Trump, stretta sull'aborto. Sostegno a proposta di legge "pro vita"

Trump ha espresso il proprio appoggio a un progetto di legge in discussione alla Camera dei rappresentanti che cerca di vietare l'aborto dopo le prime 20 settimane di gestazione

La mossa farà arrabbiare i democratici, ma sul tema aborto Donald Trump si era speso molto in campagna elettorale, ricevendo (in cambio) il sostegno della destra religiosa (e non solo). La Casa Bianca ha espresso il proprio sostegno a un progetto di legge in discussione alla Camera che intende vietare l'aborto dopo le prime 20 settimane. Lo scrive il giornale The Hill , tirando in causa l'ufficio bilancio della Casa Bianca, che appoggia "in modo fermo" questo progetto.

La proposta, promossa dal deputato repubblicano dell'Arizona Trent Franks, punta a rendere reato praticare o tentare un abordo dopo la 20^ settimana di gestazione, salvo alcune eccezioni. La Camera dovrebbe dare il via libera al progetto, come avvenne nel 2015, ma è probabile che il testo naufraghi in Senato, dove la maggioranza repubblicana è più stretta e dove c'è un'opposizione molto forte da parte dei democratici.

Il vice presidente Usa, Mike Pence, si oppone fermamente al diritto di aborto e lo scorso gennaio ha guidato la cosiddetta "marcia per la vita" che si è tenuta a Washington. Da quando Trump si è insediato alla Casa Bianca il governo ha ampliato le limitazioni per finanziare gruppi o organizzazioni sanitarie all'estero che offrono o informano su pratiche di aborto. A marzo, inoltre, è stata eliminata una norma che obbligava gli Stati a fornire alcuni fondi alle cliniche per l'aborto.

Commenti
Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 03/10/2017 - 13:28

Un tema su cui ho sempre pensato dovrebbero essere solo ed esclusivamente le donne a legiferare ...

Tuthankamon

Mar, 03/10/2017 - 13:44

Qui molti prelati della Chiesa cattolica dovrebbero prendete esempio!

petra

Mar, 03/10/2017 - 14:15

20 settimane? Sono 5 mesi. Mi sembra troppo. Il bimbo è già bell'e fatto. Guardate le immagini.

Libertà75

Mar, 03/10/2017 - 14:21

mi pare una scelta giusta, forse un po' troppo debole, del resto in Italia vige il principio limite della 13esima settimana

ex d.c.

Mar, 03/10/2017 - 14:45

Come da insegnamenti della nostr Chiesa, che tuttavia non gli è amica

fisis

Mar, 03/10/2017 - 14:55

Il signor Bergoglio, sempre pronto ad esprimersi e dire la propria opinione su qualsiasi tema di politica, di attualità, di diritti sndacali, perfino di ecologia, come mai non interviene adesso? su un tema come quello dell'aborto, strettamente connesso alla vita e alla dignità umana?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 03/10/2017 - 15:04

Giusto per distogliere l'attenzione da tutti gli altri fallimenti.

lorenzovan

Mar, 03/10/2017 - 15:05

invece di pensare a limitare le vendite delle armi sto coso curioso pensa agli aborti-..come se fossero il problema principale dell'america

Totonno58

Mar, 03/10/2017 - 15:58

5 settimane...e la chiamano legge "pro-vita"?!?sta nu poco confuso 'o presidente!

Libertà75

Mar, 03/10/2017 - 18:16

@lorenzovan, qua si parla di aborti, sei capace di esprimere un pensiero? forse avresti voluto che ti abortissero al nono mese come ora avviene in alcune cliniche? Ti costa fatica pensare, lo capisco, forse oggi è uno di quei giorni (nei quali tu stesso dici di fare) dediti ad una buona canna?

Totonno58

Mar, 03/10/2017 - 22:09

Ovviamente volevo dire 20 settimane, cioè il 5°mese....mah!