Usa, uccide tre persone al grido "Allah akbar"

Spari davanti alla Catholic Charities di Fresno, in California: arrestato il 39enne Kori Ali Mihammad, già ricercato per una sparatoria avvenuta giovedì scorso

Tragedia a Fresno, in California, dove un uomo ha ucciso tre persone a colpi d’arma da fuoco davanti alla Catholic Charities.

Secondo il capo della polizia, Jerry Dyer, prima di sparare l’aggressore ha urlato "Allah Akhbar". Immediato l'intervento degli agenti che lo hanno arrestato e identificato: si tratta di Kori Ali Mihammad, 39 anni. Era ricercato per una sparatoria in cui è rimasta uccisa una guardia giovedì scorso davanti a un motel.

Oggi avrebbe invece tre vittime a caso in tre luoghi differenti: un uomo che si trovava su un camion, una seconda persona all'incrocio fra due strade e una terza davanti alla Catholic Charities.

La polizia - secondo cui sui social l'uomo riversava il suo odio per i bianchi e il governo - ha riferito che in un minuto sono stati esplosi 16 colpi d’arma da fuoco. Sembra quindi che dietro la carneficina ci sia un movente razzista, ma le autorità hanno precisato che è "presto per dire se si sia trattato di un atto terroristico".

Commenti

opinione-critica

Mar, 18/04/2017 - 23:28

Adesso Franceschiello o qualche portavoce dirà che la responsabilità e di Trump.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 18/04/2017 - 23:29

Guardate che non si tratta di un immigrato ma di un americano di origini africane. I cui avi sono stati forzati in catene a immigrare negli Usa dagli immigrati europei.

Alessio2012

Mar, 18/04/2017 - 23:33

Perché è un bravo ragazzo... perché è un bravo ragazzo...

ziobeppe1951

Mar, 18/04/2017 - 23:54

Bene...dovrà scegliere tra la camera a gas e l'iniezione letale

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 18/04/2017 - 23:54

''Il terrorismo islamico non esiste !'''Francesco ''Il loro modo di vivere sarà il nostro '' boldrini

mv1297

Mer, 19/04/2017 - 01:56

A Omar.... Di solito non cerco di replicare agli ignoranti perché tanto non capiranno mai di esserlo. Se la sua logica fosse accettabile allora Le ricordo che a Famagosta (Cipro), 6.000 veneziani tennero testa ad un esercito musulmano di 200.000 elementi. Quindi, siccome noi (io sono veneto) siamo stati cacciati (emigrati con la forza) da "voi", sarebbe ora che "noi" potessimo fare altrettanto verso i musulmani dalle nostre terre. Se fosse coerente con la sua tesi, non potrebbe darmi torto. Questo secondo la Sua logica

Ritratto di scappato

scappato

Mer, 19/04/2017 - 03:09

@O.E.M.: autogol. Infatti l'unica cosa che lo colloca assieme agli altri terroristi e' la religione.

alkhuwarizmi

Mer, 19/04/2017 - 04:06

I progressisti DEM cercheranno di liquidare il caso come dovuto ad uno squilibrato, un disadattato a causa delle discriminazioni ad opera del sistema controllato dai cattivi bianchi, e non imputabile al crescente fenomeno della radicalizzazione di matrice religiosa islamica.

Ritratto di Luigi1671

Luigi1671

Mer, 19/04/2017 - 05:37

"..l’aggressore ha urlato "Allah Akhbar"..si tratta di Kori Ali Mihammad, 39 anni". Poi c'è ancora qualcuno che considera l'islam una religione di pace (ogni riferimento al biancovestito massone e marxista imam del vaticano è puramente casuale).

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 19/04/2017 - 06:55

Scommettiamo che il senza fama Bergoglio eviterà accuratamente di utilizzare il termine "martiri" per le ennesime vittime della violenza islamica ? Se uno è ucciso unicamente per la sua fede religiosa ne diventa a buon titolo martire. Bergoglio, il sensa fama, lo ha dimenticato , in compenso ci dirà che bisogna fermare la vendita di armi, probabilmente cosi gli islamici ci massacreranno più facilmente.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mer, 19/04/2017 - 07:11

Ora ci diranno che non era un immigrato, che era americano da generazioni, che i profughi non c'entrano, ecc. La dimensione del loro cervello è inversamente proporzionale all'enormità delle loro tasche e delle loro giustificazioni. Se il problema non è giustificato dall'immigrazione automaticamente si certifica che il problema risiede nell'islam e nel corano senza attenuanti. Troppo sottile per certi benpensanti?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 19/04/2017 - 07:47

Integrazione perfettamente riuscita!!! Già, nelle menti idiote di sinistrati e pro-islamici vari.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 19/04/2017 - 07:56

"Prima ha urlato Allah akbar". Ma non è terrorismo...Un'altra vittima dello stato depressivo, sicuramente.

Ritratto di MaxVetter

MaxVetter

Mer, 19/04/2017 - 08:06

Omar El Mukhtar, non è detto che sia un discendente degli schiavi, può essere benissimo una persona che ha preso la cittadinanza americana anni fa o il figlio di immigrati, per lo ius soli sarebbe diventato automaticamente americano. La questione è che, tanto per cambiare, è un islamico. Se poi è un discendente degli schiavi si deve essere convertito all'islam e si è cambiato il nome in uno islamico

giovanni951

Mer, 19/04/2017 - 08:18

chissá che hanno da dire gente come la boldrina o papa francesco mohamed....Immagino che diranno che si tratta di uno squilibrato.

Controcampo

Mer, 19/04/2017 - 08:35

In linea con il pensiero di Erdogan che sogna l'Impero Ottomano e l'annientamento della cristianità.

moshe

Mer, 19/04/2017 - 08:56

ma no! era solo uno squilibrato!

rocky999

Mer, 19/04/2017 - 09:19

Anche nella democraticissima california finirà in una camera a gas o su un lettino per una bella iniezione e non potrà più nuocere a nessuno.

roberto.morici

Mer, 19/04/2017 - 09:35

@Omar. Se ne deduce, quindi, che i tre morti ammazzati saranno più tranquilli...

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 19/04/2017 - 10:48

-----che gli americani assaggino la medicina "isis" che loro stessi hanno creato in laboratorio non me ne può fregà de meno---anzi credo che anche i terroristi in europa dovrebbero rinsavire e capire quali sono i loro veri obiettivi--swag

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 19/04/2017 - 10:57

In occidente, i terroristi sono gli esseri che hanno la peggior credibilità in assoluto. Non vengono creduti quando dichiarano di essere terroristi, nemmeno se lo scrivono sulla maglia, se lo tatuano sulla pelle e se lo fanno segnare sulla carta d'identità e/o il passaporto. In occidente esiste la tutela dell'islamico, specie se è terrorista a prescindere, da far invidia al Panda del WWF. Tra qualche hanno verrà studiata questa malattia psichiatrica, che ha colpito le teste delle genti occidentali portandole all'estinzione... sarà materia per psichiatri e storici.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 19/04/2017 - 11:50

Omar El Etc Etc Etc 23:29 scrive : "Guardate che non si tratta di un immigrato ma di un americano di origini africane. I cui avi sono stati forzati in catene a immigrare negli Usa dagli immigrati europei." - - - Nossignore il nostro Omar El Mona ! Si tratta di un cittadino americano di origini africane i cui avi africani (magari del villaggio vicino) lo avevano catturato, messo in catene e venduto ai trafficanti di schiavi. Precisato un tanto, schiavi africani esistono tuttora nei paesi arabi cari-al-cuore del ns Omar El Mona. – (2° invio)--