Ucraina, Renzi: stop invasione Russia ma la Nato aiuti il dialogo

Vertice del G5 nel Galles, aperto anche all'Ucraina. A seguire l'incontro tra i 28 stati della Nato

"Dobbiamo essere uniti nella condanna del comportamento della Russia e sono inaccettabili le violazioni del diritto internazionale", ha detto il presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, nel corso dell’incontro tra i leader G5 e il presidente ucraino, Petro Proshenko, prologo del vertice Nato di Newport, in Galles. All'incontro anche il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il premier britannico David Cameron, il presidente francese François Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Secondo Renzi, come riferiscono fonti della delegazione italiana, "la Nato ha un ruolo da giocare nell’aiutare ad acquisire una soluzione politica, dando un concreto supporto a Kiev ma allo stesso tempo evitando che la Nato sia percepita come un ulteriore fattore conflittuale".

"Spero - ha aggiunto il capo del governo italiano - che un effettivo e duraturo cessate il fuoco possa essere raggiunto presto, sulla base dei colloqui tra Poroshenko e Putin. Ma Putin deve passare dalle parole ai fatti. Gli sforzi per raggiungere un cessate il fuoco devono essere sostenuti con forza", perché "c’è una questione umanitaria prioritaria cui rispondere". Per la stessa ragione "è importante che le operazioni di sicurezza delle forze armate ucraine siano condotte in maniera proporzionata".

Poroshenko incontrerà i capi di Stato e di governo di tutti e 28 i Paesi membri della Nato. L'Alleanza atlantica ha già chiarito che l'ipotesi di un'adesione di Kiev alla Nato non è fra le possibilità a breve termine, ma ci si attende che la Nato esprima un solido sostegno al governo di Kiev e annunci un aumento di aiuti non letali all'esercito ucraino.

Commenti
Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 04/09/2014 - 13:58

Renzi con i grandi del mondo. Non è una bella cosa, visto che oltre lui c'è il nulla ed il peggio del nulla berlusconiano.

generalipietro

Gio, 04/09/2014 - 14:06

Che vergogna vedere il primo ministro italiano seduto al tavolo con un sanguinario oligarca ucraino ! Non mi rappresenta

generalipietro

Gio, 04/09/2014 - 14:11

Unica consolazione : Poroshenko dura poco. Tra qualche mese dovranno incontrarne un altro

magnum357

Gio, 04/09/2014 - 14:47

Il problema è semmai Obama e le sue scellerate scelte di fare il doppio gioco nel Nord Africa e in Medio Oriente !! Poroshenko fa scelte per difendere la sovranità ucraina !!

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 04/09/2014 - 15:01

Compagni bando alle minchiate ci sono 200.000 clandestini introdotti in Italia dal vostro compagno cartone animato ora ciondolano tutto il giorno per strada ... hanno bisogno di un tetto dove mangiare, trombare cagare , forza compagni .. una decina testa e via... un po di tubercolosi , di lebbra. di vaiolo non ha mai ucciso nessuno .

alox

Gio, 04/09/2014 - 15:03

Saro’ pessismista ma Putin ed il suo governo sono come qualche anno fa’ il governo di Slobodan Milosevich...negheranno ad oltranza l’evidenza della fuga della gente! Dopo l’Ucrania tocchera’ alla Lituania o altri paesi di confine: prima il supporto anonimo alla locale minoranza anti-governativa (russa in particolare e che c'e' anche in Italia) poi una destabilizzazione della situazione del territorio con i little green men (cosi’ definiti dalla gente locale della crimea) ossia militari incappucciati ma senza riconoscimneti ed in seguito l’invasione e annessione: vedremo ma gli Hitler non fanno passi indietro!

