Trump va a visionare i prototipi del muro con il Messico

Visita ufficiale di Trump in California. Il presidente Trump andrà a vedere, di persona, i prototipi di muro che intende costruire per bloccare l'ingresso di migranti dal Messico. Previste diverse proteste

Non si ferma il presidente Trump. Lo aveva promesso e continua con il suo progetto di costruire il muro con il Messico (che in parte esiste già), per arginare l'ingresso di immigrati clandestini negli Stati Uniti. Oggi Trump va a San Diego (California), nel sobborgo di Otay Mesa, per vedere gli otto prototipi di muro. Subito dopo il presidente Usa parlerà alla base militare di Miramar e poi andrà a Beverly Hills per una cena di raccolta fondi repubblicana.

La California è una roccaforte democratica, anche se in passato è stata governata da un certo Ronald Reagan. Trump compie la sua visita ufficiale in un momento in cui le relazioni sono molto tese tra Washington e Sacramento, capitale dello Stato. Il governo federale l'ha citata in giudizio per le sue leggi sulle "città santuario", quelle che volutamente boicottano le politiche anti-immigrazione, rifiutandosi di non collaborare con le autorità federali per l'arresto delle persone trovate senza documenti in regola.

Il governatore californiano, Jerry Brown, lo scorso mese di ottobre ha ratificato una legge che dichiar tutta la California "Stato santuario". Alcune stime evidenziano che quasi un quarto degli 11 milioni di immigrati senza documenti vive in California. Il numero più alto di tutti gli Stati Uniti.

A Beverly Hills lo speaker del Senato californiano, il democratico Kevin de Leon, ieri ha guidato una manifestazione contro il presidente. "No all'odio nel Golden State", si leggeva sui cartelli. Oggi è in programma un grande corteo vicino a una chiesa di San Ysidro, zona di San Diego, da cui si vede il confine con il Messico. I manifestanti esporranno un grande cartello, con cui chiederanno a Trump di "costruire ponti, non muri". In parallelo, però, è stato organizzato anche un corteo di persone che sono a favore della costruzione del muro.

Commenti

GioZ

Mar, 13/03/2018 - 10:28

E' un confine, mi pare anche strano che non ci fosse già un muro.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 13/03/2018 - 10:34

Cominci a trovare i soldi, per la gioia degli americani.

8

Mar, 13/03/2018 - 10:43

Io trovo molto carino il secondo modello da sinistra

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 13/03/2018 - 11:02

Occorrerebbe un muro per la germania,come una volta.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 13/03/2018 - 11:09

---tutta scena ideologica per impressionare gli allocchi----non c'è muro che tenga all'ingresso di tonnellate di droga in america da parte dei cartelli messicani --che in pratica sono mantenuti e sopravvivono grazie ai soldi dei loro migliori clienti ---gli yankees--è impossibile da credere che gli americani --con tutta la loro tecnologia a disposizione non riescano a fermare il fiume di droga che entra nel paese dal messico---evidentemente all'establishment va bene così---popolo americano rincitrullito dalle droghe ed incapace di opporsi allae sperequazioni sociali---swag

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Mar, 13/03/2018 - 11:12

2.Notiziario cinese L'esperienza passata ha dimostrato che tali tariffe probabilmente aumenteranno i costi per i consumatori americani, danneggiando le industrie americane a valle che usano metalli. Uno studio recente ha stimato che le nuove tariffe di Trump su acciaio e alluminio comporterebbero una perdita netta di 146.000 posti di lavoro negli Stati Uniti dopo aver contabilizzato gli impatti positivi sui produttori statunitensi di acciaio e alluminio. La Cina venerdì ha espresso "ferma opposizione" alle tariffe statunitensi, affermando che la mossa comprometterà seriamente il normale ordine commerciale internazionale. IO NON HO MAI VISTO UN PRESIDENTE COME QUESTO...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 13/03/2018 - 11:47

#elkid - 11:09 Sei preoccupato per la droga che entre negli USA? Ti dò una buona notizia: due gg. or sono Donald ha proposto la pena capitale per i pusher. Come vedi, volendo, i problemi si risolvono...

Marcello.508

Mar, 13/03/2018 - 12:00

Il muro con il Messico gli Usa hanno iniziato a costruirlo durante il mandato di Cli(to)nton, proseguito con quello di Obam(b)a. Adesso c'è chi si diverte a cazzeggiare contro Trump? Nulla contro, per carità. Lui lo ha promesso insieme ad altri provvedimenti, piaccia o meno, ergo non vedo niente di male se si interessa a questa costruzione. Se poi servirà a dovere è tutto da vedere. Se lo muniranno di controlli a mezzo videocamere, droni, sorveglianza armata etc. sicuramente passeranno molto meno disperati. Piuttosto il presidente messicano dovrebbe occuparsi con maggiore attivismo di tutti quei messicani poveri che non sbarcano dignitosamente il lunario. Ma si sa che in Messico comandano a bacchetta o quasi cartelli della droga.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 13/03/2018 - 13:45

Manca il prototipo con la corrente elettrica 20.000 Volts. Spero che provvedano a colmare la lacuna.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 13/03/2018 - 14:56

PIU' ALTO MOLTO PIU' ALTO LO DEVE FARE, ALMENO IL DOPPIO.....

callaghan

Mar, 13/03/2018 - 16:43

IO MANDEREI TUTTI I CLANDESTINI PRESENTI NEGLI USA NELLO STATO DELLA CALIFORNIA, VISTO CHE GLI PIACCIONO TANTO.

claudioarmc

Mar, 13/03/2018 - 17:14

Il muro tra Est ed Ovest in Germania ha funzionato bene, basta copiare

baio57

Mar, 13/03/2018 - 17:15

Elpirl ,gira e rigira ma la "roba" resta il tuo chiodo fisso . Oggi al centro Asociale distribuzione di "maria"aggratiss?