Turchia, bimbo siriano muore per cure negate: "È senza documenti"

Un piccolo siriano di sette anni è morto in Turchia dopo che quattro ospedali lo avevano respinto perché senza documenti in regola

Un bimbo siriano di appena sette anni è morto in Turchia per una forte influenza dopo che diversi ospedali lo avevano rifiutato perché non aveva i documenti in regola.

Il piccolo, racconta l'agenzia di stampa turca Dogan, è morto in casa dopo essere stato respinto da ben quattro nosocomi della provincia di Antalya, vicino alla costa mediterranea. Ali Izzetin Ahmed - questo il nome del bimbo - era sfollato in Turchia dalla Siria con i due fratelli e il resto della sua famiglia: dopo la sua morte, il padre ha annunciato che vuole sporgere denuncia contro il figlio.

"Mio figlio aveva la febbre molto alta - ha spiegato l'uomo - Siamo andati disperatamente da un ospedale all'altro ma tutti ci hanno respinto perché Ali non aveva una carta d'identità in corso di validità. Ora ho paura che possa accadere lo stesso ai miei due altri bambini."

La testata turca Hurryet Daily News riferisce intanto che il governo di Ankara ha annunciato l'intenzione di avviare un'inchiesta in merito per ricostruire la verità in merito alle tristi circostanze della morte del piccolo.

Commenti

giovinap

Gio, 05/01/2017 - 12:23

un bambino (meno di 10 anni)dovrebbe avere uno status non scritto ma naturale , questo per me è un crimine contro l'umanità .

Io1983

Gio, 05/01/2017 - 13:11

Non dimentichiamo che i cari turchi (con t minuscola) hanno commesso in ben 2 ondate, poco più di 100 anni fa, un brutale genocidio ai danni degli Armeni, primo popolo Cristiano. Non è un problema per loro, un bambino in più o in meno, tra poco prevarrà anche il negazionismo sulla stampa. Basta aspettare.

routier

Gio, 05/01/2017 - 13:13

Da un estremo all'altro. In alcuni posti si concede troppo in altri, troppo poco. Forse un migliore equilibrio non guasterebbe.

titina

Gio, 05/01/2017 - 14:09

Quel povero bambino andava curato. Piuttosto non si dovrebbero curare i terroristi come invece facciamo noi.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 05/01/2017 - 14:16

La burocrazia assurda e ottusa combina guai a non finire. Questo non solo é un guaio: é un crimine contro l'umanitá.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 05/01/2017 - 14:21

------vi ricordate la querelle in italia di qualche mese fa sollevata dai destri --riguardante la carta di identità ai profughi?--tutti contro i prefetti?---bene---andatevi a rileggere quegli articoli-----hasta

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 05/01/2017 - 14:57

Che idioti. I bambini che c'entrano? Sono assolutamente convinta che anche quando privi di documenti vanno curati. come ha detto chi mi ha preceduto, da noi troppi diritti, altrove nemmeno quelli fondamentali..che tristezza

giovinap

Gio, 05/01/2017 - 14:59

elpirl , stiamo parlando di cose serie , astieniti e rispormiaci la tua inutile e perdente ideologia .

fabioerre64

Gio, 05/01/2017 - 16:19

elkid, non c'è bisogno di alcuna carta d'identità per curare un bambino, basta avere un cervello funzionante, cosa che i turchi non hanno.

Tuthankamon

Gio, 05/01/2017 - 16:22

Bè, in questo la pietà cristiana è sempre superiore. Pietà cristiana che stiamo espellendo dalla nostra cultura. Così ci mettiamo in condizione di vedere lo stesso da noi.

Tuthankamon

Gio, 05/01/2017 - 16:24

... e forse il padre vuole sporgere denuncia contro le autorità!

Italianinelmondo

Gio, 05/01/2017 - 16:36

be che vi aspettavate fa bene la francia a non volerli in Europa sono Barbari.

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 05/01/2017 - 17:16

Vi scandalizzate? Quando tutto sarà privato, anche in Italia sarà così.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 05/01/2017 - 18:01

Non fate tanto i misericordiosi ora, commentatori teppisti del Giornale, che quando c'e` da portare avanti la stessa agenda per l'Italia siete altrettanto spietati, anche verso i bambini. Voi avete la stessa filosofia verso i bambini immigrati in Italia, niente assistenza sanitaria, niente posto a scuola... Questo e` peraltro lo stesso paradigma Trumpiano che vuole abolire Obamacare con vostro sommo piacere. Non puoi pagare? Crepa. Anche i bambini, cari Trumpisti dei miei stivali che tifate per il biondazzo.

claudio faleri

Gio, 05/01/2017 - 18:11

i turchi grandi amici del pd e della boldrini che li vuole in europa perchè dice sono stupendi

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 05/01/2017 - 18:23

Meraviglia della vostra meraviglia. In realtà può avvenire anche nel bel paese e lì siamo in Turchia. Dovrebbe fare meraviglia il disegno tedesco, da noi non contrastato, di fare entrare la Turchia nella UE.

