Sui nuovi 20 $ Harriet Tubman, eroina della lotta allo schiavismo

L'attivista afroamericana prenderà il posto del presidente Jackson sul taglio della valuta americana

Non ci sarà più Andrew Jackson sulle banconote da venti dollari. Al posto del presidente, sul taglio della valuta americana arriverà, per la prima volta, il volto di una donna. Si tratt di Harriet Tubman, conosciuta anche come la "Mosè dei neri", eroina della lotta alla schiavitù.

Durante la Guerra di Secessione, Tubman lavorò come spia al servizio dei Nordisti e si cimentò addirittura in operazioni militari. Al termine del conflitto, la coraggiosa donna dedicò i suoi ultimi anni al movimento per il suffragio femminile.

L'annuncio arriverà dal ministero del Tesoro di Washington, ma è stato anticipato da fonti ben informate di Politico, secondo cui Jackson sparirà dai venti dollari in favore della attivista afroamericana. Le nuove banconote non dovrebbero entrare in circolo prima del 2030, ma potrebbe essere chiesta un'accelerazione della procedura, perchè entro il 2020 si arrivi ad averle nelle tasche degli americani.

Commenti
Ritratto di .AAAcercaNsi...

.AAAcercaNsi...

Mer, 20/04/2016 - 21:02

un'inquietante rassomiglianza con chièngw

Nerone2

Mer, 20/04/2016 - 22:52

Tubman lavorò come spia al servizio dei "Nordisti"... si poteva specificare Repubblicani... no e'?