Mondomare sbarca a Lavagna

Mondomare, il festival dedicato alla cultura del mare, fa tappa a Lavagna. In programma fino a domenica spettacoli di teatro, musica, letteratura, iniziative gastronomiche, rassegne di fumetto, arte e fotografia per raccontare il mare. Oggi alle 11, ai Giardini della Torre, via ai laboratori scientifici per i bambini (gratuiti, serve la prenotazione allo 010-6592.229). Alle 11 e alle 15 al porto turistico immersione subacquea virtuale su una speciale barca (costo 10 euro). Sempre alle 11, allo stabilimento Bagni marini, lo scrittore Marco Buticchi intervistato da Alessandra Casella parla delle vacanze degli italiani. Alle 17, al Palazzo comunale incontro su «Come sopravvivere all’acquisto di una barca» con Carlo Romeo e Eugenio Massolo. Alle 19.30 il navigatore Giovanni Soldini e l’attore Beppe Cederna raccontano la «vita di due uomini in barca» alla terrazza del porticato Brignardello. Alle 21.30 al porto (piazzale Milano, ingresso 5 euro) spettacolo con Sergio Staino, Maria Cassi e il Leo Brizzi Quintet intitolato «Bobo e il mare». Alle 22.30 «danze di Zorba». Domani, ai giardini della Torre Tuffo, animazione per i bambini (ore 18, ingresso 2 euro), alle 19.30 nella spiaggia di piazza Milano «storie di mare da John Fante a Hemingway» con David Riondino. Alle 21, «Sagrademari», spettacolo con Paolo Fresu alla tromba e Stefano Benni (ingresso 5 euro). Alle 22.30, ai giardini di Villa Grimaldi, spettacolo di chiusura. Informazioni su www.mondomarefestival.it.