Tolosa, ferisce agenti e passanti al grido "Allah akbar": arrestato

Preso l'aggressore, che prendeva a calci e pugni chiunque gli capitasse a tiro: era uscito ad aprile da un ospedale psichiatrico

Attimi di paura questo pomeriggio a Tolosa, dove intorno alle 16,15 un uomo ha aggredito in strada quattro passanti, prendendoli a calci e pugni al grido di "Allah akbar".

La polizia è immediatamente intervenuta, ma l'uomo ha aggredito e ferito tre agenti prima di essere neutralizzato e arrestato. Il 42enne è uscito lo scorso aprile da un ospedale psichiatrico ed è ignoto alle forze dell'ordine. Una volta bloccato dagli agenti l'aggressore è scoppiato in lacrime.

"Stavamo parlando quando ci è saltato addosso", ha raccontato a La Dépêche uno dei passanti aggrediti che ha poi chiamato i soccorsi, "Prima se l'è presa con mio figlio, poi ha pestato mia figlia. Siamo corsi via...".

Commenti

Tarantasio

Mer, 13/09/2017 - 21:36

ius dementia me l'ero scordato...