gioia, mentre l'ovvio porta solo indifferenza. Y)Più profondamente si entra nella verità, più deve essere profonda la propria comprensione della verità.W)Si ha una comprensione del mondo esattamente corrispondente al grado di comprensione del proprio Sé. - Semplicemente meraviglioso- Leggetelo più volte e andate oltre e nel sottile della comprensione che le parole vi comunicano perché comunque le sole parole sono sempre limitanti. In relazione all'articolo si deve conoscere.. Segue .. Gaetano

Agev

Mar, 21/02/2017 - 13:00

Dicevo che le affermazioni di Trump in relazione al muro sono in realtà una lotta di potere e il modo per fermare il traffico di droga armi terrorismo e molto oltre e quel che ne consegue della famiglia Bush.. Eliminare e contrastare i reali criminali che hanno distrutto l'America... Il resto è pura idiozia e propaganda ideologica che non porta da nessuna parte .Il resto verrà da se.. Dal Soffio/Vento dei Creatori . Con Affetto .. Gaetano

bobots1

Mar, 21/02/2017 - 13:10

@Orchideablu. Ma perchè uno che vuole delle frontiere per il proprio paese è razzista? O Lei non chiude la porta di casa? Finiamola con ste cretinate del razzismo...tanto farete e direte che lo diventeremo...ma contro gente come Lei!

Vigar

Mar, 21/02/2017 - 13:29

Mi auguro che gli facciano fare la fine che merita!

Vigar

Mar, 21/02/2017 - 13:31

...tiene in mano la bianca colomba?....Si ricordino i cristiani che fine fece la bianca colomba da lui liberata, quando fu eletto! Si doveva capire da allora chi era bergoglio!

giovanni951

Mar, 21/02/2017 - 13:37

che pagliacciata

PEPPA44

Mar, 21/02/2017 - 13:52

Per favore: una statua che non parli.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 21/02/2017 - 13:54

Bene, metteranno una statua del Papa alla frontiera dove (forse) verrà costruito il "muro di Trump". Visto che un muro c'è già, costruito da Clinton, e non ci hanno messo vicino nessuna statua, per par condicio, cosa metteranno vicino; una statua di Monica Lewinsky? Oppure dipende dai muri? Se li fa Clinton sono buoni, se li fa Trump sono razzisti? Ma per essere di sinistra è proprio necessario essere ipocriti doppiopesisti, oppure basta solo essere idioti?

Ritratto di ermetere

ermetere

Mar, 21/02/2017 - 14:04

@giovanni235: Meglio mettercene qualche decina di migliaia, tutte una a fianco all'altra. Così facciamo il muro con le statue e risparmiamo sui mattoni. lame come rasoi tra l'una e l'altra in incrocio, che non ci puoi salire.

Libero 38

Mar, 21/02/2017 - 14:13

Non capisco perche'i messicani devono fare debiti per comprare la statua di francischiello quando si possono prendere gratis quello che sta' a roma.

Luigi Farinelli

Mar, 21/02/2017 - 14:17

Perché la statua non è stata collocata davanti al muro già costruito da Clinton?

ILpiciul

Mar, 21/02/2017 - 14:17

Orchidea di qualche tinta: razzista sarai tu, io, da Capo di 90 persone circa per 30 anni, ho promosso, in Italia, donne nere a ruolo di capo, madri promosse etc etc. Abbi comprensione e pietà di te perché......................non sanno quello che fanno. Ancor meno ciò che dicono.

Libertà75

Mar, 21/02/2017 - 14:43

@orchiedablu, allora anche Obama è razzista? pure lui ha inaugurato altri tratti del muro in costruzione... non è che razzista anche lei poiché costante disinformata? Lo sa che l'ignoranza è la madre del razzismo? Si informi e si elevi dalla sua letargia mentale.

herman48

Mar, 21/02/2017 - 15:50

Se la comunita' umana non ha frontiere, perche' le Guardie Svizzere bloccano quasi tutto il Vaticano al pubblico? Perche' non lasciano entrare gli immigrati e li lasciano vivere negli uffici e nelle sale di riunione? Quando questo papa morira'(speriamo presto) lo faranno santo: Sant'Ipocrita.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mar, 21/02/2017 - 16:05

Questo è un trucco di Trump: chissà quanti immigrati riattraverseranno la frontiera per andarla a vedere e non potranno più tornare indietro.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 21/02/2017 - 16:21

Ma come fate a non capire? Il pezzo di muro eretto da obama era demoratico e progressista, quello eretto da trump è razzista. Dipende sempre da chi lo erige.... quello di berlino era per evitare che gli abitanti della germania federale entrassero clandestinamente nel paradiso dei lavoratori.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 21/02/2017 - 16:53

Il Papa che vuole abbattere i muri, ma fino all'89 non si era mai ribellato al muro dei suoi amici politici. Andava bene quello, perchè comunista?

telepaco

Mar, 21/02/2017 - 17:04

A Ciudad Juarez, città messicana con il record di morti ammazzati per la guerra tra cartelli dei narcos, forse la città più violenta dell'intera America latina assieme a Caracas, si preoccupano di mettere una statua del papa per simboleggiare "pace, fratellanta, armonia tra i popoli"....questi sono scemi e rende bene l'idea di un Messico che non ha ancora capito nulla sul perchè del muro

Zizzigo

Mar, 21/02/2017 - 17:40

Bella allegoria... con quell'uccello imprigionato, che tenterebbe di fuggire (avendone tutte le ragioni, vista la dentatura che lo fronteggia).

Ritratto di glucatnt73

glucatnt73

Mar, 21/02/2017 - 17:57

Perché non ne hanno messa una quando Clinton iniziò la costruzione del muro?

Arch_Stanton

Mar, 21/02/2017 - 18:31

Ne metteranno una copia anche vicino al confine tra Messico e Nicaragua, dove il governo messicano ha fatto costruire un muro ?

Arch_Stanton

Mar, 21/02/2017 - 18:32

Bergoglio dovrebbe andare in Siria a vedere come sono ridotti i cristiani, uccisi, perseguitati e stuprati dai musulmani.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 25/02/2017 - 01:51

Diventerà un ottimo bersaglio per gli affiliati ai narcos e quanti altri di quelle parti curiosi di utilizzare "cose pesanti" per vedere l'effetto che fa... Ne riparliamo fra sei mesi, semprechè ne sia ancora rimasto un po'.