Trump, ora Springsteen stona: "Iniziata una nuova resistenza"

Un'altra nota stonata si unisce al coro degli anti Trump. Springsteen annuncia una resistenza contro il tycoon

Dopo Madonna e Robert De Niro, ci si mette pure Bruce Springsteen. Un'altra nota stonata si unisce al coro degli anti Trump. Il cantante, che alle elezioni presidenziali americane ha appoggiato la democratica (e sconfitta) Hillary Clinton, ha infatti annunciato che la sua band si accoda alla "nuova resistenza" contro il presidente Donald Trump. Una resistenza che vorrebbe cancellare il voto di milioni di americani che hanno deciso di dare fiducia al tycoon portandolo alla Casa Bianca al posto del fallimentare Barack Obama.

Trump ha vinto. Lo ha fatto passando attraverso elezioni. Lo ha fatto con i voti degli americani. Eppure molti non sono disposti ad accettarlo. Persino papa Francesco, ieri, lo ha criticato. "Una Germania distrutta che vuole rialzarsi, che cerca una identità, un leader, qualcuno che le restituisca l'identità e si affida a un giovanotto che assicura poterlo fare, Hitler. E tutti lo votano - ha detto ieri il Pontefice in una intervista esclusiva al quotidiano spagnolo El Pais - di fatti fu una elezione democratica, non una imposizione. Il popolo lo votò e lui lo portò alla distruzione. Questo è il pericolo che si può correre ancora oggi". Alle critiche di Bergoglio si accodano numerosi personaggi dello spettacolo che non gradiscono la scelta fatta dal popolo americano.

Dopo Madonna e De Niro, spunta pure Springsteen. "Il nostro cuore e il nostro spirito sono con i milioni di persone che hanno marciato ieri e la E Street Band è parte della nuova resistenza", ha detto il musicista ai giornalisti a Perth, all'inizio del tour australiano. L'insediamento di Trump è avvenuto venerdì e la sua promessa di mettere fine alla "carneficina americana" è stata seguita da un fine settimana di proteste di massa in tutto il Paese e nel mondo. Springsteen, parlando prima del concerto alla Perth Arena, ha descritto il nuovo presidente come "un demagogo", aggiungendo, però, di sperare che il programma di Trump abbia successo nel creare occupazione dove la mancanza di lavoro si sente più gravemente.

Commenti

elalca

Lun, 23/01/2017 - 11:02

ma questo soggetto ha votato o gli è stato impedito? e se ha votato contro Trump ma ha vinto la maggioranza cosa vuole? pensi a cantare e stop. che pena....

albero_a_cammes

Lun, 23/01/2017 - 11:03

"Il mio cuore e il mio spirito sta con i milioni di persone che hanno votato due mesi fa, decidendo di riprendersi il proprio destino, ostaggio della macelleria sociale dei cosidetti democratici"

Albius50

Lun, 23/01/2017 - 11:06

Un altro che con i quattrini dei concerti si è fatto le VIGNE ITALIANE.

Marcello.508

Lun, 23/01/2017 - 11:14

Quanto mi sono "simpatici" questi attori, cantanti etc., pieni come sono di soldi fin sopra i capelli, che fanno i radical chic ma che dimenticano - giusto per ricordarne una - le esportazioni di democrazia del duo Barak-Hillary a suon di bombe! Andate a zappare per 10 ore al giorno pagliacci: dopo ne riparleremo.

i-taglianibravagente

Lun, 23/01/2017 - 11:18

can-tanti

Jimisong007

Lun, 23/01/2017 - 11:21

Musicalmente posso vivere senza Bruce, come politico who needs you come filosofo lasciamo perdere

paco51

Lun, 23/01/2017 - 11:25

scusate ho visto le interviste alle donne in marcia : c'è ne fosse una che avesse elencato i diritti che Mr Trump gli avrebbe tolto! Solo parole generiche al vento. E' un bluff, stanno esattamente come prima libere di andare a farsi......benedire in canonica. la resistenza a cosa? Se fossero in condizioni di "resistenza" il signore sarebbe ,forse, già processato e sistemato.

justic2015

Lun, 23/01/2017 - 11:30

Personaggio del nulla non fa altro che abbaiarecome un cane randaggio altro che cantante ,lessere umano purtroppo non e che apprezza la vera musica preferisce stronarsi il cervello perche gli viene imposto.

il corsaro nero

Lun, 23/01/2017 - 11:31

Quello che non sopporto è che gente come Springsteen che, a suo dire, predica la pace, faccia il tifo per un guerrafondaio come Obama!

