Usa, per la Cnn a diffondere i messaggi intimi di Bezos è stato il fratello della compagna

Secondo la Cnn, il responsabile della diffusione dei messaggi che il Ceo di Amazon inviava alla nuova compagna è il fratello di lei. Per Bezos è possibile un coinvolgimento di Trump o dei sauditi

I messaggi intimi inviati a Lauren Sanchez, la donna con cui aveva iniziato una nuova relazione, erano rimasti privati fino alla loro pubblicazione, sul National Enquirer. E, da quel momento, su Jeff Bezos, la sua vita familiare e il suo matrimonio, si era letto molto.

Ma a poche settimane dalla notizia, potrebbe essere emerso il responsabile della diffusione di quei messaggi. Perché, secondo quanto riportato dalla Cnn, sarebbe stato Michael Sanchez, il fratello della compagna a passare al quotidiano americano, le parole che il ceo di Amazon, ed editore del Washington Post, aveva inviato alla donna.

Bezos, intanto, ha commissionato un'inchiesta e la persona incaricata di svolgerla ritiene che la diffusione di messaggi e fotografie sia stata motivata politicamente. Nel post pubblicato la scorsa settimana, con la lettera di rappresentanti dell'editore del Nationa Enquirer, in cui anticipano la possibile pubblicazione di immagini esplicita, il fondatore di Amazon, denunciando "l'estorsione e il ricatto", indicava, nella vicenda, un possibile coinvolgimento del presidente americano, Donald Trump, o dell'Arabia Saudita.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Gio, 14/02/2019 - 14:28

della serie:sinistroide pisa pi curt!!