Elezioni in Israele, Netanyahu rimonta e vince a sorpresa

Affluenza record al 71,8%. Clamorosa rimonta e netta vittoria del Likud: conquistati 29 seggi sui 120 della Knesset

Una clamorosa rimonta. Una vittoria netta, e contro ogni pronostico. Benjamin Netanyahu vince le elezioni in Israele con un risultato schiacciante. Il Likud, il suo partito, conquista 29 seggi sui 120 della Knesset, cinque in più di quelli incassati dal Fronte Sionista di centro sinistra di Isaac Herzog che si ferma a quota 24. Un risultato di gran lunga migliore rispetto a quello ottenuto nel 2013 quando ne aveva ottenuti solo 18. In questo modo, infatti, Netanyahu sarà in grado di formare una maggioranza di destra forte con oltre 60 seggi.

Incassata una vittoria smagliante, in un appuntamento elettorale con un'affluenza record del 71,8%, Netanyahu ha promesso che, "entro due o tre settimane", formerà "un nuovo governo di centrodestra" e non di unità nazionale come aveva chiesto ieri sera il presidente Reuven Rivlin. "l premier - si legge nella nota del Likud - ha parlato con tutti i leader dei partiti che entreranno nella nuova coalizione". Netanyahu può, infatti, contare sui "suoi" 29 seggi, potrebbero salire a 30 con la conta dei voti dei soldati, e sui numeri degli alleati di Focolare Ebraico, il partito dei coloni di Naftali Bennet, i centristi di Kulanu che hanno ottenuto dieci seggi, Yisrael Beiteinu del ministro degli Esteri Avigdor Lieberman, la destra religiosa sefardita dello Shas di Aryeh Deri e quella dello United Torah Judaism. Adesso toccherà a Rivlin affidare l’incarico al candidato che ha maggiori chance di formare un governo. Netanyahu raggiunge così l’obiettivo fissato nel novembre scorso quando a sorpresa aveva deciso di puntare sulle elezioni anticipate per non essere più prigioniero di una coalizione indisciplinata e per lui "ingovernabile".

Il risultato elettorale riflette una campagna all'ultimo sangue. Anche ieri, nonostante il Paese fosse chiamato al voto, è stata infatti una giornata a dir poco febbrile. Di fronte alle telecamere hanno recitato disciplinatamente i testi messi loro in bocca dai consiglieri della campagna elettorale. Che la posta in gioco fosse alta e il nervosismo a fior di pelle lo testimoniano alcune dichiarazioni rilasciate in giornata da Netanyahu. "Il potere della destra è in pericolo" è stato l’allarme lanciato dal premier israeliano mentre gli israeliani votavano. "I votanti arabi vengono ai seggi in quantità immense - ha accusato - le associazioni della sinistra li portano con gli autobus ai seggi". Per gli elettori di destra, è stato quindi il monito in un video diffuso su Facebook, scattava dunque "l’Ordine 8", quello cioè con cui l’esercito richiama i riservisti in momenti di emergenza nazionale. L’entrata a gamba tesa di Netanyahu ha fatto scalpore. Da sinistra è stata subito stigmatizzata come "anti-democratica". Herzog ha colto la palla al balzo per attaccare il premier: "Il panico di Netanyahu è imbarazzante".

A questo punto Netanyahu potrebbe riuscire nell'impresa di entrare nella storia come il premier più longevo in 67 anni di storia di Israele: è stato primo ministro la prima volta dal 1996 al 1999 e poi dal 2009 ad oggi. Da quando Rivlin gli assegnerà l’incairco, al termine di un rapido giro di consultazioni, avrà 42 giorni di tempo per trovare i voti necessari per ottenere la fiducia. La vittoria di Netanyahu è un duro colpo per Barack Obama con cui i rapporti sono sempre stati pessimi e che ora dovrà rassegnarsi a terminare il secondo mandato con un premier israeliano su cui non si è mai trovato d’accordo né sul processo di pace con i palestinesi né sul programma nucleare iraniano. Netanyahu ha vinto puntando tutto sulla destra e senza corteggiare il centro: oltre a bocciare ogni ipotesi di Stato palestinese ha martellato gli elettori con la minaccia alla sicurezza dello Stato ebraico rappresentata dal programma nucleare iraniano e dall’avanzata dello jihadismo dello Stato islamico e delle altre sigle del terrorismo islamico. Scelte rivelatesi vincenti.

Commenti

aredo

Mar, 17/03/2015 - 23:15

I fecciosi ebrei comunisti ..la sinistra che sta con i carnefici islamici terroristi criminali e l'islamico Obama che li aiuta con losche operazioni CIA... stanno facendo i peggio brogli per distruggere Israele e far vincere la sinistra e gli islamici. La sinistra è il male assoluto. L'accoppiata sinistra ed islamici è la fine del mondo civilizzato. La follia dei comunisti ebrei schizzati che hanno permesso ai terroristi islamici di creare un partito politico dentro Israele con cui creano voti per distorcere i risultati elettorali ed infiltrare i terroristi islamici assassini al potere in Israele. E' assoluta pazzia che gli stessi che combattono Israele abbiano grazie alla sinistra un partito lì con cui vengono eletti nelle elezioni dal popolo ebreo per ucciderlo! Quanti ebrei con i neuroni bruciati dalle droghe diffuse dalla sinistra mafiosa negli anni!

roberto zanella

Mer, 18/03/2015 - 00:06

Ecco da chi poteva prendere il carattere il Silvio Berlusconi...se non la Thatcher almeno Netanyahu

ESILIATO

Mer, 18/03/2015 - 03:44

Bravo Bibi, tu sei la protezione dei valori morali occidentali ed hai dato una bella lezione a quell'arrogante dell' Abbronzato che ha usato i miei soldi pagati alle tasse USA per farti fuori , ma purtroppo per lui anche questa volta ha preso "Fischi per Fiaschi" putroppo noi dobbiamo ancora sopportarcelo per un anno e mezzo....neanche Carter e' stato cosi distruttivo dei valori su cui sono fondati gli stati uniti d'America ovvero "Liberte, Fraternite, Egalite"....

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mer, 18/03/2015 - 06:36

aredo ....concordo pienamente ....hai fatto soltanto un piccolo errore, hai scambiato la parolina "destra" con la parolina "sinistra"

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mer, 18/03/2015 - 07:53

Toh, ha rivinto il killer. Non che il partito dell'altra ebrea fosse meno preoccupante: unione sionista, un nome un programma. A breve un'altra strage di palestinesi.

GMfederal

Mer, 18/03/2015 - 07:59

L'unico insieme a Putin a tenere in gabbia la scimmitta islamica di barak hussein obama

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 18/03/2015 - 08:02

Ma come, i "sinistrati" erano già vincitori senza neppure andare a votare, proprio come in Italia?

wall333

Mer, 18/03/2015 - 08:12

...e mai ci sara' pace su quelle terre. Gli ebrei sono nati per fare morire gli altri. Cosi' per sempre e ovunque ci sono loro.

Zanello Piero

Mer, 18/03/2015 - 08:13

Ieri sera alla rubrica televisiva Otto e Mezzo diretta dalla ben nota "berlusconiana" Lilli Gruber, il serafico Paolo Mieli, per mettere in dubbio i sondaggi positivi su Salvini, ha detto che i sondaggisti israeliani (che davano vincente la coalizione di centro-sinistra) fanno le cose sul serio.

Ritratto di fullac

fullac

Mer, 18/03/2015 - 08:19

beh almeno questa è passata senza danni

Massimo Bocci

Mer, 18/03/2015 - 08:29

Grande vittoria di vera democrazia e dell'occidente,Israele unico presidio democratico in una terra devastata dai padroni dell'abbronzato, non si è fatta METICCIARE!!!!

Info8

Mer, 18/03/2015 - 08:35

Perdonatemi, ma non è affatto una sorpresa. Leggete cosa scriveva Triage Duepuntozero giorni fa: http://www.triageduepuntozero.com/medio-oriente/item/266-elezioni-in-israele-il-nostro-punto-di-vista Non è questione di essere maghi bastava analizzare meglio le informazioni.

rossono

Mer, 18/03/2015 - 08:37

I veri popoli i comunisti li maettono di lato perche sanno il danno che questi fanno. Bravi Israleani...

Tuthankamon

Mer, 18/03/2015 - 08:45

Contrariamente a quanto pensavano tanti giornaletti e commentatori radical-chic ... va benissimo cosi'. Con quello che sta succedendo, temevo che anche gli Israeliani avessero mandato il cervello all'ammasso ...

Gyro

Mer, 18/03/2015 - 08:53

No, ora ammazzerà altri bambini Palestinesi (sono terroristi pure quelli?), e continuerà ad armare i ribelli contro Assad che garantisce le minoranze in Siria!

