Moneta: treni più veloci tra Milano e la Svizzera

Collegamenti ferroviari più rapidi tra Lombardia e Canton Ticino. Ne hanno discusso, ieri mattina, l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità Alessandro Moneta e Marco Borradori, direttore del dipartimento del territorio del Canton Ticino nei due incontri avvenuti a Bodio e a Mendrisio. Ad esempio, con le nuove infrastrutture, da Milano si potrà arrivare a Zurigo in due ore e 50 invece che nelle 4 ore e mezzo attuali. In che modo? Con un treno che attraverserà l’«Alptransit Gottardo», un tunnel della lunghezza di cinquantasette chilometri. Tempi di percorrenza dimezzati, dunque, con una totale integrazione tra le due reti ferroviarie. Per facilitare l’operazione verrà predisposto un orario integrato dei treni delle due regioni che entrerà in vigore dal 2007. Tanti i punti discussi da Moneta e Borradori. Tra questi, i due rappresentanti politici, hanno evidenziato la necessità che Lombardia e Canton Ticino, partecipino in tempi brevi a un tavolo internazionale per definire nuove offerte di servizi sull’asse del Gottardo.