Edmond Dantes

Lun, 23/01/2017 - 11:34

Mamma mia che paura ! La resistenza di nani e ballerine con in testa il trombone stonato del vaticano: veramente la più grande parata dello Stupid-Pride.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 23/01/2017 - 11:35

LA SUA CASA DISCOGRAFICA ADERISCE AL MASSONE SOROS E CONFRATELLI. CONSIGLIO DI BOICOTTARLO, E DI PRETENDERE UN TRUMP IN OGNI NAZIONE OCCIDENTALE O PREFERITE LE SINISTRE ? IN ITALIA VI STANNO DISTRUGGENDO OGNI COSA DALLA FAMIGLIA ALLA FINANZA

Tarantasio.1111

Lun, 23/01/2017 - 11:45

Praticamente negli USA vige la stessa regola stalinista come in Italia, se gli artisti vogliono lavorare e,,, far soldi, devono essere di sinistra ma, non avrei mai pensato che gli artisti comunisti americani fossero di una simile e spregevole cattiveria...cosa non si fa per restare ricchi e famosi.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 23/01/2017 - 11:46

Con i milioni di dollari al sicuro.........

Ritratto di Laura51

Laura51

Lun, 23/01/2017 - 12:00

Penosi! Sono letteralmente penosi. Ma cosa vogliono, elezioni libere e democratiche (non come da noi, che non le vediamo neanche più), però deve vincere chi dicono loro? E meno male che ha vinto Trump, altrimenti ora saremmo nel bel mezzo di una guerra nucleare contro la Russia. Mi ripeto, questi sono personaggi (attori, cantanti ecc) patinati, di fantasia, di un'altro mondo, ed esistono finché NOI decidiamo che devono esistere punto. Ragion per cui, in pubblico non devono assolutamente prendere alcuna posizione, se ci tengono alla fama, alla carriera, ai soldi. Per diventare famosi ed amati ci vuole molto tempo, ma per far disamorare è un attimo.

giampiroma

Lun, 23/01/2017 - 12:01

una volta si diceva: l'arroganza del potere. ora si dice ; l'arroganza della popolarità. tutti quelli che hanno una popolarità ,siano essi cantanti,attori, videopersonaggi, sportivi e anche niente di questo ma che non si capisce come siano diventati popolari, pensano di influenzare le masse e diventare opinion leader insultando e contestando.se volevano controbattere Trump e i futuri Trump che la penseranno diversamente da loro,facciano politica.si presentino e cerchino di essere eletti.altrimenti esercitino il loro diritto votando, come avranno fatto. ma hanno perso.adesso improvvisamente in USA hanno scoperto che la Clinton ha preso un numero di voti singoli superiore a Trump. ma questo è avvenuto anche in altre elezioni e nessuno l'ha tirato fuori. Il sistema maggioritario funziona così.non conta il n. di voti ma gli stati in cui danno vittoria. non si può a volte accettarlo e a volte negarlo ,come conviene.

alox

Lun, 23/01/2017 - 12:06

La lista e' INFINITA a destra e a manca di gente che non sopportano la falsita' del puppet di Putin, Trump! Ed il tax-return non lo mostrera' a dispetto di tutti gli altri candidati ed ex-presidenti: INCREDIBILE, VERGOGNOSO COME LA GENTE GLI ABBIA FIRMATO UN ASSEGNO IN BIANCO...

alox

Lun, 23/01/2017 - 12:10

La resistenza vera ci sara' quando Trump di fatto (non solo a parole) iniziera' a calpestare la Costituzione; si rifiutera' di cedere il potere pacificamente dopo il mandato...