Info8

Mer, 18/03/2015 - 08:54

Non è una sorpresa la vittoria di BB... Analizzando correttamente le informazioni, l'esito era prevedibile ed infatti l'istituto di ricerca sui rischi geopolitici Triage duepuntozero lo aveva già previsto nei giorni scorsi. Ecco il link: http://www.triageduepuntozero.com/medio-oriente/item/266-elezioni-in-israele-il-nostro-punto-di-vista

Info8

Mer, 18/03/2015 - 08:55

Non è una sorpresa la vittoria di BB... Analizzando correttamente le informazioni, l'esito era prevedibile ed infatti l'istituto di ricerca sui rischi geopolitici Triage duepuntozero lo aveva già previsto nei giorni scorsi.

gesmund@

Mer, 18/03/2015 - 09:01

Questo dimostra che in Israele non c'è apartheid, come sostengono taluni in malafede e Netanyahu non è Piet Botha. Non c'è nessun Mandela in galera e nemmeno fuori. Se gli arabi fosero una nazione civile tutti potrebbero stare bene nella prosperità e democrazia dello stato di Israele. Invece Hamas, Hezbollah, Isis ... Iran che prepara l'atomica e Obama che fa il doppio gioco.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 18/03/2015 - 09:04

Gli Israeliani non si faranno mai incantare dalle false e pelose lusinghe dei farabutti comunisti infiltratesi nel loro Paese Sanno bene che se dovessero impadronirsi del potere finirebbero per essere sottomessi e scannati dai tagliagole terroristi con grande soddisfazione soprattutto dell'indecente presidente USA attuale:l'islamico Maumad Obama.

habanero63

Mer, 18/03/2015 - 09:09

Tutto come previsto. Vince il capo del crimine organizzato internazionale ebraico. Tutto come previsto : il progetto messianico dei giudei di sterminare i Palestinesi e creare la grande israele dal Mediterraneo alla Giordania va avanti con la complicità dell'Occidente.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 18/03/2015 - 09:10

Meno ale che in Israele c'è rimasta gente di buon senso. Il pericolo aguzza la riflessione e Israele e i suoi cittadini sono costantemente in pericolo. Scegliere la sinistra israeliana avrebbe significato mettere in pericolo l'esistenza stessa di tutti gli israeliani e della loro nazione. E' stranoto, l'hanno dichiarato esponeneti stessi dei "palesitnesi", che mirano a indebolire Israele per poi assalirla definitivamente, quando il Mondo avrà riconosciuto lo Stato di Palestina inesistente.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 09:24

Che strano, gli israeliani non si sono suicidati come da desiderio dell'occidente progressista. Istinto di sopravvivenza?

Albius50

Mer, 18/03/2015 - 09:37

L'ex grande giornale CORRIERE non è stato lesto a cambiare i titoli sulla vittoria, continuava ad avere titoli di parte come al solito quando PERDE e vuole ritardare la notizia ai SINISTRATI ITALIANI, comunque personalmente non mi schiero x nessuno dei due contendenti io sono in Italia e abbiamo più grane a cui pensare.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 18/03/2015 - 09:43

Tutti i pronostici avversi, tutte le trame più o meno manifeste messe in atto dalla cricca dem dell'abbronzato incapace che abita alla Casa Bianca sono state annientate dalla chiarezza del messaggio di Netanyahu e dalla voglia di vivere di Israele. Oggi è una bella giornata per chi ama la libertà. Viva Israele.

Ritratto di Riky65

Riky65

Mer, 18/03/2015 - 09:45

Tanto meglio. Nota bene che anche loro cioè il forte popolo ebraico ha delle brecce aperte come gli scemi di "sinistra" e quelli che cercheranno nei prossimi anni di scardinare Israele dall'interno come stanno già facendo in mezzo mondo : i fratellini islamici !!!!!

Altaj

Mer, 18/03/2015 - 10:19

Ma come il partito arabo al terzo posto ? Ma Israele non era uno stato razzista che pratica l´Apartheid ? I poveri palestinesi sono il terzo partito di Israele, c´é ancora qualche fesso che fa finta di non capirlo.

tormalinaner

Mer, 18/03/2015 - 10:21

Ha vinto perchè ha gli "attributi" giusti -decisione e forza - cosa che purtroppo l'Europa non ha. Ci vuole un uomo così per arrestare la marea islamica.

peter46

Mer, 18/03/2015 - 10:26

Rame...guardi che c'è la wiki consultabile:nel 2012 certamente il Likud aveva 18 eletti,ma nel 2013(22 gennaio)ne aveva 31:e solo per non 'sentirci'dare del 'fessacchiotti',non per altro,dato che l'articolo è suo.Ha vinto così nettamente che senza calarsi le braghe e chiedere l'aiuto dei centristi,il cui leader era stato 'cacciato' dal likud e da lui in persona,col cavolo che potrà governare...Guardi che piaccia o non piaccia gli unici a 'vincere'(che non potessero entrare in alcuna maggioranza di governo era fuori discussione,neanche se avessero preso 100 seggi su 120)sono stati gli ArabiIsraeliani:avevano 4(quattro)eletti ora hanno 14(quattordici)eletti...che non sia l'inizio della finalmente 'fine' del terrorismo di entrambi,ma soprattutto di quello più 'pesante':l'israeliano?

michele lascaro

Mer, 18/03/2015 - 10:26

E ora si scatenerà tutto il sinistrume, nazionale e internazionale, a vomitare bile in quantità industriale sulla vittoria di Netanhyau. Avrebbero preferito i signori, si fa per dire, vedere la vittoria di Herzog e Obama, fautore, quest'ultimo, della scomparsa di Israele dal mondo libero.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 18/03/2015 - 10:30

@aredo,@Riky65,@gianky53:....concordo!@Mario Galaverna:..."sopravvivenza".....anche da loro,qualche "progressista",ha massimizzato il pericolo,rispetto al vantaggio "spicciolo".....Mi auguro che accada anche da noi(....in realtà con poche speranze...)

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 18/03/2015 - 10:32

Sono curioso ora di sentire le reazioni di Cina,Russia ed Egitto...

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Mer, 18/03/2015 - 10:51

A molti commentatori sfugge un punto, molto importante. Prima di scrivere, abbandonandosi alla solita retorica anticomunista, molto in voga in una certa destra liberale, o presunta tale (in realtà ex trotskysti), che fa il paio alla ben più nota retorica, tutta italiota, antifascista, dovrebbero prendere in esame cosa accadde dal '46 al '48. Magari, per esempio, studiare le ideologie che guidarono i fondatori dello Stato d'Israele. Sapere chi fu il 'padrino' dello Stato d'Israele magari implica una profonda inquietudine, ma ne vale la pena. D'altronde Putin lo disse chiaramente e direttamente a loro: ricordatevi chi vi aiutò.

vince50_19

Mer, 18/03/2015 - 10:55

Sarà la volta buona che Hamas si convincerà a modificare il proprio statuto all'art. SETTE con tutti gli annessi e connessi, nonché riconoscere l'esistenza dello Stato di Israele e non lasciarsi "tarpare le ali" da Iran, Arabia etc. in questa sordida guerra? Solo con questo passo che Israele considera una "conditio sine qua non_" si potrà intavolare un discorso che potrà portare ad una pacifica convivenza, senza ulteriori invasioni di coloni e di altri motivi di attrito fra questi popoli che sono in quei luoghi da tempo immemore. Il mio tifo è per un accordo: non perdo tempo nei soliti giochini guelfi contro ghibellini in cui molti si divertono a impiegare il loro "prezioso" tempo.

giovauriem

Mer, 18/03/2015 - 10:56

il politicume di sinistra attecchisce solo in italia

albertzanna

Mer, 18/03/2015 - 10:59

Congratulazioni a Benjamin Netanyahu, Vittoria netta e potente, contro tutti gli estremismi e la smania antiebraica di chi non vorrebbe più vedere Israele come baluardo occidentale contro l'islamizzazione terroristica dell'occidente, fra cui Obama (che deve ingoiare il rospo e ne dovrà rispondere innanzi alla sua madrasa), la sinistra italiana (che si rifà ai pogrom sovietici di comunistica memoria), a tutti coloro che vorrebbero vedere correre l'islam sotto le finestre delle nostre case, perchè nel caos che ne deriva possono meglio fare i ca... loro, e a tutti i seguaci dell'ottusità tipo Peter46, pronti a cambiare bandiera, basta che chi come lui possa continuare a cazzeggiare dalla mattina alla sera. Ancora congratulazioni a Benjamin Netanyahu. Albertzanna

Tuthankamon

Mer, 18/03/2015 - 11:00

Un po' come nel SudAfrica di vari anni fa (prima o poi la storia dira' la sua con vergogna di molti!)... Israele fa votare i CITTADINI ARABI ISRAELIANI, pensate un po'!! Per quanto ne so, col cavolo che questi Arabi tornerebbero a Gaza o in Cisgiordania. La questione che molti non comprendono in Europa/Eurabia e' che c'e' un baratro culturale/storico/sociale tra la democrazia israeliana e i Palestinesi. Una situazione creata da una "politica internazionale", ONU in testa, con obiettivi di altri tempi che ha fatto e continua a produrre danni inenarrabili!! Andiamo a vedere nella maggioranza dei Paesi arabi e/o musulmani, qual e' la tolleranza nei confronti dei cittadini NON arabi e/o musulmani, a cominciare dalla Turchia o dall'Egitto per esempio!!

vince50_19

Mer, 18/03/2015 - 11:02

Rame, dì la verità: hai copiato da questo link.. - http://www.repubblica.it/esteri/2015/03/18/news/elezioni_israele_netanyahu_in_vantaggio_su_herzog-109810739/ - Eh, birbaccione.. ahahahaha ..

