Sylvi, ministra all'Integrazione che dice "no" a migranti e islam

A Oslo Sylvi Listhaug combatte l'islam radicale: "Usa la libertà per imporre alla moglie burqa". E dice no all'invasione: "L'immigrazione crea problemi"

Sylvi Listhaug ha saputo difendere i "valori norvegesi" da ministro all'Immigrazione e all'Integrazione. E ora, mentre i norvegesi votano per le elezioni nazionali, tutti i riflettori sono per lei. Che ha saputo imporre lo Stato di diritto in un momento in cui l'Europa veniva invasa dagli immigrati e devastata dagli attentati terroristici. "I valori norvegesi e occidentali di libertà d'espressione e religione e gender equality sono essenziali - spiega - purtroppo vediamo forze ostili a tali valori, usano la libertà per imporre alla moglie burqa o niqab. Incompatibile, credo, coi valori norvegesi".

La sfida è tra la leader del Partito conservatore Erna Solberg, alla ricerca di un secondo mandato, e l'opposizione di sinistra, guidata dal Partito laburista di Jonas Gahr Store. Ma per i cinque milioni che, tra ieri e oggi, si sono recati alle urne, Sylvi Listhaug resta il politico più innovativo del momento. Come ripercorre il Corriere della Sera, in un ritratto pubblicato oggi, la titolare all'Immigrazione e all'Integrazione non ha avuto paura nel ricordare agli islamici che in Norvegia "si mangia il maiale e si beve l'alcol" e che, se vogliono restarci, devono adeguarsi. Né ha avuto paura quando si è spinta nelle periferie di Stoccolma dove vivono quasi solo immigrati. "Tra i migranti ci sono anche molte brave persone - spiega - ma guardate gli sviluppi in Francia, Belgio e Regno Unito. Può accadere anche in Norvegia, e io non lo voglio".

Sylvi Listhaug, che dice di ispirarsi al tempo stesso sia a Ronald Regan sia a Donald Trump, si è espressa contro il velo islamico nelle scuole. "Per il bene dei nostri piccoli - ha messo in chiaro in più di un'occasione - non deve essere portato". Non solo. Quando l'Europa ha iniziato ad essere invasa dai migranti in fuga dal Medio Oriente, ha proposto di rimandare a casa tutti quelli a cui venga rifiutato lo status di profugo. "L'immigrazione crea problemi - spiega oggi in una intervista a Repubblica - un welfare generoso e un'immigrazione forte non possono coesistere, lo abbiamo visto in diversi paesi. Perciò sono importanti leggi restrittive sull'asilo e la migrazione, e occorre garantire che migranti non bisognosi di protezione siano respinti".

Commenti

ziobeppe1951

Lun, 11/09/2017 - 18:08

Sono convinto che i norvegesi a sbornia smaltita..rinsaviranno

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 11/09/2017 - 18:11

Certo che un ministro norvegese che si spinge nella periferia di Stoccolma dimostra il grado di cultura geografica di chi ha scritto questo articolo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di adl

adl

Lun, 11/09/2017 - 18:16

Sylvi salvaci, tu. Abbiamo una carovana di papesse della PolCorrChurch, che necessitano di una urgente ed improcrastinabile Re-integrazione.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Lun, 11/09/2017 - 18:17

Ma guarda un po'... e a noi toccano la sòra Boldrina, Kashetu Kyongo e la maga Bonino! Quando si dice la jella...

CidCampeador

Lun, 11/09/2017 - 18:24

BRAVA

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/09/2017 - 18:29

Se ne sono accorti anche loro, tra le più democratiche delle nazioni.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 11/09/2017 - 18:36

Potrebbe essere una idea per il prossimo governo: Matteo Salvini ministro all'integrazione, geniale !

Renee59

Lun, 11/09/2017 - 18:36

Era ora che la Norvegia iniziasse a svegliarsi.

Anonimo (non verificato)

Cheyenne

Lun, 11/09/2017 - 18:46

pure questa è fassista?

mariod6

Lun, 11/09/2017 - 18:53

Ma perché i politici attenti al loro paese sono in altre nazioni e nemmeno uno in Italia ??? Cosa ne pensa Sig.ra Boldrini ??? Orrore...!!!!!!!!!

