Il tassista e gli agenti a mani nude: gli eroi di Londra

Dal tassista che ha provato a colpire il furgone ai poliziotti disarmati che li hanno affrontati solo col manganello o a mani nude: ecco chi sono gli eroi di Londra

Otto minuti di terrore e tre terroristi. Ma anche diversi eroi che hanno tentato in tutti i modi di arginare la furia dei jihadisti che ieri sera hanno attaccato Londra.

Come il tassista che ha provato in ogni modo a intercettare e fermare i killer. Lo ha raccontato lui stesso all'Independent, che lo identifica solo come "Chris". L'uomo era in servizio e ha girato con la sua auto verso Borough Street. Lì ha visto il furgone bianco guidato dai jihadisti che sfrecciava a 80 chilometri all'ora, travolgendo deliberatamente i pedoni e brandendo "i loro lunghi coltelli".

"A quel punto ho tentato di invertire la marcia per fermarli investendoli", racconta, "Ho pensato: ora lo tiro giù con il taxi e lo fermo". Ma non è andata come sperava: "Stavo per investirne uno, ma mi ha schivato e tre agenti di polizia sono arrivati correndo verso di loro con i loro manganelli in pugno".

E poi ci sono i poliziotti. Un agente della polizia trasporti che ha affrontato con il solo manganello i terroristi. Un altro, appassionato di rugby, che era fuori servizio ma ha cercato di fermare la furia omicida a mani nude.

Il primo era stato assunto da appena due anni, ha cercato di fermare un terrorista all'esterno della stazione metro di London Bridge ed è stato accoltellato al volto. "Ha mostrato grande coraggio di fronte al pericolo, come altri presenti che si sono precipitati ad aiutare", ha raccontato il capo della British Transport Police, Paul Crowther, che è oggi è andato a trovarlo in ospedale e gli ha detto che è "orgoglioso" di lui. L'uomo è rimasto ferito alla faccia, alla testa e alla gamba, ma non è in pericolo di vita.

Così come non è in pericolo di vita l'agente che ha affrontato a mani nude i terroristi.

Commenti
Ritratto di sachiel333

Anonimo (non verificato)

alox

Dom, 04/06/2017 - 21:17

Complimenti a questi personaggi che anche a mani nude non si piegano alla vigliaccheria di questi scarafaggi vigliacchi! E grazie anche ai poliziotti che li hanno eliminati per sempre dalla terra.

fenix1655

Dom, 04/06/2017 - 23:34

Ma come si fa ad essere così idioti da mandare in giro poliziotti in divisa "armati" di solo manganello ed avere poi il coraggio di dire "adesso basta!". Sembra l'apoteosi dell'imbecillità! La verità è che ai vigliacchi ormai si contrappongono dei codardi! Ridateci gente con le palle! Ridateci le Margaret Thatcher, i Ronald Reagan!

Silvio B Parodi

Dom, 04/06/2017 - 23:38

poliziotti disarmati????? ma si puo' essere cosi imbecilli??? SVEGLIA SIAMO IN GUERRA!!!!!

nunavut

Lun, 05/06/2017 - 00:54

Purtroppo é da molti anni che i poliziotti inglesi girano disarmati,naturalmente non tutti, i nostri girano armati ma non possono sparare senza essere indagati da solerti magistrati se prima hanno subito il fuoco nemico.Ecco dove ci porta la dottrina del buonismo a tutti i costi.

Tipperary

Lun, 05/06/2017 - 06:08

Per l'italia ? È solo questione di tempo .

AndyFay

Lun, 05/06/2017 - 07:51

Eroi. Ma dovrebbero essere armati, perchè solo i manganelli? Non sono bastate le vittime degli attentati precedenti? Siamo in guerra ci vogliono leggi marziali e il comando deve essere dei Generali, non di questi stupidi politici.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 05/06/2017 - 08:22

E, noi, carne da macello, continuiamo a girare disarmati perché non siamo nel Farwest. Intanti i politici se ne vanno in giro con le scorte da noi pagate. Dico io, ma perché questi giovanotti delle scorte non fanno sciopero? Che si mandino in giro senza protezione questi balordi politicastri da strapazzo. che si godano anche loro il NO FARWEST magari ci lasciano pure qualche penna, sai che ridere.