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Gio, 04/09/2014 - 15:12

vedo da molti commenti pro Ukraina che molta gente non si sta rendendo conto di quello che sta realmente succedendo in Ukraina ed in generale nel mondo! Sia chiaro non sono anti americano e non sono pro Russia, ma una cosa e limpida, esiste una nuova forma di capitalismo in Russia ed un sistema socialista/communista euroamericano. Sono convinto che quest'ultimo ci porterà alla disfatta sociale. Quello che molta gente non sa è che tutto questo e solo una questione di SOLDI, ossia economica. Ormai le risorse della terra sono in mano a China, Russia ed i paesi dove si trovano! L'abbronzato di recente si è visto sbattere la porta in faccia da tutti i paesi del MERCOSUL per poi vedere chiudere contratti con in ordine, Russia, China ed India! E l'america? E Eurabfrica? Niente, un pugno di mosche! Si guardano bene dal dire che la Russia ha una bella fetta del mercato del Petrolio in mano, sia diretto che indiretto e più che questo Puffi eurabfichi e yankees fanno i sbriffoni, piu troveranno le porte chiuse! Come la mettiamo poi con la mancanza di cibo ed energia? Guardate di piu i programmi ed ascoltate i giornalisti indipendenti forsi capirete di piu! Stupidi sinistronzi, pentastellati e luigipiscio vari!

alox

Gio, 04/09/2014 - 15:34

PS Ho dimenticato "annessione democratica" dopo il voto di chi rimane: gurda caso Russi e filo-russi! E se ci sono dubbi la madre russia (con gli AK47 puntati) sara' garante e testimone per un voto senza ombre.

generalipietro

Gio, 04/09/2014 - 15:48

@ Willy Wonker______Condivido al 100%

alox

Gio, 04/09/2014 - 15:52

Willy Wonker Una domanda di chi e' la Crimea oggi? Per me ti complichi la vita: Putin e' come Hitler e va' fermato il prima possibile!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 04/09/2014 - 15:54

La Nato forse non se ne rende ancora bene conto. Ma se non fosse per Renzi chissà in che guai potrebbe cacciarsi...

ortensia

Gio, 04/09/2014 - 16:04

Renzi non sa l'Inglese per non parlare del suo francese.Obama senza telepropter non sa spiccicare parola.Cosa si saranno veramente detti in questa Babilonia di lingue? Speriamo che non abbiamo deciso altre cavolate come la distruzione di Gheddafi e di Sadam Hussein.

linoalo1

Gio, 04/09/2014 - 16:10

Risultato??Eliminare l'odiato Putin!Si,perchè mi sembra che si tratti solo di antipatia e non certo di Giustizia Lnternazionale!Intanto,chi ci rimette?Pensateci bene e rispondetevi!Il Rododentro!

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 04/09/2014 - 16:20

Willy Wonker - Concordo in pieno, finanche le tre ultime parole (punto esclamativo compreso).

mbotawy'

Gio, 04/09/2014 - 16:36

Piano piano la situazione con la Russia riprendera' il suo logico cammino.Anche se,come al solito gli USA vogliono fare da padroni, il futuro della Unione Europea e' basata su questa potenza.Giadal 2010 Berlusconi e Putin erano in trattative per questa nuova Unione una potenza ben superiore alle miserabili nazioni in crisi che costituiscono la non piu' unificata U.E.

pierogrott

Gio, 04/09/2014 - 16:41

Pippo, pluto ,paperino, cip e ciop questi vogliono comandare la Russia?Putin se li mette nella manica perchè nessuno di questi è in grado di avere una mente come quella di Putin .Forza Putin fai vedere quello che sei a questi disgraziati.(Che poi mi dispiace che sono cosi'purtroppo non ci possiamo fare niente) Forza Putin

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 04/09/2014 - 17:14

americani criminali. Come in tutta la loro storia. Fin dal genocidio dei nativi. Ma stavolta non ne usciranno indenni

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 04/09/2014 - 17:18

hahaahha i "leader" europei, in realtà patetiche nullità complete... servi e burattini sono incapaci di tutto. ma si deve diffidare di simili idioti.

marvit

Gio, 04/09/2014 - 17:39

luigipiso. Mi sa tanto che ha servito l'acqua a tavola e,per edicazione, l'hanno fatto sedere

Nerone2

Gio, 04/09/2014 - 17:43

LOL... (la foto) ... su quel tavolo manca solo una bella porchetta con fiaschi di vino!! E questi vogliono andare contro Putin??? ha ha ha ha ha --- Putin... ma mannali a fan**lo!! ha ha ha hah

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 04/09/2014 - 17:46

Ci vada il negro a fare la guerra. Certo che ha fretta, tutto il casino della CIA e le valige di dollari per fare un colpo di stato, e adesso i russi gli mandano a monte tutto. Avrà pensato, mandiamo al macello i beoti sudditi europei.

