Sventato in Canada il piano per una strage di San Valentino

Pianificavano un attacco in un supermercato di Halifax. Tre arresti, un morto

Volevano colpire il giorno di San Valentino, nel mirino un supermercato di Halifax, nella Nova Scotia canadese. Ma la polizia è riuscita a sventare il piano criminale, arrestando tre persone (una donna e due uomini), mentre una quarta è stata trovata morta suicida a Timberlea, non lontano dal capoluogo di provincia.

Di età compresa tra i 17 e i 23 anni, volevano aprire il fuoco e "uccidere il più alto numero di persone possibile", per poi suicidarsi. Sarebbero stati tutti fermati e le forze dell'ordine non cercano altri sospettati.

Ad allertare la polizia una soffiata sul web, dopo l'intercettazione di una chat definita "delirante", in cui si discuteva su come mettere in atto il piano omicida.