Usa, per colpire Donald Trump ora piovono accuse su Melania

Secondo l'Ap, la moglie del candidato repubblicano sfilò come modella negli Stati Uniti almeno 10 volte prima di ricevere il regolare permesso di lavoro

C'è pure Melania Trump nella tempesta di scandali e accuse che sta avvelenando la fine della campagna per le presidenziali Usa di martedì 8 novembre. La moglie di origini slovene del candidato repubblicano sfilò come modella negli Stati Uniti almeno 10 volte prima di ricevere il regolare permesso di lavoro. A rivelarlo è stata l'Associated Press che cita i contratti e la documentazione di cui è venuta in possesso: Melania guadagnò 20.056 dollari per quei primi incarichi professionali svolti nelle tre settimane precedenti a quando fu regolarmente autorizzata a lavorare.

L'aspirante First Lady, che entrò negli Usa nel 1996 e ricevette la "green card"nel 2001, è cittadina Usa dal 2006 e ha sempre affermato di essere arrivata nel Paese legalmente. La rivelazione danneggia Trump che ha proposto di offrire ai datori di lavoro un più ampio accesso alla piattaforma E-Verify per controllare se chi si offre per un impiego è in possesso del permesso di lavoro. Tanto più che Melania ha sempre offerto la propria storia di immigrata regolare come buon esempio a sostegno delle proposte del marito in materia di immigrazione.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 05/11/2016 - 11:40

Mamma mia, che scandalo! E, come se non bastasse, era pure "bbona".

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 05/11/2016 - 12:06

Ora di copre che è una CLANDESTINA!!!!!!!!!!!!!!!!!! Al pari di quelli che attraversano il Mediterraneo .....

Dordolio

Sab, 05/11/2016 - 12:19

E questo è niente. Un amico sloveno è testimone del fatto che da piccola si mettesse le dita nel naso. Fonti confidenziali mi hanno rivelato che anche lo stesso Trump - in giovanissima età - indulgesse in questa insana pratica. E non è pensabile poter avere una coppia presidenziale con simili trascorsi.

VittorioMar

Sab, 05/11/2016 - 12:21

......ma per diventare PRESIDENTE DEGLI USA si deve arrivare a queste BASSEZZE??...a queste MESCHINITA'??...a queste CIALTRONERIE ??....e ci scordiamo il passato dei CLINTON....??...ancora qualche giorno e poi...

paolonardi

Sab, 05/11/2016 - 12:27

Un film gia' visto; al posto del dibattito democratico, in tutto l'orbe terracqueo, il socialistume si comporta cosi'.

frabelli1

Sab, 05/11/2016 - 12:43

Allora i democratici sono alla frutta.

cgf

Sab, 05/11/2016 - 13:17

I democratici per metter in buona luce se stessi non lo fanno per meriti se non quelli auto-referenziati, ma solo denigrando l'avversario, anzi per essi è il NEMICO DA ABBATTERE. Ovunque nel mondo è uguale, ne sappiamo qualcosa anche noi qui in Italia.

Ritratto di _alb_

_alb_

Sab, 05/11/2016 - 13:31

Cioè i democratici vogliono far entrare messicani e terroristi islamici senza controllo, e si attaccano a Melania che avrà sfilato qualche volta con il visto turistico (?) invece che con quello lavorativo? Si può essere più dementi?

vottorio

Sab, 05/11/2016 - 13:40

non mi sembra un argomento valido per nessun pettegolezzo sia negativo quanto positivo. gli Usa e il mondo intero specialmente in questo momento hanno bisogno di Donald Trump e la forza della ragione non accetterà alcun tipo di vigliaccheria per ostacolo.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 05/11/2016 - 14:28

Questa è la PIÙ SPORCA CAMPAGNA ELETTORALE, che gli USA abbiano mai avuto!!! Il merito NON ANDREBBE A NESSUNO DEI DUE!!!

papik40

Sab, 05/11/2016 - 14:46

Niente in paragone a Bill Clinton che l'ultimo giorno da presidente Usa grazio' il fuggitivo Marc Rich evasore amico suo di $ 48milioni la cui la moglie aveva donato qualche milione alla Fondazione Clinton!!

Malacappa

Sab, 05/11/2016 - 14:48

Urca gravissimo e adesso??????

Fjr

Sab, 05/11/2016 - 15:07

questa sera mi riguardo Redford e Hoffman in ,tutti gli uomini del presidente , e se avanza tempo i ,tre giorni del Condor, perfetto spaccato della politica americana

Tuvok

Sab, 05/11/2016 - 15:29

Venerdì sera Killary a sostegno della sua campagna elettorale si è portata dietro Beyonce e Jay Z, incitando i giovani a votare per lei. D’altronde tempo fa Madonna aveva promesso un rapporto orale a tutti gli elettori della pazza, ma la cosa non ha avuto un gran successo; divertente il commento di un’americano che ha scritto “no grazie, neppure col pene di ricambio, forse una volta tanti anni fa....”

