Monicelli al lavoro in Tunisia dal libro di Tobino

Al Lagunamovies 2005 Mario Monicelli ha parlato della sua nuova fatica cinematografica. Il film s’intitolerà Le rose del deserto ed è tratto da un’esperienza personale di Mario Tobino, un concittadino di Viareggio, di cui il regista vuole raccontare «i ricordi legati all’improvvisa chiamata in guerra e agli anni trascorsi nel deserto libico». Intanto oggi al festival di Grado (Gorizia) la rockband italiana I tre allegri ragazzi morti celebra i trent’anni della scomparsa di Pier Paolo Pasolini ripercorrendo il romanzo di Toffolo sulla vita del regista.