Monologo con Stefania Pepe

Al teatro Litta (corso Magenta 24) da domani al 4 febbraio «La custode del disastro» monologo di Tiziano Scarpa per Stefania Pepe, regia di Bruno Fornasari. Il lavoro nasce da un’intesa artistica tra l’autore Tiziano Scarpa e l’interprete Stefania Pepe, che hanno dato vita a questo esperimento. La «Custode» racconta di un luogo che ormai non esiste più, sulla scena c’è una donna sola, in un posto vuoto, circondata di ruderi immaginari e calcinacci. Anticipa la Pepe: «La custode del disastro vi accompagnerà in una visita catastrofica nell’Italia di oggi».