telepaco

Sab, 05/11/2016 - 15:51

X andrea626390 non ha capito nulla come al solito capita ai sinistroidi. La si accusa di aver lavorato prima del visto per lavoro, o la green card, non di essere entrata senza documenti o con documenti incompleti od invalidi. Certo che per voi di sinistra farvi capire la differenza tra turisti, immigrati regolari e clandestini è dura davvero, siete veramente limitati mentalmente

zen39

Sab, 05/11/2016 - 16:35

Questa America mi fa sempre più schifo (non già il popolo che è una vittima del NWO) e spero che anche lì si sveglino e buttino giù dai grattacieli i veri responsabili della loro e della nostra crisi. La vittoria di H mira proprio a mantenere il potere del NWO che vuole continuare a rovinare la classe media l'unica che gli dà veramente fastidio. Nessuno dei due meriterebbe la presidenza ma T sarebbe il male minore. Comunque queste elezioni hanno raggiunto il massimo del degrado. E' il killeraggio dell'avversario non già i propri meriti guadagnati sul campo che portano al potere solo e solo per questo. Il bene del popolo non conta. Ecco perchè è giunta l'ora della ribellione contro questo establishment.

baio57

Sab, 05/11/2016 - 16:50

@ andrea 626390356273653764765423187653.........Finita la spesa alla Coop ? Bene,ora alla sezione "Palmiro" ,ti aspettano per la briscola chiamata.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 05/11/2016 - 17:08

Fra un po' faranno santa hilary clinton, che ha più corna di un cesto di lumache. Questo sono gli americani benpensanti: pronti a tirare atomiche, fare stragi e aggredire chiunque... sempre in nome della democrazia ovviamente. Nei prossimi giorni potrebbe anche saltar fuori che la clinton è vergine, e Melania invece no. Pensa che notiziona!

Keplero17

Sab, 05/11/2016 - 17:08

Il grande capitale finanziario che non ha foraggiato la campagna elettorale di Trump farà di tutto per non farlo eleggere. Di solito i grandi ricchi d'America finanziano ambedue i contendenti per essere sicuri di non perdere, ma questa volta è diverso. Forse se riesce a farsi eleggere eviteremo che la nato trovi un pretesto per innescare la III guerra mondiale.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 05/11/2016 - 17:12

VEDONO LA SCONFITTA ed hanno perso ogni ritegno. Alle accuse precise, documentate e gravissime che Trump rivolge alla Clinton, accuse mai personali e mai di cattivo gusto ma esclusivamente di natura politica (sono suffragate anche dall'FBI che l'ha smascherata), rispondono con volgari insinuazioni, non sul candidato - assolutamente inattaccabile sul piano personale e politico - ma sui suoi famigliari. Trump sarà un buon Presidente, e vista la sua stima per BERLUSCONI e Salvini (ribadita anche in un recente incontro) anche un buon amico della parte migliore dell'Italia.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 05/11/2016 - 17:13

vottorio lei avrebbe ragione, se le elezioni si svolgessero in qualsiasi paese... ma purtroppo parliamo dell'america, dove mentire è più grave che uccidere. Lì il bigottismo regna sovrano e la gente fa' le porcate più oscene, ma si scandalizza se a farle sono personaggi pubblici. Lo stesso Silvio fu a suo tempo abbandonato e poi fatto cadere dagli americani in combutta con il vecchio comunistaccio non perché governasse male, ma per il suo libertinismo. Non se ne dimentichi mai!

PDIsla§

Sab, 05/11/2016 - 17:18

EXPORT dei consigliori Nostrani,e non ultimo il parolaio pd che CON LA SUA VISITA AMERICANA ha potuto AGGIORNARE OBAMA come DENIGRARE l'AVVERSARIO per vincere le elezioni.BASTA avere gli OMOLOGHI,quali: RETI RAI,IL FATTO QUOTIDIANO TRAVAGLINO,il CORRIEREd.S.,L'UNITA' I COMUNISTI,i NOGLOBAL,i CENTRI SOCIALI,ANPI,MAGISTRAT§§§,il POPOLO VIOLA,I MAFIOSI,PRIMARIE,COOP..

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 05/11/2016 - 17:21

Sembra l'ennesima puntata di "dinasty".. Tanto si sa che chi vince NON comanderà ugualmente: questa è solo aria fritta per boccaloni e giocatori incalliti di sottomuro che pensano che i democratici siano la sx e i repubblicani siano la dx, simil politica italiana. Cavolate!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 05/11/2016 - 21:22

MA CHE ANDASSERO A PRENDERSELO IN KU.LO GLI AMERICANI I LORO SIMPATIZZANTI E LAKKè CARI COMPAGNI COMUNISTI ITALIANI CHE NON SIETE ALTRO , AVETE GOVERNANTI COMUNISTI CERTI GOVERNANTI CHE NON SANNO GOVERNARE E VOGLIONO FARE TERRA BRUCIATA DELLA ITALIA PRIMA DI LASCIARLA AI PROSSIMI VENUTI E VOI VI INTERESSATE DEGLI USA? QUESTA è UNA MIA IDEA PERSONALE VEDREMO LA VOSTRA ALLE PROSSIME ELEZIONI NAZIONALI E NON.