Terrorismo, per la Corte Ue Hamas resta nella lista nera

La Corte Ue rimanda al tribunale Ue la causa tra Hamas e Consiglio Ue: il movimento islamista palestinese deve restare nella lista nera dei terroristi"

La Corte di Giustizia dell'Unione europea ha dichiarato Hamas organizzazione terroristica.

La Corte ha infatti rinviato la causa al tribunale Ue, che "non avrebbe dovuto annullare, come ha fatto nel 2014, "il mantenimento" del movimento islamista palestinese al potere nella Striscia di Gaza "nell'elenco europeo delle organizzazioni terroristiche" e cancellare "le relative misure restrittive dirette".

La causa era stata intentata proprio da Hamas al Consiglio Ue che nel 2001 lo aveva inserito nella "lista nera" e gli aveva congelato i beni di persone, di gruppi e di entitĂ  sospettati di un coinvolgimento in atti terroristici. La Corte ha confermato invece la cancellazione del mantenimento delle "Tigri per la liberazione della patria Tamil" dalla lista.

Commenti
Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 26/07/2017 - 13:28

Onore al popolo palestinese che a differenza degli italiani non accetta che la propria terra venga INVASA