Usa, Hillary Clinton si iscrive a Linkedin: "Cerco nuovo lavoro"

L’ex First Lady ha dedicato il primo articolo su LinkedIn alla sua ricetta per aiutare le piccole imprese americane

Hillary Clinton si è iscritta a LinkedIn, il celebre social network di relazioni professionali. "Forse ne avete sentito parlare, sta cercando un nuovo lavoro", ha scritto su Twitter lo staff della candidata democratica nella corsa per la Casa Bianca. L’ex First Lady ha dedicato il primo articolo su LinkedIn alla sua ricetta per aiutare le piccole imprese americane. "Oggi è ancora troppo difficile avviare un’attivita", ha sottolineato, "il duro lavoro non è più abbastanza per garantire opportunità ed è troppo difficile ottenere credito. Troppi requisiti normativi e licenze sono incerti".

Tra le proposte della Clinton "ridurre la burocrazia che frena le piccole imprese e gli imprenditori, aumentare l’accesso al capitale, fornire sgravi fiscali e semplificare il fisco per le piccole imprese, espandere l’accesso ai nuovi mercati". Prima della sua seconda visita in New Hampshire, dove tornerà venerdì, l’ex segretario di Stato ha concesso un privilegio unico a una sua sostenitrice: gestire per un giorno il suo profilo Twitter ufficiale e scrivere messaggi per i suoi oltre 3 milioni e mezzo di followers. "Benvenuti a Portsmouth", ha esordito Mary Jo Brown, imprenditrice del New Hampshire, allegando una foto del suo ufficio nell’azienda ’Brown Co Design’, fondata 23 anni fa. Mary Jo Brown ha poi postato la foto di una torta con una grande ’H’ al centro, in onore di Hillary, e ha raccontato la sua vita di ogni giorno: "Svegliarsi, portare Haley (il mio bambino di 10 anni) a scuola, prendere il caffè in movimento".

Commenti

opinione-critica

Gio, 21/05/2015 - 23:00

Se andasse in pensione crea meno danni, l'età ce tutta.