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 11:09

Gyro, ma non lo sa che ammazzare bambini "palestinesi" fa punti mediatici per attizzare l'ONANISMO PACIFISTA ROSSO? Ma che siano "palestinesi D.O.C." perchè se sono di un'altra etnia e ammazzati dai MUSULMANI non valgono un fico secco.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 11:13

Dobermann, che ci vuole fare se si è dei brutali ignoranti che leggono solo LO STATUTO FONDANTE DELLO STATO DI PALESTINA ( Hamas ) il quale sancisce che il primo E UNICO dovere è DISTRUGGERE ISRAELE per volontà DIVINA.

steacanessa

Mer, 18/03/2015 - 11:18

Goldglimmer: la sua belinata quotidiana l'ha scritta. La prego di risparmiarcene altre.

steacanessa

Mer, 18/03/2015 - 11:20

Ho dimenticato di gridare VIVA ISRAELE vero Stato di persone serie.

Gyro

Mer, 18/03/2015 - 11:21

@Mario Galaverna Non importa di che etnia, religione, colore della pelle, nazione e lingua siano SONO SEMPLICEMENTE BAMBINI, se ammazzasserò tuo figlio, come ti sentiresti? Basta uccidere i bambini, che colpa ne hanno loro!

maricap

Mer, 18/03/2015 - 11:24

La merd arapas (Arabo-palestinese)che vive in Israele, gode di tutti i privilegi che una nazione democratica, e altamente progredita offre. Essi sono considerati israeliani a tutti gli effetti, infatti il loro partito ( Terzo per voti ricevuti) è in parlamento. Nonostante ciò, appena possono, anche loro manifestano la loro avversità agli ebrei israeliani, che come tutti gli altri arapas, vorrebbero annientare. Mandarli a "Godere" fuori di Israele no? Eppure i loro fratelli arabi li aspettano a braccia aperte, per dare loro quel che meritano. Ahahahaha. Europei meditate, a questa gente, anche se dai tutto e di più, non cambieranno mai, seguiteranno a farsi sodomizzare dalla loro religione guerriera. farai mai cambiare il cervello, infatti la loro religione

maricap

Mer, 18/03/2015 - 11:29

wall333 troppo idiota per essere preso in considerazione. Se gli arabi, non avessero tentato, con ben quattro guerre e migliaia di attentati, di distruggere lo stato di Israele, là regnerebbe la pace. Idiot

Rossana Rossi

Mer, 18/03/2015 - 11:36

La feccia rossa rispedita indietro.......in quanto a Gyro, i bambini purtroppo ci son sempre andati di mezzo, che dire allora di quelli usati dall'isis come bombe? Per quelli non vi idignate, piangete solo gli altri?....Puah!

maricap

Mer, 18/03/2015 - 11:41

Gyro, sei anche tu figlio di quella mamma sempre incinta vero? Gli attentati terroristici contro i bambini e le famiglie li hanno sempre fatti solo gli arapas, (arabo-palestinesi o arabi del caz ). Ultimamente hanno lanciato migliaia di missili sulle città israeliane, con la speranza di ammazzare migliaia di bambini israeliani. Israele ha reagito con moderazione, addirittura avvisando la popolazione arapas di Gaza, dell'imminente arrivo del missile, sulle postazioni di lancio dei razzi arapas, siti sempre nei cortili delle civili abitazioni. Saluti alla mamma.

maricap

Mer, 18/03/2015 - 12:01

habanero63 povero!!! Da quando li hanno chiusi, non sapendo dove andare e cosa fare, sei venuto qui, a dir minchiat e. " ... il progetto messianico dei giudei di sterminare i Palestinesi" Ahahahahah. Sai io pensavo che fosse il contrario, non per nulla, ci hanno provato con ben quattro guerre e migliaia di attentati. Ti dico una cosa, se li avessero fatti agli Italiani, aiutati dalla merd comunista, ci sarebbero riusciti. Però quelli le palle le hanno, e poi sono determinati, perché quella è la loro terra, e non avrebbero un altro posto dove andare.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 18/03/2015 - 12:04

E cosi gli ebrei hanno (con l'occasione) dato un calcio nelle pa...e anche allo cioccolatino americano che giorni orsono li aveva tacciati come de falsi.

aitanhouse

Mer, 18/03/2015 - 12:04

la più bella notizia del giorno: gli sfigati sinistrorsi avevano impegnato le loro "migliori" truppe televisive e giornalistiche per convincere il popolo degli appecoronati che in israele ci sarebbe stata quella svolta epocale della sinistra filoaraba al potere, ed invece? invece hanno collezionato, tanto per non cambiare, l'ennesima figura marrone:israele ,grazie all'intelligenza del suo grande popolo martoriato, è salva!

maurizio50

Mer, 18/03/2015 - 12:04

Chi ha visitato Israele ha potuto constatare che là sanno benissimo chi sono gli amici e chi sono i nemici. E sopratutto non ci sono in giro imbecilli , che si spacciano per progressisti, che spalancano le porte del loro Paese a chiunque e, tantomeno, a tutti i farabutti della terra, come viceversa avviene in un paese chiamato Italia!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 18/03/2015 - 12:05

E cosi gli ebrei hanno (con l'occasione) dato un calcio nelle pa...e anche allo cioccolatino americano che giorni orsono li aveva tacciati come dei falsi.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 12:09

Gyro, nessuna colpa, ma la domanda va girata ai loro padri, prodi esecutori della volontà di Allah.

plaunad

Mer, 18/03/2015 - 12:11

GODO COME UN MANDRILLO !!!

geronimo1

Mer, 18/03/2015 - 12:32

Il pragmatismo ebreo ha prevalso!!!! Ed in una situazione come quella attuale mi pare anche logico!!!! Solo in Italia per sopravvivere ci aggrappiamo alla sinistra: ma questa piu' che costruire debito pubblico e imporre tasse e patrimoniali non puo' fare!!!!!!!!! Proprio per definizione!!!! E guardiamo gli stati Uniti con l' Abbronzato dem!!!! Lascia una tale situazione di inettitudine e di inconcludenza che persino i suoi ne prendono le distanze!!!!!!!! Probabilmente dopo questo mandato sara' riciclato come testimonial di qualche fondazione per l' ambiente, con Michelle accanto a fare flessioni e a dire che mangia le verdure del proprio orto!!!!!!! Povera America, ce l' hai proprio in quel posto!!!!!!!!

zucca100

Mer, 18/03/2015 - 12:49

Galaverna, aredo e tutti gli altri: ma siete ubriachi? Ma che commenti fate? Basta con questa ossessione dei comunisti, ma li vedete anche in Israele?

Gyro

Mer, 18/03/2015 - 12:49

@Mario Galaverna è colpa dei Palestinesi, se il Qatar di cui si fidano tanto, è uno dei migliori amici di USrael (USA + Israele) che arma i terroristi in Libia, Nigeria ed Iraq per ragioni petrolifere? Ah ISIS poi creato da USrael per dare problemi ad Assad (Siria, Libano ed Hezbollah) e Putin (Crimea, con la scusa dei tartari ci troviamo l' ISIS pure in Crimea).

emigrante48

Mer, 18/03/2015 - 12:50

Meno male che gli Israeliani non si sono fatti abbindolare dalle sirene della sinistra e dei filoarabi terroristi. Netanyahu é lúnico leader occidentale rimasto a contrastare i jihadisti arabi e il traditore dell´Occidente Barak Hussein Obama. Noi italiani che ancora non abbiamo portato il cervello all´ammasso e non ci siamo lasciati fare il lavaggio del cervello dagli pseudopacifisti clericalcomunisti, e tra questi includo il peggior papa che la Chiesa Cattolica há mai avuto, che ci vogliono vendere ai peggiori nemici della civiltá occidentale, dovremmo prendere esempio dagli Israeliani e cominciare a ripulire la nostra pátria da tutta la feccia che ci sta assaltando. Nel mondo arabo e musulmano non esistono poveri bambini innocenti ma solo futuri terroristi ai quali é inculcato l´odio verso tutti quelli che per loro sono gli infedeli!!!!!!! Grazie Netanyahu, aiutaci tu,visto che noi europei siamo dei cacasotto!!!!!!!!!!!!!!!