GiovannixGiornale

Lun, 23/01/2017 - 12:10

Insomma, i super democratici rinnegano la democrazia, come ai tempi di Berlusconi e della Brexit. Non c'è niente da ridere, potrebbe essere il ritorno all'uso della forza per conquistare il potere. Vi sembra una cosa da poco?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 23/01/2017 - 12:15

É SI! COSA NON SI FA PER GUADAGNARE LA PAGNOTTA! É DA SPRINGSTEEN A MADONNA QUASI TUTTI GLI ARTISTI AMERICANI SONO DIVENTATI DELLE PROSTITUTE!É IO VORREI VEDERE QUALCUNO DI LORO FARSI UNA BELLA "PASSEGGIATA" NEI PAESI CHE OBAMA É LA CLINTON HANNO FATTO BOMBARDARE; TANTO PER FARGLI VEDERE COSA HANNO COMBINATO QUESTI 2 IN TUTTO IL MONDO!.

46gianni

Lun, 23/01/2017 - 12:19

questa gentaglia ha più bisogno di un ginecologo che un presidente

steacanessa

Lun, 23/01/2017 - 12:31

Che triste tramonto.

Arch_Stanton

Lun, 23/01/2017 - 12:31

Squallido personaggio che dimostra incredibilmente di essere antiamericano, non riconoscendo il voto di 30 Stati che hanno votato Trump. Non gli interessa sapere perché 63 milioni di elettori hanno fatto quella scelta, li sa solo odiare e senza conoscerli. La rivolta c'è stata l'8 novembre, ed è quella di Trump.

Ritratto di Evam

Evam

Lun, 23/01/2017 - 12:40

Mandatelo a cantare e sbraitare per strada o nelle osterie se non può proprio fare a meno di continuare a produrre il suo fastidioso inquinamento sonoro.

giosafat

Lun, 23/01/2017 - 12:41

@alox....lei il mago Otelma se lo beve a colazione, ovviamente. Non è che ci può suggerire una qualche colonna vincente per il toto? Le saremmo immensamente grati.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 23/01/2017 - 12:50

----scusate ma non sapevo che quando un partito perde le elezioni perde anche il diritto di continuare a parlare e propugnare le proprie tesi e non sapevo neppure che un partito che perde le elezioni perdesse con esse anche il diritto di manifestare dissenso democraticamente---io vedo molto più coraggio in un personaggio pubblico che continua a perorare le sue idee nonostante il suo partito abbia perso le elezioni piuttosto che fare il salto della quaglia --sport in cui noi italiani siamo maestri---andatevi a rileggere le dichiarazioni di grillo di qualche tempo fa su trump e noterete come ci vogliono circa 1000 grilli per fare un Bruce---hasta

giovanni951

Lun, 23/01/2017 - 13:15

alcuni personaggi del mondo dello spettacolo invecchiano molto male....anche questo bruce non vede i danni causati all'afroamericano. C'é o ci fá?

CONDOR

Lun, 23/01/2017 - 13:15

E dire che springsteen era quello che raccontava le storie di vita degli operai, dei contadini, proprio di quelli che hanno votato Trump. Che tristezza.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 23/01/2017 - 13:17

Che cominci a pagare la sua quota pro capite, del debito lasciato da Obama.

puntopresa10

Lun, 23/01/2017 - 13:21

Io penso,che a lungo andare tutto quello che dicono si ritorcerà contro.Le personalità pubbliche che non fanno politica devono tenere un atteggiamento moderato,i dischi mica li comprano solo i politicamente corretti.

