La svolta del governo Usa: via la statua del missionario, in arrivo quella della lesbica

Con un nuovo provvedimento, il governo americano sostituirà, all'interno della Natonal Statuary Hall, la statua del missionario Junipero Serra con quella dell'astronauta lesbica Sally Ride

Una nuova svolta progressista per il congresso americano. La statua del sacerdote del XVIII secolo, Junipero Serra, conservata nella National Statuary Hall, rischia di essere sostituita da quella della dottoressa Sally Ride, icona gay.

Nonostante si fosse sposata con l'astronauta della Nasa Steven Hawley, la Ride avrebbe infatti avuto per oltre 27 anni una compagna, l'ex collega Tam O'Shaughnessi.

Come scrive il New York Times, citando il senatore della California Ricardo Lara, che ha proposto la risoluzione per far installare la statua dell'astronauta, "Sally Ride sarà la prima donna a rappresentare la California e la prima persona a rappresentare la comunità Lgbt in Campidoglio". E il senatore, cattolico e gay, è andato anche oltre: "Si tratta di modernizzare i nostri eroi. I simboli sono importanti, soprattutto per quelli come noi, che non hanno tradizionalmente conosciuto l'accettazione pubblica di figure omosessuali d'influenza o di potere".

Commenti

killkoms

Mar, 07/04/2015 - 15:28

quindi,per i puritani Usa qualcuno/a è meglio di qualcun altro/a solo perché gay o lesbica?

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mar, 07/04/2015 - 15:41

Boh! contenti loro... il problema è che gli italiani, come oche, cercheranno subito di imitarli perché ci imporranno di credere che fare come gli americani vuol dire essere all'avanguardia.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 07/04/2015 - 15:49

E' solo l'ennesima "obamata"! auguriamoci solo che sia l'ultima!

Ritratto di federalhst

federalhst

Mar, 07/04/2015 - 17:01

La notizia è che renderanno omaggio alla prima donna statunitense (dottorato in fisica alla Stanford) ad essere andata nello spazio ma chiaramente si fa un articolone con pesanti sottolineature scandalistiche sulle preferenze sessuali della signora. Attendo una bella inchiesta sulla presunta omosessualità di Leonardo Da Vinci, a questo punto.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mer, 08/04/2015 - 06:07

federalhst - leggi l'articolo e vedrai che sta cosa l'ha dichiarata il senatore, non se l'è inventata il giornale.

Ritratto di federalhst

federalhst

Mer, 08/04/2015 - 17:02

faustopaolo - Non ha colto la natura della mia critica. E' appurato che la signora fosse omosessuale ma non vedo che peso possa avere tale circostanza sulla vicenda. Faccia una ricerca online e scoprirà che la notizia è che verrà posta una statua di una donna astronauta, quale fosse il suo orientamento sessuale è irrilevante e sembra importi solo a chi ha scritto quest'articolo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 10/05/2015 - 17:07

Ormai le motivazioni che stabiliscono la grandezza morale e sociale di un individuo passano per il buco del qlo.

pinux3

Sab, 03/10/2015 - 14:26

Solito scandalismo ridicolo di una destra SEMPRE PIU' D'ACCATTO......