Gyro

Mer, 18/03/2015 - 12:50

Detto questo Allah è il sottodio di un dio ben peggiore: il dio denaro. ISIS = Islamic State of Saudi Arabia, Qatar, Israel and USA

lorenzovan

Mer, 18/03/2015 - 12:52

se hitler avesse saputo che nel futuro i neonazisti e neofascisti avrebbero inneggiato agli ebrei sionisti...gli sarebbe preso un colpo...e ci saremmo risparmiati la seconda guerra mondiale...lololol

Gyro

Mer, 18/03/2015 - 13:02

@emigrante48 Israele geograficamente non è occidente, tutto ciò che viene dopo lo stretto del Bosforo non è occidente.

peter46

Mer, 18/03/2015 - 13:02

Albert Zanna...comprendo che non essere al 99%(la 'pietà' di qualcuno(io leggo tutti ogni giorno,quindi?)non può essere scambiata come 'partecipazione,rimane solo 'pietà')'cxxxxo' da nessuno fra coloro che commentano può farla ritentare anche con me...ma ...noi avevamo già chiuso,ricorda?Dunque non ha alcun senso ...risponderle.Lei comunque oggi rimane in 'compagnia' di quel suo 'amico' che si presentò,e fu criticato sicuramente anche da lei,in Israele con la kippah in testa:Gianfranco Fini.Vede che qualcosa di 'buono' almeno bisogna riconoscerglielo?Io non ero con Lui e neanche con ...""ogni palestinese è un camerata stesso nemico stessa barricata""...ma il realismo,oggi,mi porterebbe ad essere più vicino a quest'ultimi...

Gyro

Mer, 18/03/2015 - 13:05

@emigrante28 Pure bambini e bambine di 2 anni e meno? Cosa vuoi che capiscono quei bambini. Israele ammazza pure quelli.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mer, 18/03/2015 - 13:10

Da giorni, le tele Kabul (rai 3 la7 ) erano tutte in latrante fermento avendo "già" stabilito, la svolta a sx in Israele, poveri...invece della "svolta", è arrivata la tranvata in pieno viso per i nostrani di sx... :-D

alberto_his

Mer, 18/03/2015 - 13:11

Ognuno è artefice del proprio destino: la maggioranza degli Israeliani ha scelto Bb (con tutto quello che comporta) e a lui tocca continuare a guidare il paese. Resta da vedere se e come riuscirà a raccordarsi con i vertici militari e i dirigenti degli apparati di sicurezza che lo avevano apertamente criticato in campagna elettorale. Attendiamo ora l'elezione del terzo presidente del clan Bush per portare l'impero del caos al redde rationem.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 13:14

Gyro, frega nulla delle teorie complottiste che vedono il corano manipolato (sic!) dagli americansionisti. La colpa dei palestinesi è credere in Allah, nel corano e agire di conseguenza, ubbidendo al fanatismo dogmatico assassino CUNTRO GLI EBREI ben stigmatizzato in quel libro. Mi riesce difficile credere che tutti gli islamici siano degli ominidi acefali così facilmente manipolabili dagli yankee e dai sionisti.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 13:19

Gyro , Allah è stato scoperto da tal Maometto 600 anni dopo Cristo e ne ha fatto una religione. Come si fa, nel terzo millennio, ad addossare la colpa a Israele e agli USA delle sure coraniche solo il demonio e la psichiatria lo sanno.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 13:22

Gyro, Hamas posiziona le rampe dei Kassam negli asili e negli ospedali. Hamas SGOZZA gli infanti israeliani nella culla. Ma la vuole piantare con questa assurda faziosità?

albertzanna

Mer, 18/03/2015 - 13:26

ZUCCA100 - soprannome appropriato per chi, lei, la zucca proprio non ce l'ha. Da quando un comunista ragiona con la sua testa?? e si ricordi......, i comunisti in giro ci sono ancora, eccome che ci sono, e lei ne è un valido e avvilente esempio. Albertzanna

Gyro

Mer, 18/03/2015 - 13:27

@Mario Galaverna Io non credo in nessuna delle tre religioni Abramitiche, CREDO NEI CULTI PAGANI DELL' ANTICA ROMA, SONO POLITEISTA, L' ABRAMISMO = ROVINA DEL MONDO. Giove è il mio dio, ed ho anche un mio dio della guerra Marte, ma non sono un terrorista.

albertzanna

Mer, 18/03/2015 - 13:30

PETER46 - ho provato a rileggere varie volte il suo commento, ma per quanta volontà ci abbia messo, mi è sembrato solo una accozzaglia di parole senza senso. d'altra parte, da un suo commento,cosa ci si poteva aspettare???.........

Tuthankamon

Mer, 18/03/2015 - 13:36

Questa dei bambini Palestinesi e' un'altra panzana pompata da chi ha interesse in quest'area! Per l'islam i bambini non contano niente se non come futuri musulmani. Infatti li hanno sempre usati come scudi umani, dalle origini fino a Saddam e Palestinesi. La pieta' non e' propria della maggioranza delle culture, certamente non di questa. Inoltre i media dei bambini palestinesi, ma in altre situazioni ben peggiori dei bambini non si preoccupa nessuno. IS, Boko Haram e compagnia usano i bambini come giocattoli (sessuali) e armi e non vedo molti pacifisti dei miei stivali stracciarsi le vesti per QUELLO. Checche' se ne pensi, gli Israeliani rispettano le regole minime di protezione delle popolazioni civili, cosa che certamente e' lontana dagli altri ...

ex d.c.

Mer, 18/03/2015 - 13:37

I popoli che hanno una mente funzionante lo dimostrano. Impariamo la lezione ed andiamo a votare ricordandoci che ogni voto non dato è di fatto un voto regalato alla sn

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 18/03/2015 - 13:41

Vedrete che anche in questo caso, come in Grecia, il popolo sovrano si è...sbagliato a votare! Israele verrà richiamato al voto e dovrà votare fino a che non vota giusto...questa è la democrazia, cosa credete?

APG

Mer, 18/03/2015 - 13:42

Grandissimo Bibi !!!!!!

zucca100

Mer, 18/03/2015 - 13:42

Caro dasmodel, erano anni che non sentivo parlate di tele Kabul. Scusa, mai se un po' patetico, vedi nemici ovunque. E secondo te la nostra sinistra va in crisi se quella israeliana perde? Ma per favore! Piuttosto pensiamo seriamente che con bibi ancora al potere si rischia un conflitto permanente con i palestinesi che hanno diritto di avere uno stato quanto gli israeliani di vivere finalmente in pace.

maricap

Mer, 18/03/2015 - 13:48

Mario Galaverna, lei pretende troppo da Gyro, quello è completamente idiot, e come tale va trattato. Amen.

zucca100

Mer, 18/03/2015 - 13:50

Abertzanna, e' la prima volta che qualcuno mi da' del comunista, questa mi mancava... Quindi lei esiste, crede davvero nelle stupidate che scrive?

eglanthyne

Mer, 18/03/2015 - 13:51

E MO SO' @@@@I...

zucca100

Mer, 18/03/2015 - 13:52

In effetti il commento di peter46 e" un po' confuso...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 13:52

Gyro, e chi mai ha detto il contrario. Gli è che TUTTI gli attuali terroristi sono islamici. Un caso fortuito o una ragione precisa e riconducibile ad una precisa religione?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 13:56

zucca100, suggerisca ad Hamas di abrogare il suo statuto per poter finalmente avere uno stato LAICO e in pace col mondo. Anzi, si allarghi, lo suggerisca a tutto l'islam.

peter46

Mer, 18/03/2015 - 13:57

Albert Zanna...io non 'imbocco' nessuno,avevamo detto amen...continui.Piove in america?

albertzanna

Mer, 18/03/2015 - 13:57

MARIO GALAVERNA - è appena uscito nelle edicole il libro di Magdi Cristiano Allam: il commento del Corano fatto da lui, che è stato mussulmano per oltre 50 anni, prima di convertirsi al cristianesimo. Suggerisco di leggerlo a tutti gli estimatori dell'Islam. Ci sono illustrate cose che nessun mussulmano verrà mai a dire, prima cosa perché si è nò uno scarso 20% di mussulmani è in grado di leggere il Corano, secondo perché più che leggerlo, oltre l'80% dei mussulmani segue il loro libro sacro ascoltando le prediche degli Iman nelle mosche, e ben si sa che gli iman nella maggioranza lo sono per autocertificazione personale ed hanno tutto l'interesse a manipolare la mente dei loro fedeli, per ottenere il potere di far fare a loro ciò che è l'ordine mondiale di quella religione: Allah, un dio creato la Maometto, che ordina di conquistare il mondo, e chi non si fa conquistare deve morire. E’ importante per comprendere perché Netanyahu ha vinto con largo margine.

gian paolo cardelli

Mer, 18/03/2015 - 13:59

44.000 case distrutte a Gaza, secondo l'UNRWA, 5 MILIARDI DI DOLLARI per ricostruirle, UN MILIONE E PASSA DI DOLLARI L'UNA (Gaza sta ai Parioli di Roma, per caso?), e nonostante l'arrivo di questa marea di soldi rubati al Pantalone Internazionale le case sono ancora distrutte, ma 550 camion carichi di cemento sono entrati ogni giorno a Gaza (lo testimonia l'UNRWA stessa)... non ci vuole un grande acume per capire cosa sia realmente successo e soprattutto PERCHE' quei soldi sono arrivati laggiù, ma i dementi "di sinistra" preferiscono ignorarlo, e giustificare la logicissima vittoria di chi vuole opporsi a quel crimine internazionale con i soliti "gombloddi sionisdi"... buffoni!

antipodo

Mer, 18/03/2015 - 14:04

Meno male. Qualcuno con le palle! I sinistroidi per uno stato palestinese, cioe lasciare entrare un formicaio!

antipodo

Mer, 18/03/2015 - 14:07

Giro , babbeo! I bambini sono uccisi dai loro propri genitori che li usano come scudi.Babbeo!!!!!

