Usa, sparatoria in Wisconsin. Ferite cinque persone

Un uomo armato ha aperto il fuoco nell'Esker Software. Ora il sospettato sarebbe in gravi condizioni

Una sparatoria a Middleton, in Wisconsin, ha ferito cinque persone e tra queste anche l'assalitore. L'uomo si è intrufolato armato all'interno di un edificio di software, l'Esker Software, e ha aperto il fuoco.

Immediatamente, è scattato l'allarme e le autorità hanno chiesto ai residenti dell'area di non uscire all'esterno dei palazzi e di stare lontano dalla scena. Sul posto sono intervenuti servizi d'emergenza e forze dell'ordine.

Le autorità continuano a parlare di un situazione di "active shooter", cioè di una persona armata in azione. Per questo chiedono ai residenti di prestare la massima attenzione e di rimanere in casa. L'allarme è scattato anche nel Madison College che si trova nella zona: "Chiediamo alle persone di stare lontane dall'area del West Campus".

Le persone rimaste ferte sono cinque e tra queste c'è anche l'assalitore che sarebbe in gravi condizioni. Le ragioni della sparatoria non sono ancora note.

Commenti
Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 19/09/2018 - 22:25

My God ! Yeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .