Trump si vanta dei suoi capelli: "Una delle mie più grandi doti"

Il presidente Trump durante un comzio in South Carolina: "Tutti dicevano che i miei capelli erano falsi, che non erano i miei, che avevo un parrucchino, poi non l'hanno più detto"

In piena campagna elettorale fece salire una donnda sul palco e la pregò di tirargli i capelli. Dopo le risate del pubblico e l'imbarazzo della signora, il futuro presidente degli Stati Uniti esclamò, tutto contento: "Avete visto che non ho una parrucca?". Più tardi, nello studio tv del comico Jimmy Fallon (Cnn), si fece di nuovo fare il test sui capelli. A distanza di anni Donald Trump torna sul tema, vantandosi della qualità della sua chioma.

Lo ha fatto, durante un comizio a sostegno del governatore repubblicano della South Carolina, Henry McMaster, ironizzando su chi, nei mesi che precedettero la sua elezione, lo attaccava dicendo che portava il parrucchino. "È una delle grandi cose che ho. Tutti dicevano che i miei capelli erano falsi, che non erano i miei, che avevo un parrucchino" ma "poi non l'hanno mai più detto. Sono finito in mezzo a tempeste, venti a 95 chilometri all'ora".

Il pubblico che assisteva al comizio ha riso a creapapelle per le battute di The Donald, fino all'ultima frase a effetto del presidente, che ha così concluso il suo discorso: "Ragazzi, se non sono i vostri capelli non candidatevi!".

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 26/06/2018 - 16:32

Avere dei capelli che sembrano una parrucca, non e' proprio un vanto, il problema e' non avere un cervello e vantarsene.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 26/06/2018 - 17:25

la parrucca se la toglie quando vuole lui comunque anche senza parrucca è un pagliaccio comico anzi tragico.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 26/06/2018 - 21:48

Certuni riescono a raggiungere certi traguardi non per il pelo attaccato al cuoio capelluto ma per il pelo sullo stomaco.