Tuthankamon

Mer, 18/03/2015 - 14:09

A proposito, come per Guantanamo, come mai nessuno parla piu' dei famosi muri di sicurezza in Israele? Forse perche' hanno funzionato?

callaghan

Mer, 18/03/2015 - 14:32

Alla faccia di Gad Lerner e di Paolo Mieli, ebrei Komunisti, sinistrati filo Palestinesi e filo Islamici TIE'

albertzanna

Mer, 18/03/2015 - 14:49

ZUCCA100 - certamente che credo in ciò che scrivo, d'altra parte uno che ha il suo soprannome non può venire altro che da un centro sociale, dove il comunismo è di casa. E se per caso non viene da un centro sociale, sarà da un centro di igiene mentale, ma è vero, la una cosa non esclude l'altra

cameo44

Mer, 18/03/2015 - 15:02

Paolo Mieli è servito questo presunto bravo storico ieri su LA7 ha avuto l'arroganza di definire poco affidabili i sondaggi in Italia mentre so no seri ed affidabili quelli di Isdraele che davano vincente il centro sinistra clamorosamente smentiti dalla vittoria di Netanyahu non solo difendeva a spoda tratta La Fornero e Monti che a suo dire avevano sal vato l'Italia vivesse lui con 500 euro al mese di pensione anzicche con i lauti gudagni e vediamo se rimane della stessa idea è facile col pire i deboli come i pensionati e le famiglie perchè non sono interve nuti sugli sprechi come i tanti enti inutili e tanto altro ancora? Le caste non si toccano

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 18/03/2015 - 15:15

Tutti gli ipocriti komunisti contro Netanyahu, ma nessuno che seriamente dice che i veri assassini terriristi sono gli arabi-palestinesi, Hamas in primis.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 18/03/2015 - 15:22

@lorenzovan (commento ore 12:52). Mostri di saperla lunga, c'è però una cosa che non torna... Fermo restando che nella classifica di massacratori di palestinesi negli ultimi 70 anni il primo posto spetta agli arabi, e questo è un dato di fatto non smentibile. Come lo spieghi che nonostante il genocidio dei palestinesi in 70 anni sono passati da 2,5 milioni ad oltre 10 milioni, senza contare quelli che vivono in Israele? Mentre altri genocidi dello scorso secolo hanno dimezzato altre popolazioni, vedi armeni, tutsi, cambogiani?

peter46

Mer, 18/03/2015 - 15:24

antipodo...hai mai sentito parlare della cosiddetta "Procedura del vicino di casa" applicata da Israele?E'stata perfino condannata dalla Corte Suprema Israeliana(Fonte "the Indipendent" Londra e "Rabis for Human Rigts"(Rabbini per i Diritti Umani)Gerusalemme,dunque...stessi Israeliani):"Non si può sfruttare la popolazione civile per i bisogni strategici dell'esercito...Sulla base di questo principio noi dichiariamo illegale l'uso dei civili come scudi umani".(Ahron Barak,pres Corte Suprema ott 2005)...per non farti perdere tempo ti spiego come veniva praticata(1)

Gyro

Mer, 18/03/2015 - 15:32

Anche l' IRA era Musulmano? Le religioni andrebbero abolite perché scientificamente non esistono!

Ritratto di Lupry

Lupry

Mer, 18/03/2015 - 15:33

@viktor-ss: strage di Palestinesi?! Forse non ti sei accorto che cominciano sempre loro con gli attentati....e poi...a che cxxxo servono i palestinesi?!!

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 18/03/2015 - 15:47

Dopo aver letto la dotta lezioncina di "Dobermann", che nulla di nuovo dice. Io dico ALLELUJAH per la vittoria di BB. L'unico capace di mandare a fxxxxxo Obama l'Islamico, l'unico capace di difendere il Medio Oriente dall'aggressione Islamica. Per buona pace dei nostri intelligentissimi sinistridioti, anche stavolta stiamo più sicuri.

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 18/03/2015 - 15:50

Evviva, ridete, coraggio sinistridioti locali! Uscite dalle fogne dei centri sociali! L'ora è scoccata, l'ora di fare falò con la bellissima bandiera bianco azzurra di Isarele. E' l'ora le piazze di tutta Italia vi aspettano!

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 18/03/2015 - 15:57

Sapete perché tutti gli "uomini di cultura" si lanciano contro Netaniahu e tacciono verso l'Islam? Perché sono tutti sinistri e preferiscono non vedere e dire che l'Islam è un movimento NAZISTA. Come il nazismo si evolse in una specie di culto religioso, così l'Islam é un culto nazista.

gian paolo cardelli

Mer, 18/03/2015 - 16:02

Peter46, davvero? gli scudi umani sono illegali? e l'ha detto ad Hamas ed Hezbollah? provi a vergognarsi, ogni tanto...

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 18/03/2015 - 16:10

Il fatto che più mi fa piacere è la rabbia che starà divorando Obama l'Islamico. Lui che sviluppa i sui piani sulla testa degli altri, lui che trama con la CIA, che cura i soli suoi interessi. Lui che ci sta attirando nella trappola delle sanzioni alla Russia. Lui che non é intelligente e non aiutò Israele nell'ultimo conflitto, lasciandolo solo. Ora si morda le mani intere per la rabbia. Lui che nell'ultimo incontro non si degnò di salutare un Netaniahu venuto apposta negli USA

peter46

Mer, 18/03/2015 - 16:10

antipodo...usano i bambini come scudi umani i palestinesi?Cioè vuoi dire che oltretutto sono anche 'fessi'?Che si sono offerti a due al prezzo di uno?Perchè secondo te gl'Israeliani(o se fossero stati i palestinesi al loro posto)si sarebbero creati 'scrupoli' ad 'ammazzare' padri e figli assieme?Avrebbero risparmiato proiettili a loro modo di pensare,altro che fermarsi,però...(3)

ESILIATO

Mer, 18/03/2015 - 16:13

Ora abbiamo bisogno di una alleanza tra Bibi e Putin per fare piazza pulita dell'ISIS .

peter46

Mer, 18/03/2015 - 16:20

antipodo...però,la pietà l'hanno avuta in un caso.""Abu Daoud,palestinese,viene sottoposto a restrizione:un colono(ebreo)gli ha ammazzato il padre investendolo con l'auto,un lacrimogeno dell'esercito israeliano ha ammazzato sua madre,un soldato israeliano ha perforato la testa di suo figlio...E' pensabile che gli si possa essere concessa 'libertà di movimento'?""Certamente che no,vero?Con la 'sfiga' che si porta addosso,figuriamoci se non succederà qualcosa anche a lui:per il suo bene,oh!,meglio che stia 'recluso'.Datevi na calmata che non ci sono anime candide da nessuna parte delle due parti.

lorenzovan

Mer, 18/03/2015 - 16:33

ahhhhh galaverna...da quale kibbutz tecli?'' per scrivere" infanti israeliani" mica vivi in italia...lol...e' prosa dell'800 che hai imparato nei corsi accelerati d'italiano...lolololol

gedeone@libero.it

Mer, 18/03/2015 - 16:40

Ero sicuro che sarebbe andata così. Gli Israeliani sono un popolo maturo che vota chi difende la loro nazione, non come noi purtroppo. E' comunque una grave sconfitta per Obama ed io godo...