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Gio, 04/09/2014 - 17:51

Non credo si arrivi all'escalation, persino Cacciari ha invitato la Mogherini a studiarsi la storia e a guardare le carte geografiche. Ha ragione Cacciari: la Russia, quando c'era lo Zar, quando c'era Stalin e adesso con Putin, ha cambiato sistemi ma è sempre stata, e continuerà ad esserlo, un IMPERO! La propaganda continua a indottrinare i milioni di coglioni che, come robot, neanche come bestie, animali, umiliano le parole, si lasciano sopraffare dai sensi e si bevono gli slogan di lorsignori. Putin è il male, Putin è il cattivo, Putin è come Hitler (ahahahahahahah!), Putin è come Bin Laden, ecc... Bravi, continuate così, cari rappresentanti del cosiddetto 'occidente'! La verità è un'altra e si divide in un duplice intento: sconquassare l'Eurasia, futura dominatrice del mondo, e distruggere la sua forza 'katechonticha', come ultimo baluardo della cristianità. Non ci riusciranno mai. Non ci riuscirono i romani (in quel caso a entrare in Persia) non vedo come possano riuscirci le scimmie NATO. Non è solo una guerra economica, politica, finanziaria, geopolitica e Dio non voglia militare; è soprattutto una guerra escatologica e spirituale tra le forze della dissoluzione e l'ultimo impero cristiano. Non ci riusciranno, le prenderanno da tutte le parti. Dio parla russo!

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Gio, 04/09/2014 - 17:59

La verità è che sti stupidi di politici europei hanno creduto a dei nazisti (Ukraini) ed hanno inventato le sanzioni (sic!) senza tener conto che i danni maggiori li subiva proprio l'europa, proprio in un momento che le economie sono stagne e la disoccupazione e alto!! Ma si può essere piu fessi?? La Russia sta comprando tutto dai cosi detti "paesi non allineati" vi ricordete di questi sinistroidi stupidi? Eurotaffazi!! Ha Ha Ha! E la gioventù che sta crescendo prende ad esempio sti imbecilli incapaci che ci governano, sia nazionale che europeo!!!

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Gio, 04/09/2014 - 17:59

La verità è che sti stupidi di politici europei hanno creduto a dei nazisti (Ukraini) ed hanno inventato le sanzioni (sic!) senza tener conto che i danni maggiori li subiva proprio l'europa, proprio in un momento che le economie sono stagne e la disoccupazione e alto!! Ma si può essere piu fessi?? La Russia sta comprando tutto dai cosi detti "paesi non allineati" vi ricordete di questi sinistroidi stupidi? Eurotaffazi!! Ha Ha Ha! E la gioventù che sta crescendo prende ad esempio sti imbecilli incapaci che ci governano, sia nazionale che europeo!!!

grandeoceano

Gio, 04/09/2014 - 18:28

Da una parte Putin ex Kgb con due palle di acciaio e un arsenale atomico in pugno, dall'altra il bischerello boyscout con il gelatino in mano. Ogni popolo ha quello che si merita...

Ritratto di pivi

pivi

Gio, 04/09/2014 - 18:28

Dobermann sei un grande! Ma quanto studi al giorno?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 04/09/2014 - 18:32

io eviterei la guerra a putin, mentre rafforzerei la guerra all'isis. gli islamici sono centomila volte piu pericolosi dei russi!!! orca misera che differenza. ma queste cose ai PSICOSINISTRONZI se ne fottono....

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 04/09/2014 - 18:34

Eì solo che follia questa di volere prendere di mira la Russia. Sono problemi con i loro diretti vicini ed ex alleati a noi dell'Europa occidentale non ci riguardano, è contrario ai nostri stessi interessi immischiarsi in una faccenda del genere. E' cosa perfino contraria ai patti Nato, che come si sa è sorta solo per difendere i nostri confini e NON PER AGGREDIRE O DIFENDERE emeriti sconosciuti. Gli USA non hanno niente da perdere perchè i missili intercontinentali sono stati eliminati dalla scena mondiale dei deu ex blocchi contrapposti, quindi gli USA difficilmente potranno temere ritorsioni militari o economiche ma noi europei siamo nell'occhio del ciclone. La superiorità tecnologica della Nato è cosa aleatoria, può sparire in un attimo, non contando che i russi non ci mettono molto a rimetteree in campo i missili intercontinentali e le bombe termonucleari a grappolo. Il Governo italiano, a meno di non essere tutti rincoglioniti, dovrebbero capire la miscela esplosiva che stanno andando a sfruguliare, almeno si sera e defilarsi alla grande quanto prima. La Nato è divenuta per noi ormai un pericolo più che un aiuto, un arma in mano USA che non la usa per il nostro bene ma per i suoi interessi esclusivi e quasi sicuramente del gruppo Bilderberg che gli sta alle spalle, nell'ombra.