Giorgio Mandozzi

Lun, 11/09/2017 - 18:57

Ma dove si trovano queste persone capaci di parlare chiaro e difendere le origini, le abitudini e le tradizioni europee? Queste dobbiamo importare e basta con le frotte di migranti e, soprattutto, di quelli che non hanno alcun diritto (in base alle convenzioni internazionali) di essere considerati profughi. E, per cortesia, decisioni velocissime e non traccheggi di anni!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 11/09/2017 - 19:08

Questa, mica tiene la testa marcia della Boldrini!

teopa

Lun, 11/09/2017 - 19:15

Accidenti questa Signora la pensa come i nostri politici, e sopratutto come la terza carica del nostro bistrattato stato.

sparviero51

Lun, 11/09/2017 - 19:25

.....E BASTA STORPIARE L'ITALIANO .SI DICE "MINISTRO" . LA MINISTRA LASCIATELA ALLA GALLINA DI MONTECITORIO !!!!

paolonardi

Lun, 11/09/2017 - 19:55

Presentiamoli il nostro presidente della Camera per vedere se quest'ultimo riesce a ritrovare, spes ultima dea, un po' di razocinio.

Tuthankamon

Lun, 11/09/2017 - 20:12

Ha capito tutto. Donna intelligente.

dot-benito

Lun, 11/09/2017 - 20:13

UN MINISTRO COSI IN ITALIA NO? SPERIAMO MA SARA' DIFFICILE

Ritratto di Grifona

Grifona

Lun, 11/09/2017 - 20:25

Parole saggie assai.

19gig50

Lun, 11/09/2017 - 20:37

Avessimo noi una così al posto di quell'altra.

dredd

Lun, 11/09/2017 - 21:03

Perché scrivete "ministra"? Dovreste sapere che ministro è solo maschile o non avete studiato? Oltre tutto è anche orribile da vedere scritto e da sentire. Bocciati senza recupero.

blackwater

Lun, 11/09/2017 - 21:11

minestra ? ah no "ministra"....mah.

Zurdo1945

Lun, 11/09/2017 - 21:35

Ma vuoi vedere porka troika che Anders Behring Breivik diventa eroe nazionale e che i norvegesi si sono rotti i gioielli.

hornblower

Lun, 11/09/2017 - 21:44

@Omar El Mukhtar - anche venendo in Italia hai dimostrato che il tuo "grado" di "cultura geografica" è sotto zero, hai fatto peggio di Colombo, volevi andare alla Mecca e invece sei finito in Piazza San Pietro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/09/2017 - 22:00

@Omar - ti dimostri sempre O'SOmar. Ha detto che si è spinta (anche) nella periferia di Stoccolma, non ha detto che è in Norvegia, parlando anche di Francia, Belgio Regno Unito,caro il mio bell'ignorantone. Per dire i lfalso o calunniare sei un campione? Oppure un s'omaro?

opinione-critica

Lun, 11/09/2017 - 22:47

Dovremmo fare un programma Erasmo per i politici: Sylvi Listhaug in Italia e Laura Boldrini in Norvegia, per la Boldrimi potremmo fargli ripetere l'esperienza...

Reip

Mar, 12/09/2017 - 00:10

Magari in Italia avessimo un ministro cosi!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 12/09/2017 - 01:09

Omar leone dei fichi secchi, alias Antonio da Mazara, che il Rame sia digiuno di geografia é un fatto. Che la ministra norvegese abbia ragione da vendere é un altro fatto chiaro. So che a te brucia, ma é cosí.

Trivenetino70

Mar, 12/09/2017 - 01:57

@Maximilien1791: non so se dicevi per scherzo o sul serio, ma Salvini come ministro dell'integrazione farebbe un ottimo lavoro. Certo sarebbe severo, ma pensiamo ai veri disperati che vengono qui per integrarsi e lavorare: quelli sarebbero premiati e non pagherebbero per il sovraffollamento e i disastri causati da chi viene qui solo a delinquere e ad approfittarsi della nostra accoglienza! Forza centrodestra!

swiller

Mar, 12/09/2017 - 02:51

Parole sante.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mar, 12/09/2017 - 08:55

L'avessimo avuti noi un ministro così, invece avevamo Alfano.

Ritratto di veronika

veronika

Mar, 12/09/2017 - 10:12

"l'immigrazione crea problemi' - come si fa a negarlo?

Vostradamus

Mar, 12/09/2017 - 10:35

Toh, eccone un'altra che ha miracolosamente recuperato l'uso della ragione. Bisogna darne atto: la sharia è totalmente incompatibile con i principi del diritto europei e internazionali. E siccome i maomettani desiderano, secondo i dettami della propria cultura, imporla ovunque si trovino, ne consegue che si tratta di un'organizzazione, sostanzialmente di natura politico - teocratica, che ha per obiettivo la sostituzione dell'ordinamento giuridico dello Stato. IOn altre parole, un'associazione eversiva. Che, come tale, va vietata.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/09/2017 - 10:40

Quando sono troppi sono troppi.

donzaucker

Mar, 12/09/2017 - 10:44

E' comodo fare discorsi del genere quando ti trovi in uno stato ad un estremo geografico, fuori dall'UE, pieno di petrolio e con 4 gatti come popolazione.