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 18/03/2015 - 16:48

All'ignoranza non c'è limite: ancora in tanti osate difendere i terroristi di Hamas, ed avete anche la spavalderia di esaltare la criminalità di quei delinquenti che non ha fine: neppure gli eccidi della propria popolazione vi fanno ragionare.

peter46

Mer, 18/03/2015 - 17:09

Gian paolo cardelli...ben trovato...Lei vede che dopo l'(1) in questa tabellina non esiste il (2),ma subito il (3)...però per lei è stata fatta un'eccezione(sapevo che era eccitato dal partecipare con me e...)legga il (3):eventualmente si ricordi che dopo le sette i commenti chiudono e ci sentiremo,sperando in 2(due)eventualità...domani.

peter46

Mer, 18/03/2015 - 17:13

zucca 100...quale è confuso?Tu sei nuovo nei commenti,benvenuto innanzitutto se non avevi altro nick precedentemente,e se non hai compreso...c'erano precedenti con gli altri.Però...ricordati che sono sempre qua,anche domani...fammi sapere quale è 'incomprensibile',che ti...aggiorno,tranquillo.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 17:16

peter46 antipodo...usano i bambini come scudi umani i palestinesi?Cioè vuoi dire che oltretutto sono anche 'fessi'? peter46, ci sei o ci fai. Komeini faceva camminare i bambini sui campi minati per salvare i SUOI carri armati. Vedi di sincronizzare il tuo ricevitore sulle frequenze terrestri.

lorenzovan

Mer, 18/03/2015 - 17:35

santa ignoranza e' la santa piu' venerata e seguita in itaGlia...lolol..unitamente a san manicheo...quello che vedeva tutto in bianco e nero...buoni e cattivi..vero e falso...giusto e ingiusto... io che sono ateo e non apprezzo molto i santi ( che strano poi il concetto di santita'...sono cosi pochi i cristiani che rispettano la legge del loro Dio che quei pochi li fanno santi...lololol) mi limito a pensare che non esiste il tutto bianco e il tutto nero...ma una miriade di sfumature che vanno dal bianco al nero...cosi' per il giusto e l'ingiusto...il vero e il falso...e via di seguito...mi fanno sempre paura i convinti di avere la verita' assoluta in tasca...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 18/03/2015 - 17:38

Chi semina zizzania raccoglie tempesta. Chissà come sarà contento il negro.

emigrante48

Mer, 18/03/2015 - 17:40

xgyro: ma allora sei próprio ottuso!!!!! chi usa gli infanti sono próprio i tuoi amici musulmani e terroristi, sono loro che ne fanno scudi umani, mettendo arsenali sotto asili e scuole. Possibile che la propaganda comunista e radical-chic ottenebri completamente le menti? Io non faccio differenze tra oriente e occidente, se cosí fosse la Turchia non dovrebbe nemmeno pensare di entrare nell´Ue, visto che é Asia, io differenzio musulmani com tutti i popoli di altre religioni. Nei paesi musulmani le altre religioni sono bandite o perseguitate, mentre noi cojones occidentali gli lasciamo costruire moschee davanti alle nostre chiese. Possibile che la storia non insegni nulla a voi comunistardi italidioti? Pensa che perfino Putin sta massacrando i musulmani in Cecenia, perché sa che sono la feccia del mondo!!!!!!!!!!!

lorenzovan

Mer, 18/03/2015 - 17:42

passerotto cardellino non ti eccitare troppo o ti prendera' un coccolone...come faranno poi le balde legioni e i manipoli scelti del forum senza la tua guida...lololololololol

lorenzovan

Mer, 18/03/2015 - 17:47

si tutto vero...caro kibbutzim...iran delendum est...come gia' fu per Saddam che aveva osato bombardarvi e doveva essere punito...poi con chi ve la prenderete ???

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 17:54

lorenzovan, in situazioni dove vi è in gioco la ghirba esiste solo il bianco o il nero. Stando alla mazzetta Pantone ci sono ben 9000 (novemila) colori, vedi di applicarli a un miliardo e mezzo di individui musulmani poi facci sapere. Sempre che ti sia rimasta la testa sul collo.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 18/03/2015 - 17:55

Gli imbecilli comunisti nostrani al governo illegittimamente hanno appena votato la mozione di finto riconoscimento dello stato palestinese inesistente. Adesso con BB possono stare tranquilli, l'ennesima fogna islamica non nascerà mai.

lorenzovan

Mer, 18/03/2015 - 17:55

la verita' assoluta che i soliti noti bivaccatori del forum del giornale esibiscono in ogni loro affermazione ..che svaria dal campo etico-morale a quello politico.finanziario non solo mi spaventa...per la sua arretratezza e illogicita'...ma per la violenza sia pur verbale con la quale viene imposta agli altri...di qua capisco l'odio per i comunisti...per i fondamentalisti musulmani...non c'e' posto per piu' galli in un pollaio...lololol..e poi un sottofondo psicologico di non poco rilievo...rifiutando il fondamentalismo sinistro e quello musulmano...in fondo cercano di smitizzare pure il loro fondamentalismo...tipo il gay negazionista che vomita veleno su tutti i gay...lolololol

lorenzovan

Mer, 18/03/2015 - 17:57

cara annina il nero sta bene e si raccomanda ...sai...forse dimentichi che e' al comando della piu' forte e ricca democrazia al mondo...e senza elezioni alla bulgara o alla russa...lolololol

moshe

Mer, 18/03/2015 - 18:00

Grande Netanyahu!!! Grande Likud!!! GLI ULTIMI BALUARDI CONTRO L'ISLAM!!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 18/03/2015 - 18:04

I numeri però non hanno sfaccettature di grigio, lorenzovan, e se qualcuno reclama Gerusalemme come città santa islamica dovrebbe spiegare come mai nel Corano non sia MAI nominata (proprio non esiste) mentre nella Bibbia degli ebrei Gerusalemme viene nominata 667 volte. Tutto nero, tutto bianco... Non 50 sfumature di grigio.

peter46

Mer, 18/03/2015 - 18:09

Mario Galaverna...scusa,e che il mio fornitore mi aveva dato una 'nuova',da poco sul mercato.Veramente mi ha 'disincronizzato'e mi ha fatto 'sparlare':che figura...scusa,tu conosci uno che non 'appioppa' dosi 'disincronizzanti'?Magari potresti farmelo conoscere?Ma non quello che 't'impara' da sempre le 'solite' cxxxxxe sull'ebraismo e 'jurassic parc' di milioni e milioni di anni fa che non interessano un cxxxo a nessuno...quello che si occupa piuttosto di un sano realismo degli anni 2014 e della possibilità che finisca sta cxxxx di 'sfida' che è causa,a detta di tutti,di ogni male di questo cavolo di mondo...sai come diceva Grillo...puoi dirtelo da solo...intanto

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 18/03/2015 - 18:17

Come sempre i nostri "giornalisti" hanno presentato come verità quello che speravano, mi ricordo bene che la prima volta che venne eletto Netanyahu, nei nostri palinsesti non era mai stato nominato, tanto vincevano i laburisti, tanto è vero che aprendo i telegiornali e sentendo quel nome mi chiedevo chi fosse

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 18:18

Lorenzovan, giusto per tua informazione. Chi ti da retta, io, è un italiano le cui origini italiche sono ben documentate e si perdono nella notte dei tempi. Quindi il giochetto trollesco di appioppare ad uno sconosciuto una identità di tua creazione per trolleggiare insulsamente non funziona. Ripeto, siccome la vita dei LORO bambini, per gli islamici, è funzionale alla UMMA ( come tutti le vite islamiche, del resto ) possono essere sacrificate per allah e per far fessi i mammalucchi pietoidi occidentali dalla lacrima facile e MONODIREZIONALE.

peter46

Mer, 18/03/2015 - 18:20

Galaverna...Operazione 'Scudo Difensivo'(2002)org 'Breaking The Silence',soldati israeliani dissidenti.Procedura del 'vicino di casa'"vuol dire che la persona(scudo umano palestinese)viene fatta passare attraverso i varchi,gli facciamo raccogliere le cose dal terreno per essere sicuri che non vi siano sotto mine nascoste.Lo facciamo entrare nelle case prima di noi,così se all'interno c'è un terrorista colpisce lui e non noi".E malgrado tutto ciò sia vietato dalle convenzioni internaz.e risoluzioni dell'onu di condanna...(1)

peter46

Mer, 18/03/2015 - 18:26

Galaverna...ed ancora.""Kamal Tawalba e suo figlio di 14 anni sono stati tenuti per 3 ore sulla linea del fuoco ed usarono le loro spalle per appoggiarvi le canne dei fucili automatici mentre sparavano.In altro episodio costrinsero 8 civili a stare in piedi su un balcone mentre da dietro i soldati sparavano a dei guerriglieri palestinesi...e tutti questi metodi sono stati condannati anche dalla corte suprema israeliana...inutilmente.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 18:27

peter46, ok, ho attivato la Stele di Rosetta per decifrare. Assurdo il solo pensare che la causa del tutto sia la presenza di Israele quando il comportamento attuale dell'Islam è stato codificato nel corano eoni fa. Devi altresì ricordare che le prime vittime e le più numerose dell'Islam fanatico sono gli islamici stessi. Non è certo Israele che manda i Kamikazzi o le bambine imburquate a farsi esplodere nei mercati per fare stragi DI MUSULMANI.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 18:32

lorenzovan, (.rifiutando il fondamentalismo sinistro e quello musulmano...in fondo cercano di smitizzare pure il loro fondamentalismo) Se fosse per me a quest'ora l'esercito sarebbe già per le strade a rastrellare fanatici di entrambi i fronti. Noi conosciamo già i frutti del fondamentalismo islamico e comunista o soffri di amnesia selettiva?

peter46

Mer, 18/03/2015 - 18:34

Galaverna...l'ultima che tanto non ne vale la pena.I ragazzi palestinesi in piazza ci vanno,ormai e purtroppo,da soli,non hanno bisogno di essere 'portati' dai padri...però io nel mio primo commento ho detto che sono 'entrambi' terroristi...a questo giudizio era già nel 46 giunto W.Churchill,gli Americani,gl'Israeliani non sionisti...e quasi tutti i Rabini d'Israele e del mondo.Questa 'guerra' deve finire...per i meno giovani di 'domani'.Fra due elezioni gli elettori arabi israeliani saranno molti di più degl'israeliani:e saranno ...amari.

gian paolo cardelli

Mer, 18/03/2015 - 18:37

Peter46, a parte il dovermi associare a chi le ha fatto presente che i suoi commenti oggi sono la quintessenza dell'incomprensione, posso, per ora ed in attesa di una sua migliore propensione all'italiano scritto, solo farle notare che le azioni israeliane sono sotto l'occhio di tutti, mentre quello che fanno i "palestinesi" sono solo quello che costoro ci permettono di sapere, e dopo "Pallywood" mettere le due fonti allo stesso livello è puro indice di stupidità. Chi usa i civili come carne da cannone sono soltanto i "palestinesi": se vuole credere alla propaganda antiebraica fa solo la figura dello "utile idiota".