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 04/09/2014 - 18:44

Quante cose avete scritto cari commentatori. Se ben ricordate Putin non ha aperto bocca prima che la razza malefica Americana unita a quella Inglese, Germana e perchè no anche Francese, non sono andati a cercare di portare i loro ESCREMENTI sulla sua porta di casa. Da quel momento si è incavolato e sta reagendo, come farebbe qualsiasi (UOMO), che vuole difendere i suoi confini Purtroppo noi Italiani non riusciamo a capirlo, perchè non siamo fatti dalla stessa pasta. Noi non riusciamo a difendere i nostri confini e la nostra gente, anzi andiamo a prendere lo straniero che un giorno non lontano ci (Taglierà la nostra bella testolina vuota). Esiste un GRANDE antico proverbio che molti non conoscono "GUARDATI dall'IRA del PAZIENTE". L'occidente ha iniziato centinaia di anni fa, guerre per conquistare la RUSSIA e non è mai ruiscita, ora dobbiamo fare attenzione che i dormienti Russi non si sveglino di cattivo umore, allora saranno guai seri.

eloi

Gio, 04/09/2014 - 19:04

Ottimi affari per i fabbricanti di armi. Gli stati che hanno messo l'imbargo le vendono a quelli neutri. Da li il passo è breve.

82masso

Gio, 04/09/2014 - 19:25

Willy Wonker... Genio del male e da quando ci sarebbe il socialismo/comunismo in Europa e America? sono tutto orecchie... anche se l'anno esatto penso proprio di saperlo già (dal tuo deviato punto vista). P.s. Il capitalismo è accompagnato, notoriamente, da una democrazia soggetta dedita a regolamentare il libero mercato in quel paese, per caso reputa la Russia una democrazia o un'oligarchia? secondo me paesi che ammazzano propri giornalisti concittadini (Anna Politkovskaja) perchè critici contro la gestione del proprio paese non gli reputo democratici, quindi caro commentatore lo sò che qui si fà a gara per spararle più grosse possibili ma a tutto c'è un limite (soprattutto per non offendere l'intelligenza altrui).

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 04/09/2014 - 19:50

Un incontro tra cinque piccoli uomini di Stato; politici da quattro soldi. Se Renzi fosse un davvero un leader avrebbe detto all'abbronzato presidente USA che siamo stanchi di stare al loro traino; del resto sono passati 70 anni e vabbè, come dicono loro, che ci hanno liberato, ma mica si può restare sudditi per sempre!

Luigi Farinelli

Gio, 04/09/2014 - 21:49

Renzi che recita la frase fatta per non compromettere la posizione italiana "alla guida" del semestre europeo. Usando la ragione (difficile in un'epoca dove vale solo l'ideologia, per di più imposta unilateralmente anche se si fonda solo su masturbazioni intellettuali politicamente corrette, tanto grottesche quanto demenziali e MAI su riscontri oggettivi: CHE SONO ORMAI VIETATI) balza evidente tutta l'ipocrisia di un Occidente che ha smarrito il lume della ragione per seguire pifferai magici che ridono sotto i baffi nel constatare a quali livelli sia sceso il già ridicolo teatrino della politica (a danno dei cittadini, ormai povere anime oggetto della derisione li "illuminati"

Luigi Farinelli

Gio, 04/09/2014 - 21:51

xluigipiso, h.13:58 cresci, figliolo, cresci, così finalmente capirai finalmente dove si annida il vero nulla.