Ritratto di Turzo

Turzo

Lun, 23/01/2017 - 13:22

Stornellatore da strapazzo, il pappalardo americano, insieme a tutti i saltimbanchi dello spettacolo fanno parte dell’America liberal che pretende di imporre il suo stile di vita al mondo. Ma non è l’America degli operai, dei lavoratori e del ceto medio impoveriti dalla globalizzazione e dalla politica economica di Barack Obama.

puntopresa10

Lun, 23/01/2017 - 13:23

Un colpo alla botte è uno al cerchio,che pena.

MOSTARDELLIS

Lun, 23/01/2017 - 14:02

Un altro delinquente che ha sempre vissuto alle spalle dei poveretti che non conosce la democrazia, come Bergoglio, Madonna, Merryl Streap, De Niro e tutta la gentaglia di Hollywood.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 23/01/2017 - 14:02

A me questi personaggi che sanno strimpellare canzonette piacciono quando sono sul loro palco e fanno musica(springsteen non mi è mai piaciuto)e se volessero sovvertire i risultati del voto si mettano in lizza tanto per vedere il risultato.Se poi vogliono dissentire hanno tutto il tempo nel periodo preelettorale ma poi basta per favore basta.Che ne sanno di politica le varie starlette.Zero meno di zero.

manfredog

Lun, 23/01/2017 - 14:03

Niente di non già visto; hanno pagato, in un modo o nell'altro, anche lui. mg.

scarface

Lun, 23/01/2017 - 14:06

Un tempo di chiamavano giullari, menestrelli, commedianti e ballerine. Oggi sono tutti sedicenti statisti.

Tony Bin

Lun, 23/01/2017 - 14:21

AH Boss la senti questa voce?

frapito

Lun, 23/01/2017 - 14:28

Egregio Elkid, è chiara la sua imbottitura degli occhi e delle orecchie. La sua opinione è verbalmente contrastante e logicamente contraddittoria. Nessuno nega il diritto di manifestare il dissenso, tant'è vero che viene reso pubblico a tutta vista, ma si osserva, e si critica democraticamente, un comportamento antidemocratico, ed aggiungerei squadrista, di fronte ad una volontà espressa democraticamente da una maggioranza popolare, oppure pensa che le elezioni politiche siano una lotteria di potere che vince chi compra più biglietti? Non compri più prosciutto, fa male agli occhi e all'udito.

elalca

Lun, 23/01/2017 - 14:34

frapito: non butti via il tempo a parlare con elkid. lui non capisce il significato di democrazia e la possibilità di partecipare a libere elezioni. il suo faro è napolitano. peccato che il personaggio non fosse a budapest mentre entravano i carri sovietici e il suo mentore era li ad applaudire.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 23/01/2017 - 14:42

----frapito---il torto di Springsteen è stato quello di dire che secondo lui trump e un demagogo ma che comunque si augura che il programma di Trump abbia successo nel creare occupazione ---a giudicare dai commenti italici---l'atteggiamento squadrista lo sta subendo piuttosto che farlo---ieri era un mostro sacro della musica mentre oggi è diventato appena appena uno squallido strimpellatore da strapazzo--viva la democrazia---hasta

al59ma63

Lun, 23/01/2017 - 14:46

Le donne sinistre americane in corteo per la loro dignita' rivendicata e contro Trump...capitanate da Madonna che prometteva p....ni a chi avesse votato Hillary...mah, ho dei dubbi e Voi che dite??? Poi NESSUN riferimnto, MAI, MAI,MAI, alla condizione pari alle capre delle donne musulmane. Io non le capisco proprio, DOVE sono andate a finire le femministe degli anni 70 ??? mi mancano....o le proteste valgono solo contro la parte avversaria? Che benefici ha dato alle condizioni delle donne nei paesi musulmani la politica Obama-Clinton? N U L L A !

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 23/01/2017 - 14:47

Bruce Springsteen. Mangiarsi il fegato dall'ignoranza e dall'invidia è una brutta cosa. Caro Bruce smetti di rosicare e pensa a cantare, non fare il komunista ottuso. In democrazia chi viene votato ed ottiene la maggioranza, governa, capito!!!!!