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 18:40

peter46. premesso che la differenza fra un civile palestinese e un terrorista palestinese è se imbraccia un kalasnikov o no ed è facilissimo passare da un ruolo all'altro ad usum babbei, tu stesso puoi capire che conviene mandare avanti un palestinese se ad essere in agguato è un altro palestinese. Sarà ben un problema dei palestinesi se altri palestinesi mettono gli arsenali sotto gli ospedali palestinesi. Se poi i palestinesi eleggono altri palestinesi terroristi la colpa è soltanto dei palestinesi. I nazi erano tedeschi e i tedeschi sono stati bombardati senza DISTINZIONE ALCUNA. E' la guerra ciccio, e chi la fa si assume le sue responsabilità.

gian paolo cardelli

Mer, 18/03/2015 - 18:45

Peter46, ma delle case di Gaza che valgono un milione di dollari l'una che ci dice?

onurb

Mer, 18/03/2015 - 18:49

Gli Israeliani hanno voluto dare uno schiaffo alla sòla che fa il presidente degli USA. E hanno fatto bene.

lorenzovan

Mer, 18/03/2015 - 19:39

ahhhh passerotto..questa favoletta...che pure un certo giapax propaga sui forum dei vari giornali...e' basata sulla incapacita' di semplici operazioni matematiche...secondo l'Unrwa 45.000 case distrutte...danno 5 miliardi di euro..il che darebbe circa 100.000 euros..ad abitazione..non in milione...ma tutti sappiamo che molti destrorsi hanno problemi con la matematica e la loghica...lolololol

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 19:49

Caro Cardelli, ma sono le sacre case dei sacri palestinesi sul sacro suolo islamico. Vogliamo dare un valore a tutta sta sacralità? Un milione è nulla.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 18/03/2015 - 19:56

peter46, a dire il vero, il Churchill ha detto: "L'Islam? Per l'uomo è pericoloso quanto la rabbia per il cane"

antipodo

Mer, 18/03/2015 - 20:00

Peter 46 e' un po' difficile capirti. Non so', per questo , risponderti. Dato che l'essere umano non e' perfetto conseguentemente non esiste societa' perfetta. Sta di fatto che israele ha diritto di esistere e gli ebrei idem dovresti forse anche tu farti una cultura e informarti chi sono i palestinesi , da dove vengono e con quale diritto Israele non dovrebbe esistere ecc ecc... I palestinesi sono un popolo apolide , sono come bli zingari e gli stessi stati arabi non li vogliono e li cacciano dai lori territori, e costoro trovano lavoro e asdistenza sanitaria grazie a quei schifosi di ebrei. Ciao

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 18/03/2015 - 20:22

Zahir Muhsein, (esponente palestinese e uno dei capi dell’epoca) in un intervista al giornale olandese “Trouw” avvenuta il 31 marzo 1977, dichiarò: “IL POPOLO PALESTINESE, NON ESISTE. La creazione di uno stato palestinese E’ SOLTANTO UNO STRUMENTO per la CONTINUAZIONE della NOSTRA LOTTA contro lo stato d’Israele per la NOSTRA UNITA’ ARABA. In realtà oggi NON C’E’ DIFFERENZA fra giordani, palestinesi, siriani e libanesi. E’ soltanto per ragioni politiche e tattiche che NOI PARLIAMO DELL’ESISTENZA DI UN “POPOLO POALESTINESE” DISTINTO che si opponga al sionismo”. “Per ragioni tattiche la Giordania, che è uno stato SOVRANO con confini delimitati, NON PUO’ avanzare diritti su Haifa e Jaffa, mentre COME PALESTINESE io posso senza dubbio RIVENDICARE Haifa, Jaffa, Been-Sheva e Gerusalemme. TUTTAVIA, nel momento in cui reclamiamo il nostro diritto su tutta la Palestina, NON ASPETTEREMO NEANCHE UN MINUTO A riunire la Palestina e la Giordania”. Chiaro no?

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 18/03/2015 - 20:23

Zahir Muhsein, (esponente palestinese e uno dei capi dell’epoca) in un intervista al giornale olandese “Trouw” avvenuta il 31 marzo 1977, dichiarò: “IL POPOLO PALESTINESE, NON ESISTE. La creazione di uno stato palestinese E’ SOLTANTO UNO STRUMENTO per la CONTINUAZIONE della NOSTRA LOTTA contro lo stato d’Israele per la NOSTRA UNITA’ ARABA. In realtà oggi NON C’E’ DIFFERENZA fra giordani, palestinesi, siriani e libanesi. E’ soltanto per ragioni politiche e tattiche che NOI PARLIAMO DELL’ESISTENZA DI UN “POPOLO POALESTINESE” DISTINTO che si opponga al sionismo”. “Per ragioni tattiche la Giordania, che è uno stato SOVRANO con confini delimitati, NON PUO’ avanzare diritti su Haifa e Jaffa, mentre COME PALESTINESE io posso senza dubbio RIVENDICARE Haifa, Jaffa, Been-Sheva e Gerusalemme. TUTTAVIA, nel momento in cui reclamiamo il nostro diritto su tutta la Palestina, NON ASPETTTEREMO NEANCHE UN MINUTO A riunire la Palestina e la Giordania”. Chiaro no?

peter46

Mer, 18/03/2015 - 20:29

Gian paolo cardelli...il gossip 'edilizio' delle case di Gaza lo lascio volentieri a Lei che sicuramente sarà stato 'imboccato' da chi ormai è inutile nominare ma è stato da sempre 'addentrato' nei 'metodi',io...ed altri ci stavamo 'occupando' di cose un po' più serie se permette.Magari,per farle comprendere che non ha proprio compreso un bel niente,come al solito fuori dagli argomenti per cui l'abbiamo eletta nostro consulente(giustizia e dintorni)le ricordo che i palestinesi erano già incorsi nello scandalo 'villette al mare' di Arafat...oltre allo shopping parigino della moglie.Mi tenga informato comunque...di come andrà a finire:che cavolo può interessarmi/ci delle case o meno di Gaza...col mondo in fiamme anche,se non, per Palestina e dintorni.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 18/03/2015 - 20:30

Questo esponente palestinese, di cui nel post precedente, ha detto chiaro e tondo che la Palestina NON ESISTE, che NON ESISTE IL POPOLO PALESTINESE PERCHE’ E’ SOLO UNA FINZIONE POLITICA E TATTICA. Che appena avranno convinto gli occidentali a riconoscere lo Stato Palestinese RECLAMERANNO IMMEDIATAMENTE TUTTA LA PALESTINA, CIOE’ L’ESTINZIONE D’ISRAELE, LA SUA CANCELLAZIONE DEFINITIVA FATTA ANCHE CON LA FORZA appena rientrano in possesso dei territori di prima del 1967, cosa che gli permetterà di aggredire con facilità i confini impossibili da difendere d’Israele. Il tutto non per l’inesistente popolo palestinese ma per il loro diritto islamico a comandare e imporre l’islam dove hanno conquistato in epoche precedenti. Tutti i vari cretini che insistono a parlare di un inesistente Stato e popolo Palestinese si stappino le orecchie e il cervello a quello che gli dice questo esponente palestinese.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mer, 18/03/2015 - 21:28

Signor Zucca 100- 19,42, può chiamare rai3 e la7, Cip e Ciop ,il gatto e la volpe o come diciamo dalle mie parti, quando si finge di non capire "Elfen und feen",(elfi e fate) sono TV spudoratamente di parte lo sappiamo, avrebbe fatto comodo la svolta a sx "solo" per rimarcare quanto fosse epocale, storica ecc.. spero di avere chiarito,dimenticavo: "patetico" lo incornici e lo contempli nel salotto di casa sua....benvenuto !!

gian paolo cardelli

Mer, 18/03/2015 - 22:46

vero, sono centounicimila dollari a casa, prefabbricati in cemento che non arrivano comunque a quel prezzo. Ma i cinque miliardi sono stato consegnati, cinquecento camion carichi di cemento al giorno sono entrati a Gaza, ma le case sono ancora distrutte. Vediamo se gli "esperti Anti israeliani sanno anche dirci dov'è finito tutto quel cemento: magari a creare nuovi fondali per Pallywood, vero Lorenzino "contrabbando "?

megalexandros

Gio, 19/03/2015 - 04:15

Gelo di Obama per la strepitosa vittoria di Benjamin Netanyahu: dal negretto che siede impunemente sulla poltrona dgli USA non ci si poteva aspettare altro, vista la sua preferenza per gli islamici nemici di Israele.Invece, «un grande giorno per la destra israeliana».

