Tentato stupro: 29 anni di carcere ​da innocente

Il vero responsabile ha confessato solo ora. Il 58enne della Virginia è stato arrestato per una semplice somiglianza

Ventinove anni di carcere per una semplice somiglianza. È successo a un innocente detenuto in una prigione della Virginia. Michael Kenneth McAlister ora ha ottenuto la grazia dal governatore, Terry McAuliffe, dopo che il vero colpevole del tentato strupro di cui era accusato ha finalmente confessato.

Il detenuto scagionato ora ha 58 anni. Era stato condannato ingiustamente nel 1986, al posto di un uomo che presenta una fortissima somiglianza fisica con lui. Il "sosia" ha ammesso le sue responsabilità per i fatti finora addebitati a McAlister, che aveva da poco finito di scontare la sua pena detentiva, ma era stato sottoposto dalla procura a un nuovo procedimento per sottoporlo a una riabilitazione come "predatore sessuale".

In base alle leggi della Viriginia, questa riabilitazione sarebbe potuta andare avanti all'infinito.

"La grazia è opportuna alla luce di prove schiaccianti dell'innocenza di McAlister, compresa la recente confessione di un altro soggetto"; ha detto il governatore McAuliffe.

Commenti

maricap

Gio, 14/05/2015 - 12:48

Capita. Povero!

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Gio, 14/05/2015 - 13:17

Al di là della eccezionalità dell'errore, quello che sconvolge - in maniera positiva! - in questa vicenda è il fatto che in Virginia un tentato stupro (nemmeno stupro compiuto!) è stato non solo sanzionato con 29 anni di carcere, ma il reo (o presunto tale) se li è fatti tutti fino all'ultimo giorno! In Italia, cose del genere, rientrano nella fantascienza. Da noi, in 29 anni, un qualsiasi criminale può commettere centinaia di reati più o meno gravi e farsi, al massimo, qualche anno di galera. Oppure mettiamola così: sempre in Italia, un tizio qualsiasi, per farsi 29 anni di carcere, come minimo dovrebbe buttare una bomba atomica e fare almeno 200.000 morti.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Gio, 14/05/2015 - 13:27

Per risarcire un errore del genere non basterebbero 200 milioni di dollari...

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Gio, 14/05/2015 - 14:02

consiglio allo stupratore reo confesso di darsela a gambe e venire a sbarcare qui in Italia.. potrà dormire sonni tranquilli.. con buona pace di quel poveraccio che si è beccato 29 anni

vince50

Gio, 14/05/2015 - 14:48

Battute a parte,farsi tanti anni di carcere nella piena consapevolezza di essere innocente,dev'essere devastante.Il paggio come in questo caso è che non sempre è possible dimostrare la propria innocenza.

Algenor

Mar, 10/01/2017 - 10:19

Le leggi americane variano da stato a stato: Tyson ne scontó solamente 3 per violenza carnale. Spero che questo poveretto riesca almeno ad ottenere un maxi risarcimento milionario.