Giorgio Colomba

Lun, 23/01/2017 - 14:57

Adattando a stelle e strisce un antico adagio, chi non è democratico a vent'anni è senza cuore, ma chi non è repubblicano a quaranta è senza cervello: ipso facto, da quanto tempo dura l'encefalopenia del sessantasettenne Bruce(e dei vari De Niro, Madonna ecc.)?

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 23/01/2017 - 15:00

----elalca---il mio faro napolitano?----da dove ha tratto questa facezia?---mi rotolo dalle risate---hasta

DADDY

Lun, 23/01/2017 - 15:02

Dov'è finita la tanto decantata democrazia americana?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 23/01/2017 - 15:03

Ma se tutti questi attori, cantanti e ballerine varie, tutti milionari e miliardari vari, vanno contro Trump, significa che vanno contro i loro interessi, che di sicuro non conciliano con quelli del popolo. Ergo, il polverone che stanno montando è una fregatura. Se fossero così vicini e volessero aiutare il prossimo, comincino a scucire le innumerevoli palanche non sempre guadagnate bene. Non parole di sommossa. Troppo furbi loro, troppo frescaccioni gli altri che li seguono. Ma loro si basano su questo, i soldi gli rimangono, gli altri rimangono sempre frescaccioni e continuano a fare marce inutili.

agosvac

Lun, 23/01/2017 - 15:03

Non è che basti essere un attore o un cantante di successo per essere anche intelligente!!! Questo Springsteen raggiunge il colmo della stupidità: prima dice di essere contro Trump, così, quasi per definizione, ma aggiunge che spera in suo successo nel fare bene, ed allora perché essere contro? almeno aspetta che cominci a governare!!!

MaxSelva

Lun, 23/01/2017 - 15:11

totalemente UNFAIR... lui ha un JOB da 50 anni, non lo lascia e non fa crescere dei giovani cantanti. si prende tutti i soldi e se li mette nei conti OFFSHORE per non pagarci le tasse... e poi viene a fare la morale. ma vada a ZAPPAre la terra 'sto terzomondista!

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Lun, 23/01/2017 - 15:12

Che pena questi artisti milionari. "Trump è un demagogo però spero che faccia quello che ha promesso." Ridicolo.

heidiforking

Lun, 23/01/2017 - 15:15

Ma chi lo ha votato ?!!!! Non di certo le migliaia di persone che hanno sfilato in questi giorni, non di certo i "vips", non di certo l'establishment; stai a vedere che l'ho votato io !!!!! P.S. che siano obama e hillary.......

fft

Lun, 23/01/2017 - 15:28

domani ci sara' un articolo su un altro personaggio famoso che dice qualcosa contro Trump, e i commenti saranno la fotocopia di oggi. E cosi dopodomani, e il giorno dopo ancora e ancora e ancora

ziobeppe1951

Lun, 23/01/2017 - 15:40

elalca...14.34...il suo farò e il fu calumet della pace...

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Lun, 23/01/2017 - 15:54

Ma Springsteen chi crede di essere? Suona bene, su questo siamo d'accordo. Ma da lì a dire che è titolato a spiegarci come vogliamo vivere, ne corre!

ex d.c.

Lun, 23/01/2017 - 15:57

W la democrazia!

DuralexItalia

Lun, 23/01/2017 - 15:57

Ma scusate: il problema dov'è? Si possono ascoltare canzoni o leggere libri oppure vedere i films di grandi artisti e fregarsene altamente delle loro opinioni politiche oppure no. Qualcuno sa quali erano gli orientamenti politici di Dostoevskij, Manzoni, Joyce oppure Hugo? E di Puccini, Mozart, Chopin, Mendelsshon o Gershwin? E allora cosa può importare il pensiero "politico" di un cantante rock come Bruce Sprigsteen? Che valore "mondiale" volete dargli se non quello di opinione personale? Liberissimo di esprimerla, ci mancherebbe, liberissimi gli altri di ascoltarlo o di fregarsene altamente...

