Uragano Michael sempre più potente: 13 morti in America centrale

L'uragano Michael ha iniziato a far davvero paura al National Hurricane Center che ha fatto salire il livello di tempesta portandolo a uragano di categoria 4

L'uragano Michael colpirà la Florida in giornata mentre il National Hurricane Center ha innalzato la categoria a livello 4 che definisce l'entità e la grandezza del fenomeno

Barriere e sacchi di sabbia hanno iniziato ad ammassarsi fuori dalle case dei cittadini della Florida, dell'Alabama e anche della Georgia. Il governatore della Florida ha diramato un appello affinché tutti i residenti della zona costiera abbandonino immediatamente le abitazioni:"Le decisioni che voi e la vostra famiglia prenderete nelle prossime ore potranno fare la differenza tra la vita e la morte".

Poche ore fa è stato diramato un allarme in cui Michael veniva accompagnato da queste parole: "Scappate, è mostruoso", ora sembra che la situazione stia precipitando. Nel video è possibile vedere la potenza dell'uragano Michael avvistato dalla Stazione Spaziale

Il fenomeno meteorologico ha già mietuto 13 vite in America centrale, si aspetta in queste ore l'arrivo nella parte costiera della Florida, l'uragano è stato definito dal National Hurricane Center come "estremamente pericoloso".

Commenti

cir

Mer, 10/10/2018 - 18:42

i danni li ha fatti a CUBA. degli yankees non me ne frega niente !