Tutlub, ecco il facebook anti jihad

È nato un social network per musulmani con l'obiettivo di combattere l'islamofobia e contrastare l'arruolamento jihadista attraverso il web

Internet, la rete, ecco la piazza moderna dove le chiacchiere e le grida non volano via così come vengono pronunciate ma rimangono e ristagnano. Ed ecco quindi facebook dove germogliano gruppi che strumentalizzano la cronaca per riproporre emblemi dell'odio di ieri, gruppi che osannano i regimi del '900 e altri che sull'onda della commozione per gli attacchi di Parigi e le esecuzioni commesse dallo Stato Islamico, hanno creato slogan e condiviso immagini d'istigazione all'odio nei confronti degli islamici. Spazi della rete divenuti dei veri e propri cenotafi della paura, della guerra all'altro e dell'intolleranza generalista elevata a condotta morale.

E' per evitare e contrastare questo evolversi dell' islamofobia che è nato un social network musulmano per insegnare l'Islam, mettere freno agli atteggiamenti islamofobi e allo stesso tempo monitorare i fedeli islamici che aderiscono alla community e impedire che qualcuno possa essere attratto dal miraggio di sangue della jihad.

Tutlub è il nome dell'applicazione creata da Yusuf Hassan, ideata per i musulmani e per permettere interazioni tra i fedeli che possono comunicare tra di loro con dei profili personali, proprio come avviene attraverso il più comune facebook. L'ideatore che ha dato vita alla start-up ha così spiegato in un'intervista a Quartz il perchè di questo progetto '' Il nostro lavoro vuole fornire un mezzo ai musulmani che amano postare e impegnarsi in contenuti inerenti all'Islam ma che hanno paura a farlo perchè temono di essere tacciati di fondamentalismo''. Poi proseguendo Yusuf Hassan ha aggiunto ''Data la popolarità e la diffusione dei social media in tutto il mondo, i gruppi terroristici hanno utilizzato questi come strumenti per fare propaganda e reclutare nuovi membri ".

E poi ha proseguito "Come soluzione a questo, Tutlub sarà il collegamento tra utenti verificati e autorità religiose controllate. In questa maniera contribuiremo, a modo nostro, a risolvere il problema di indottrinamento attraverso i social network. Questo mostrerà i veri valori moderni dell'Islam e sarà il supporto a musulmani a rischio di disinformazione da parte di gruppi estremisti ".

Commenti

scarface

Ven, 08/01/2016 - 15:20

Firmate la Carta Internazionale Dei Diritti dell'Uomo. Islamici moderati di sto c.zzo.

eras

Ven, 08/01/2016 - 16:15

Boicottiamo Tutlub!