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Gio, 05/01/2017 - 18:59

E' CERTAMENTE UN FATTO ORRIBILE MA MI VIENE UN DUBBIO, SE FRA MUSSULMANI SI ODIANO FINO A QUESTO PUNTO PERCHÉ MAI CE LI DOBBIAMO PRENDERE TUTTI NOI ? MAH.. FORSE E' IL CASO DI VEDERE SE E COSA SCOPRIRANNO LE AUTORITÀ' TURCHE IN MERITO E POI VALUTEREMO.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 05/01/2017 - 19:26

Era figlio di genitori siriani ... ora che la Siria se la sono pappata i Russi che gliene frega di coccolare i diversamente turchi ... basta vedere come trattano i compatrioti curdi ... non li vogliono sentire e sopratutto non li vogliono manco vedere se non sotto due metri di terra. Fatevene una ragione quando la Turchia con l'attuale ambaradan governativo entrasse di diritto in Europa e immaginatevi come dovrebbero apparecchiare il tavolo da pranzo gli attuali Euro burocrati. MAMMA LI TURCHI!!!

tofani.graziano

Gio, 05/01/2017 - 19:39

Elkid 14.21-Almeno per una volta non potresti chiudere quelle fogna puzzolente che e' la tua bocca????

tofani.graziano

Gio, 05/01/2017 - 19:42

Elkid 14.21-I destri come li chiami tu,sicuramente l'avrebbero curato e certamente senza peloso ritporno economico.VERGOGNATI!!!!!

Keplero17

Gio, 05/01/2017 - 19:55

Ma neanche in Italia ti curano se non hai i documenti, solo i migranti sono curati senza documenti.

paolonardi

Gio, 05/01/2017 - 20:04

Se venissero veramente dalla Siria non dovrebbero aver bisogno dei barconi ma solo usare un comodo aereo con un passaporto con visto consolare. Mi sento preso in giro.

Ritratto di michageo

michageo

Gio, 05/01/2017 - 20:15

...Ippocrate è rimasto a piedi......

lavieenrose

Gio, 05/01/2017 - 21:58

caro pravda99 l'unico da abolire sarebbe lei

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 05/01/2017 - 22:38

Elkid, non serve la carta di identitá per curare un bimbo gravemente ammalato. Questo grazie a Dio almeno da noi. I turchi purtroppo hanno un ritardo psicologico ed intelettuale nella stessa misura del tuo. Cosa centriamo noi in Italia cin le carte di identitá turche. Nei nostri ospedali vengono curati tutti dando la precedenza proprio ai clandestini e lasciando indietro gli italiani. Quindi non dire sxxxxxxxe. Lo stesso vale per quel capullo di pravda99, detto alla cinese siete tutti e due glandi.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 05/01/2017 - 22:43

elkid-------astieniti da stupidi commenti faziosi irriverenti politicizzati---e vergognti---anche stavolta hai toppato----abbi la compicenza di stare zitto --almeno in questa triste occasione----I destri lo avrebbero curato----sono I sinistri come te che hanno pregiudizi e boriosità che fanno si che accadono questi fatti !

Popi46

Ven, 06/01/2017 - 07:06

1) Quelli che hanno rifiutato le cure non potevano essere Medici nel profondo senso del termine; 2) la Turchia con Erdogan sta demolendo tutta la costituzione di Ataturk, padre nobile, che ha tentato di portare il suo paese nella modernità ;3) i secoli di Storia pesano eccome sui comportamenti individuali e ci sarà un motivo per cui ancora si adopera l'espressione "mamma, li turchi!...; 4) la loro cosiddetta civilta' e' lontana anni luce dalla nostra che sacralizza l'essere umano, per cui di che ci meravigliamo?

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Ven, 06/01/2017 - 07:45

Elkid ,sei un pervertito mentale. Il bambino andava curato immediatamente,le carte dopo,ma LE CARTE CI VOGLIONO. Capitoooooo