Usa, porta in giro la fidanzata con guinzaglio e museruola

Un video che mostra un uomo portare in giro una donna legata con guinzaglio e museruola come un cane ha provocato un'ondata di indignazione sul web

A spasso con la fidanzata al guinzaglio: sta facendo scalpore un video girato all'interno di un supermercato in cui si vede un uomo portare con sé una donna legata come un cane.

Il filmato è stato ripreso all'interno si un negozio di alimentari in una località non precisata, anche se i media inglesi che per primi ne danno notizia pensano sia stato girato negli Stati Uniti.

Nella clip si vede un uomo mentre si aggira per le corsie del supermercato seguito da una bella ragazza, ben vestita e con i tacchi alti. Ciò che lascia di stucco i presenti, però, è il fatto che la giovane indossi una sorta di museruola che le nasconde parte del viso e che sia legata a un guinzaglio come un cane.

Né l'uomo, vestito in abbigliamento sportivo, né la giovane donna che trascina legata dietro di sé hanno un cestino o un carrello per la spesa. I due camminano tra le corsie di frutta e verdura e poi escono dal negozio senza aver acquistato niente (GUARDA IL VIDEO).

Molti clienti si voltano increduli, anche se alcuni, come la donna che ha ripreso la scena con il suo cellulare, pensano che si tratti solo di uno scherzo di pessimo gusto. La signora che sta filmando ride per buona parte del video, ripetendo più volte "esilarante" e dicendo che deve per forza trattarsi di uno scherzo perché la coppia non poteva non sapere che lì sarebbe stata filmata da qualcuno. Quando i due giovani si allontanano però, commenta "È così umiliante".

Tuttavia il video, una volta pubblicato e diffuso sui social network, ha causato subito un'ondata di indignazione per il messaggio offensivo verso le donne che diffonde. C'è chi si è detto dispiaciuto per la mancanza di autostima della ragazza e chi si è scagliato contro l'uomo per la mancanza di rispetto mostrata verso la dignità degli altri.

Non si tratta del primo filmato simile che appare sul web, e infatti c'è già chi parla di "tendenza preoccupante e fuori controllo" e punta il dito contro "la mancanza di modelli positivi per i bambini".

Molte anche le speculazioni: tra chi pensa che possa trattarsi di una pratica fetish, chi è convinto che sia un modo per attirare l'attenzione e chi ipotizza una scommessa o uno scherzo, di pessimo gusto però. "Se anche fosse uno scherzo, non è affatto divertente", è il commento di una donna sui social.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 13/06/2017 - 11:17

Il comandamento di non desiderare la donna d'altri che per tutelare la prole istituisce l'irreversibile proprietà muliebre, significa che l'insidia sessuale contro la donna dovrebbe essere punita dalla legge, com'era prima del Concilio Vaticano II, proprio per scongiurare disgustose affermazioni di sana proprietà privata del grembo materno, che è l'essenza stessa della famiglia. Ora, se la legge funzionasse come prima che arrivassero le femministe basterebbe una fede al dito.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 13/06/2017 - 11:23

Quel che le femministe dimenticano è che i figli sono pur sempre paterni spermatozzoi, che si sono nutriti del corpo di una donna.

titina

Mar, 13/06/2017 - 11:30

Tutto preparato: che senso ha portare al guinzaglio una donna ma farla vestire tutta scollata e con un vestito aderente? hanno architettato la pagliacciata.

Martinico

Mar, 13/06/2017 - 11:38

Ci vuole tanto ad intuire che è un gioco erotico?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 13/06/2017 - 12:46

Il tontolone, se le avesse messo il burqua e fatta camminare due passi dietro lui, non avrebbe avuto nessuna recriminazione o insulto, ma sarebbero stati tutti muti e rassegnati!!Salam Allalium per tutti finché si può!

Tarantasio

Mar, 13/06/2017 - 13:24

certo di cultura islamica come il burkano ...

elpaso21

Mar, 13/06/2017 - 13:25

Mobilitate l'Esercito.

blackindustry

Mar, 13/06/2017 - 15:30

Se lei e' consenzienti, cosa vogliono i soloni giudicanti, sara' pure libera di uscire in giro al guinzaglio, sono cavoli loro. Qualora fosse obbligata, le cose cambierebbero, ma non pare quello il caso.

elpaso21

Mar, 13/06/2017 - 18:26

A parte che sono adulti consenzienti, la cosa ha soltanto una valenza "estetica".