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Gio, 19/03/2015 - 06:52

Grande Bibi. Sei (con pochi altri) l'ultimo baluardo contro la barbarie e l'incivilta' islamica. E l'imbecillotto americano rosica.....

peter46

Gio, 19/03/2015 - 10:16

antipodo...un'altro dei 'mordi e fuggi':ho forse scritto che Israele e gl'israeliani e gli ebrei non debbano esistere?Tutti devono esistere...quindi?Per l'altro discorso della cultura che dovrei farmi dove e quando fai 'lezioni' o 'ripetizioni'?Sperando che non hai insegnato in quella famosa scuola varesina,però...

peter46

Gio, 19/03/2015 - 10:37

Galaverna...vuoi fare il presuntuoso fino in fondo?Tu l"anche" non lo conosci?Winston ha detto solo quel che a te interessa?L'hai imboccato?Sicuramente ha nominato l'Islam,ma...ANCHE,dichiarazione alla camera dei Comuni:"Se i nostri sogni per il sionismo devono finire nel fumo delle pistole degli assassini e se i nostri sforzi per il futuro del sionismo devono produrre un nuovo gruppo di delinquenti degni della Germania Nazista molti come me dovranno riconsiderare le posizioni tenute così a lungo"...ONU:la questione palestinese.Brithish.......vol.1 pag.73.Ti basta o vuoi sentire altri dei loro ad averli paragonati ai nazisti.Ti ricordo che giorni prima era stato fatto saltare a Gerusalemme l'Hotel King David quartier generale inglese con dentro l'ambasciatore e 91 impiegati morti:gruppo comandato da Begin futuro premier.

peter46

Gio, 19/03/2015 - 11:00

Cardelli...15 ott 2014:Fondi richiesti per ricostruzione di Gaza e città distrutte dagl'Israeliani circa 4 miliardi,ma per interessamento Egiziano-Norvegese raccolti 5,4 miliardi:I miliardo dal solo Qatar e a seguire milioni sia da paesi arabi che europei compresi i 30 milioni della francia,i 25 dell'inghilterra e i 18(diciotto)dei 'pezzenti'italiani.Da ricostruira 18mila case solo a Gaza e,egr 'Terrorista del web',ospedali,scuole,infrastrutture tutte completamente distrutte,ma non solo di Gaza.(2)

peter46

Gio, 19/03/2015 - 11:10

Cardelli...(e non scappi come al solito il giorno dopo).Premettendo che tutto viene 'concesso' col consenso israeliano(e non poteva essere diversamente,o no?),anche la direzione dei lavori viene posta in mani palestinesi ma con controllo israeliano ed onu,anche perchè(dico io)i "chiagne e fotti" ci guadagnano eccome:i palestinesi possono mettere gli asini e le braccia,ma i camion,i materiali,le competenze non possono che essere israeliane,o no?(c'è sempre nel mondo un nord a fxxxxxx un sud)essendo in zona i soli a possederli.Passiamo al cemento.(3)

peter46

Gio, 19/03/2015 - 11:23

Cardelli...27 febbr 2015.""Con meno dello 0,25% del materiale arrivato a Gaza negli ultimi mesi il processo di costruzione si è praticamente fermato.Sono necessarie oltre 800.000 carichi di camion di materiali per rimettere in piedi case,ospedali,scuole,infrastrutture distrutte negli anni di conflitto e di blocchi che ancora non sono stati completamente permessi,infatti:a gennaio solamente 579 camion son potuti entrare,meno dei 795 di dicembre="25-30(venticinque-trenta) CAMION AL GIORNO=a questo ritmo imposto dai blocchi israeliani non meno di 100 anni per la ricostruzione.Cardelli,500 al giorno vero?"terrorista"

peter46

Gio, 19/03/2015 - 11:46

cardelli...Il cemento era importante,vero?Questa ultima 'scaramuccia' su Gaza ha prodotto 2200 morti palestinesi.Nessuna 'considerazione' almeno per i 500 bambini e le 200 donne,vero?la sua/vostra considerazione solo per i 57 soldati morti,vero?Attenzione però:gli ultimi riconoscimenti dello Stato Palestinese sconvolgerà quelle terre:la Francia e l'Inghilterra, col loro diritto di veto,stanno per riconoscere anche loro l'esistenza dello Stato Palestinese...e la prossima guerra unilaterale,al riconosciuto Stato dall'onu,non può che determinare un 'aiuto armato' da parte dello stesso onu:e saranno....amari.Questo è il giudizio di uno degli esperti antisraeliano e dell'esperto antipalestinese:perchè come sempre lei non comprende mai un 'tubo'.NB:l'(1) è andato perchè riconosco c'era un parolina 'doverosa' ma fuori 'posto'...sarà per un'altra volta.E' sempre un piacere 'partecipare' con lei...

gian paolo cardelli

Gio, 19/03/2015 - 12:39

Peter46, intanto scrivo finchè l'articolo è facilmente raggiungibile. In secondo luogo citi la fonte delle sue cifre, così da poterle confrontare. In terzo luogo se con quel quantitativo di cemento ci vorranno cent'anni per ricostruire, ammazzando duemila "palestinesi" ogni tre anni in quanto tempo Israele riuscirebbe a sterminarli? Il "problema palestinese" ha ed avrà sempre un unico scopo: far arricchire chi si autodefinisce "leader palestinese", e grazie ai gonzi come lei che ancora non l'hanno capito.

peter46

Gio, 19/03/2015 - 13:50

Cardelli...innanzi tutto io non le ho permesso di darmi del 'gonzo',come sicuramente lei non mi permetterebbe di darle del 'cugghiù',dunque evitiamo...alla mia età si figuri se non conosco il 'vocabolario'.Per sua norma:non chieda agli altri quello che Lei non ha 'citato'.Nel(1)mancante avevo citato la fonte,precisandole che non poteva non essere 'veritiera' essendo un settimanale(o mensile?)del suo 'mentore':Panorama.Vuole il www,se lo cerchi...500 in un giorno?I morti di fame palestinesi hanno 500 camion?Faranno tanti viaggi gli stessi al massimo e le ore del giorno non sono 'illimitate'...ma non sia ridicolo(scriva 'Ricostruzione di Gaza' su internet e le mandano a casa il più ed il tanto)che tanto lui già l'ha 'inquadrata' e si tiene Ghedini,non prende lei come avvocato.

gian paolo cardelli

Gio, 19/03/2015 - 15:30

Peter46, se lei mi ragiona da gonzo non posso che prenderne atto: 1) Israele puo' mettere il mondo intero di fronte al fatto compiuto e distruggere Gaza in quarant'ottore e non lo fa: la "volontà sterminatrice" israeliana sta solo nella fantasia dei gonzi, appunto; 2) gli aiuti internazionali dovevano venire dai "fratelli arabi" (Qatar in primis) e non li hanno mandati: la colpa è di Israele o degli infidi arabi? 3) quando parlo di fonti mi riferisco a cosette come l'ONU, l'UNRWA ecc.: quello che scrivono i media non specializzati per me vale molto poco, chiunque sia il media... 4) "morti di fame palestinesi"? ha contato le piscine a Gaza tramite Google Maps, o ha paura di accorgersi di quello che sta dimostrando di essere? 5) errore di calcolo: ha provato a cercare "Gaza Real Estate Values" su Google e leggere quello che appare? continui a credere alle favole, ovvero continui a basare le sue convizioni solo su quello che dice Tizio o Caio, mi raccomando...

peter46

Gio, 19/03/2015 - 16:36

cardelli...guardi che a 'presunzione' possiamo arrivare anche ad essere 'pari':certamente a 'ridicolaggine' non la supera nessuno.E bravo israele può distruggere i palestinesi,vero?Allora diamo tutto il mondo nelle loro mani,no?Si sta ritirando dall'ucraina persino l'America e la Russia,la Cina ,L'Europa tutta perfino..gli permettono di fare quel che 'vogliono',vero?Ma cosa sta dicendo...prima o poi,ma molto prima dovranno ridare sul serio conto del perchè hanno le 'Loro' atomiche,altrocchè.E si prepari:appena i palestinesi avranno il riconoscimento(anche senza avere uno stato reale)dell'esistenza dello stato palestinese...sarà chiamato dall'onu a partecipare alla guerra contro israele per difenderli.E che vuole da loro se i fratelli arabi del golfo sono asserviti agli americani?

gian paolo cardelli

Gio, 19/03/2015 - 17:10

peter46, si rende almeno conto che scrivendo quel "allora diamo tutto il mondo... " ecc. ha dimostrato di non aver capito un tubo di quello che avevo scritto? il punto è che Israele NON LO FA, e come ha scritto lei "gli arabi sono assaerviti agli americani", QUINDI NON RISCHIEREBBE NESSUN CONTRACCOLPO INTERNAZIONALE... continua a lungo a darsi la zappa sui piedi?