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Lun, 23/01/2017 - 16:12

D'estate arriva puntualmente a fare il tour in Italia, fa su un po' di grana e poi torna a casa. Mica baubau micio micio. Purtroppo durante il soggiorno fa il pieno di Brunello di Montalcino che non perdona i mediocri, perciò poi straparla!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 23/01/2017 - 16:43

Grazie a Trump, a tutti i pagliacci del carnevale permanente istallato da Obama, gli si stringerà il business. Però, visti i debiti lasciati dal Barackone, anche il solito, non drogato Pantalone americano, non dovrà più foraggiare i gaudenti, debosciati della democratica "dolce vita". Caro Springsteen, possiamo mandarti un bel "vaffa", a 5 stelle? ... Yes we can.

Edmond Dantes

Lun, 23/01/2017 - 17:08

Lo star-system ha grande risonanza perché dei suoi protagonisti i media del "pensiero unico" tendono a fare degli opinion-leaders, quando non dei "nouveaux philosophes". Nei fatti la gran parte di loro è un'umanità disturbata, solo eccezionalmente capace di opinioni discordanti dal conformismo del gruppo (vedi Clint Eastwood), spesso schiava della droga e, nonostante il ritorno economico che producono, il mondo, quanto a benefici, sopravviverebbe tranquillamente alla loro assenza. Vale per loro quello che qualcuno ha detto a proposito degli scrittori: dovrebbero esistere solo attraverso le loro opere e non come persone. Conoscere le meschinità o le viltà nella vita di un grande scrittore ne svaluta l'opera: figuriamoci poi se si tratta di nani e ballerine come questi.

ziobeppe1951

Lun, 23/01/2017 - 18:48

Non disperare, vedrai che il prossimo nobel è tuo

Giorgio5819

Lun, 23/01/2017 - 18:53

Pensa a cantare, pirla, di comunisti malati ce ne sono già troppi in giro, pagliaccio.

uberalles

Lun, 23/01/2017 - 19:05

Sting caro, canta che ti passa!!

Maurizio Fiorelli

Lun, 23/01/2017 - 19:20

La democrazia americana è sempre stata considerata l'esempio da seguire,alla luce di quello che accade dalla vittoria di Trump,a me sembra che ènon è meglio della nostra dato che se non vince la sinistra, non è accettata e sarà bollata come usurpatrice alla faccia dei voti e del rispetto della costituzione, che si vergognino!!!!

ILpiciul

Lun, 23/01/2017 - 19:37

Siete vecchi, sarete anche artisti ma vecchi. Iniziate a puzzare. Osservate una buona igiene quotidiana e non dimenticate il pannolone. Penosi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 23/01/2017 - 19:39

La sinistra al caviale. Che hanno venduto c..o e cervello a Joollywood

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Lun, 23/01/2017 - 20:00

Ma Bergoglio conosce la Storia? Le ultime elezioni libere nella Germania (1932)dettero una risicatissima maggioranza (relativa) al Partito Nazionalsocialista (32% circa)! L'alleanza fra il partito Socialista e quello Comunista (mai realizzata)aveva di fatto una netta maggioranza dei seggi al Parlamento!!!! Hitler andè al potere con un'azione violenta che costrinse il Presidente a nominarlo Cancelliere! Cosa centra questo con la batosta elettorale rifilata a quella delinquente della Clinton, solo Bergoglio, evidentemente, lo sa!

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 23/01/2017 - 20:58

UN ALTRO CHE NON DIGERISCE LA DEMOCRAZIA DEL POPOLO....POVERO IGNORANTE.

lavieenrose

Lun, 23/01/2017 - 21:16

Sta invecchiando e i contratti cominciano a calare......

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 23/01/2017 - 21:18

Bruce, complimenti del buon senso di democrazia a senso unico!

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Lun, 23/01/2017 - 21:35

FATEVENE UNA RAGIONE...

Klotz1960

Lun, 23/01/2017 - 22:03

Un altro idiota che non ha capito nulla