La strage al Bataclan. In un video forse l'irruzione dei terroristi

Nel locale dove si stava svolgendo un concerto sono morte 87 persone. Mentre i terroristi sparavano, la gente fuggiva anche dalle finistre

La fidanzata di Jesse Hughes, leader degli Eagles of Death Metal, la band che ieri sera era impegnata in un concerto al Bataclan, ha girato un video che immortala, forse, uno degli attentatori della carneficina al teatro di Parigi.

Nelle immagini, appare una figura misteriosa con indosso uno zaino blu sulla schiena, e sembra avere anche un grande mantello scuro con il cappuccio, che si dirige nella sala concerti. La band era già sul palco quando gli aggressori hanno fatto irruzione al grido di: "Questo è per la Siria, questo è per la Siria". Nessuno dei membri del gruppo americano è morto.

Commenti
Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 14/11/2015 - 21:42

Da eseguire: Avviso per tutte le nazioni, etnie e religioni diverse: Questa sera, alle h.22,accendiamo una candela su tutte le finestre delle abitazioni come solidarietà per il popolo francese e...condanna per il massacro avvenuto! Siamo tutti fratelli! Che brilli ovunque lo spirito di vita. ..e non bagliori di morte! Passaparola!