Stephen Paddock e quella causa a un casino di Las Vegas

Nel 2012 l'autore della strage di Las Vegas aveva portato in tribunale il Cosmopolitan hotel e casino dopo una caduta

Stephen Paddock era già conosciuto dalla polizia di Las Vegas, dove ieri sera ha ucciso almeno 50 persone sparando dal 32esimo piano del Mandala Bay Resort.

Il 64enne autore della strage alla "Route 91 Harvest Festival" aveva piccoli precedenti per violazione del condice della strada, ma anche una causa intentata a un casino, proprio di Las Vegas. Nel 2012 l'uomo ha infatti citato in giudizio per negligenza il Cosmopolitan hotel e casino, pare dopo una caduta nella struttura, come riporta la Bbc. Non si conoscono altri dettagli, ma il processo fu archiviato nel 2014 dopo che le parti trovarono un accordo economico.