Mongolfiera sospetta subito fermata

Durante la visita del Papa a Colonia ci sono stati otto episodi «nell’aria» in cui le forze di sicurezza sono dovute intervenire, secondo quanto reso noto oggi dal presidente della polizia di Colonia Klaus Steffenhagen. Uno di questi episodi: la cattura di un pallone aerostatico che navigava vicino allo spazio aereo interdetto sopra Colonia durante la Giornata mondiale della gioventù. Secondo quanto si è appreso dalla polizia di Colonia, c’era il rischio che la piccola mongolfiera penetrasse nello spazio aereo vietato. La polizia non ha precisato se vi siano state minacce per la sicurezza né se a bordo vi fossero persone. Un portavoce ha comunque sottolineato che in nessun momento ci sono stati rischi per l’incolumità del Pontefice. Secondo le indicazioni fornite ieri dalla polizia e dai servizi di soccorso, la Gmg si è svolta peraltro senza incidenti di rilievo. Anche l’arrivo, ieri mattina presto, di altri pellegrini alla spianata per la Messa è avvenuto senza problemi.