William e Kate si trasferiranno a Kensington Palace ma prima la struttura sarà ampliata

William e Kate si trasferiranno presto a Kensington Palace lasciando la loro residenza di Amner Hall. Prima del trasloco però saranno fatti dei lavori

Il principe William e la moglie Kate Middleton si trasferiranno presto a Kensington Palace, nel centro di Londra, lasciando la loro abitazione di Amner Hall per i troppi pochi impegni ufficiali portati avanti fino ad ora e perché la regina ultimamente sta risentendo spesso di qualche acciacco.

Per il trasloco, però, l'intera struttura sta risentendo di un cambiamento. La residenza, infatti, verrà presto ampliata. Come riporta Huffington Post la famiglia vrebbe dovuto cambiare casa entro la fine di aprile ma a causa dei lavori il trasloco è spostato in autunno.

Il progetto prevede la costruzione di due piani sotterranei e un altro laterale nei locali dell'Aranciera. Da qui saranno probabilmente ricavate ulteriori stanze. Sebastian Shakespeare ha spiegato il progetto ai giornalisti del Daily Mail dicendo che la coppia ha bisogno di più stanze per servitori e collaboratori. Il nuovo impianto dovrebbe essere profondo 50 metri e si candida ad essere uno dei lavori di ristrutturazione più imponenti di sempre nella residenza dei reali inglesi.

Commenti
Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 13/03/2017 - 20:02

Adesso posso riposare più tranquillo sapendo che la coppia principesca ha finalmente un alloggio decente ....