Il montaggio video diventa facile

Mark Perna

Montaggio video per tutti. A rendere possibile questo allargamento di orizzonti è l’ultima versione di Studio. Giunto alla decima release, il software di Pinnacle si conferma il prodotto domestico più semplice e completo. La facilità di utilizzo si capisce immediatamente dall’interfaccia del programma che risulta intuitivo anche ai meno avvezzi. Tutti i processi principali del montaggio (acquisizione, editing e condivisione del video), vengono infatti gestiti in modo agevole, limitando al massimo la necessità di impostare parametri manualmente. Ogni telecamera collegata al computer viene riconosciuta immediatamente e una volta digitalizzato il filmato si può intervenire. In questa fase l’unica pecca è costituita dal limite di tempo per singola acquisizione di 17 minuti che obbliga l’utente a fastidiosi collegamenti tra i video.
Durante il montaggio si possono usare molti effetti, ma forse il più interessante è il croma key, ovvero la possibilità di miscelare due diverse sorgenti video per cambiare sfondi alle scene principali. Questo effetto, solitamente disponibile su piattaforme più evolute, con Studio non solo è immediato, ma genera anche risultati di grande impatto visivo. Il software di Pinnacle permette infine di masterizzare direttamente i filmati su Dvd con uno strumento per realizzare i menu, ma anche di realizzare facilmente video per il web. Questa versione permette inoltre di gestire e finalizzare anche filmati in alta definizione. Costa 99 euro.