Armandoestebanquito

Gio, 04/09/2014 - 22:01

Willy Wonker, sono in completa sintonia con quello che lei dice Menomale che Putin c'e'!!!!

rove75

Gio, 04/09/2014 - 22:30

la verità è che gli degli ex stati satellite della ex Urss non c'è ne uno voglia rimanere affiliato alla Russia...anzi sviluppano tutti proprio un sentimento di odio verso quel popolaccio che sono i Russi..basti vedere oltre l'Ucraina la Lettonia,Lituania, Polonia Ungheria e quantaltri....i russi hanno pure perso la serbia che ora supplica di entrare nella UE dopo essere stata bombardata dalla Nato. Vedrete che i prossimi a voler venire da noi saranno i Bielorussi. Caro Putin rassegnati. L'Occidente sarà sempre un passo avanti a voi.

alox

Ven, 05/09/2014 - 00:34

82masso pienamente d'accordo!

mbotawy'

Ven, 05/09/2014 - 01:07

IL PIANO DEL 2010 PUTIN-BERLUSCONI SI STA'ORA AVVICINANDO ALLA CONCLUSIONE. I SOLITI U.S.A. VORREBBERO INTERVENIRE...,MA OGGI LE COSE SONO CAMBIATE. LA NUOVA UNIONE EUROPEA O EURO-ASIATICA DA GARANZIA,LAVORO E STABILITA' A QUESTA EUROPA BASATA SOLO SU CHIACCHIERE IN LINGUA TEDESCA.

amecred

Ven, 05/09/2014 - 01:47

L'abbronzato continua a fare danni e probabilmente passera' alla storia come il peggior presidente degli USA. Ha distrutto la Libia, dandola in mano alle bande armate e islamisti. Ha armato i ribelli in Siria, ed e' stato un disastro. Ha provocato la guerra in Georgia, ed ora sta destabilizzando l'Ucraina. Ma che si dia una calmata! Ma che cosa ci facciamo con questa banda di criminali imperialisti?

CALISESI MAURO

Ven, 05/09/2014 - 05:44

Le cifre del disastro dell'occidente stanno tutte il quella foto.Bello sarebbe stato comparare la foto scattata a Yalta nel 43 mi di Roosvelt, Churchill e Stalin, con queste ..... nul....a!!!! Che disastro, e' proprio finita'. Ci credo che il Putin ci fa un figurone.

CALISESI MAURO

Ven, 05/09/2014 - 05:56

Alejob ha ragione, l'altro giorno un mio collega, il responsabile dei mezzi della societa' ha detto una cosa semplice e vera: Noi russi non abbiamo mai dato problemi a nessuno stiamo bene a casa ns ( ed e' anche l'Ukraina ) ma tutte le volte che ci hanno rotto i c....i gli abbiamo sempre spaccato le ossa. Sara' cosi anche stavolta.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 05/09/2014 - 06:30

I rapporti Euroamericani con la Russia prima e dopo: PRIMA - Russia sei bella e con te voglio fare affari. DOPO - Russia sei brutta, ma con te voglio fare affari! Morale? Eccola: questi capi di Stato per far vedere che sono intelligenti sono costretti a fare la figura dei cretini.

Ritratto di marcelloxx

marcelloxx

Ven, 05/09/2014 - 07:26

INGENUI, INGENUI, INGENUI. PUTIN NON SI FERMERA MAI. LA VERA DIFFERENZA FRA RUSSI ED AMERICANI E' QUESTA:gli Americani sono giocatori di POKER, veloci e decisi a volte anche troppo. i Russi sono giocatori di SCACCHI,imprevedibili,fingono e cercano di distogliere l'attenzione dalla vera intenzione. noi europei che siamo con le pezze al culo,crediamo a tutto nella speranza che tutto finisca a tarallucci i vino cosi non prendiamo ne decisioni ne posizioni. Cosi facendo facciamo il giuoco di Putin, cosi mentre noi pensiamo, lui avanza e guadagna territori , poi chi lo smuovera'pi u',lui sa che poi prenderemo ancora la decisione di non intervenire.

ninoabba

Ven, 05/09/2014 - 07:54

Se gli americani fremono di mandare gli europei in avan scoperta, ditegli di andare prema loro, perché a noi vien da ridere. Coglioni !

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 05/09/2014 - 19:13

Obama a voi italiani in Italia vi tratterrà come trattarono i negri nel 45 cioè mandando avanti prima loro anzi voi poi loro.