Fango su Trump: quel libro su Hitler tenuto sul comodino

Vanity Fair ripesca un vecchio articolo del 1990 in cui, citando l'ex moglie di Trump, Ivana, scriveva che Donald "teneva un libro sul comodino con la raccolta dei discorsi tenuti da Hitler"

Che alla fine finisse tutto in rissa, con palate di fango che volano da ogni lato, era quasi scontato. Del resto in ogni campagna elettorale americana che si rispetti, non manca mai qualche scandalo, vero o presunto, e il solito veleno sparso per gettare discredito. L'ultimo esempio riguarda Donald Trump.

Il candidato repubblicano, da mesi in testa a tutti i sondaggi e in procinto di conquistare la nomination, anni fa avrebbe tenuto sul comodino un libro con la raccolta dei discorsi tenuti da Hitler. Lo scriveva Vanity Fair nel settembre del 1990, citando Ivana Trump, l’ex moglie di Donald.

Quel vecchio articolo ora viene ripescato dalla stampa americana, dopo che Trump ha citato, su Twitter, una frase di Mussolini. "Gli aspetti delle sue origini tedesche sono presi seriamente da Trump. John Walters lavora per la Trump Organization e, quando visita l’ufficio di Donald, saluta con 'Heil Hitler', probabilmente un gioco di famiglia", scriveva Vanity Fair citando i colloqui con l’entourage di Ivana.

"Ivana Trump - aggiungeva Vanity Fair - ha detto al suo avvocato Michael Kennedy che ogni tanto il marito era solito leggere un libro con i discorsi di Hitler, My New Order".

Commenti

opinione-critica

Dom, 28/02/2016 - 18:29

C'è chi sul comodino tiene il corano, chi tiene Play Boy. Lui tiene i discorsi di Hiltler che era in grande comunicatore, magari impare qualche tecnica persuasiva...

alox

Dom, 28/02/2016 - 21:32

Il portamento, body language, come alza il ditino e disprezza e offende chiunque lo contesta, oltre al linguaggio che ha veramente fatto cadere in basso la politica ed il GOP in genere (famiglie che dicono a bimbi di uscire perche parla Trump!?) e' pari pari di un ODIOSO dittatore! ....Guardare per credere!

alox

Dom, 28/02/2016 - 21:48

PS4 molti Paesi oggi "amici" sono preoccupati di quel che dice...UK, Messico, Giappone non meraviglierebbe l'uscita dalla NATO degli USA, ha apertamente detto che i Paesi storicamente alleati si avvantaggiano degli USA....Obama prese il Nobel per l'abbandono del Mondo a se stesso ed il ritiro delle truppe a Trump gli daranno 3 Nobel!