Montaldo, Rosi e la Archibugi ricordano il produttore Leo Pescarolo

Tre film per ricordare la figura e il lavoro di Leo Pescarolo. Così la Casa del cinema ricorderà oggi nella sala Deluxe, a Villa Borghese, il produttore scomparso il 23 maggio scorso in Marocco. Nella sala si terrà anche un incontro con colleghi, amici e artisti che hanno lavorato con lui. A partire dalle 16 verranno proiettati tre dei lungometraggi più significativi e fortunati della sua lunga carriera di produttore cinematografico. Si inizia con Giordano Bruno diretto da Giuliano Montaldo nel 1973 ed interpretato da Gian Maria Volontè e Corrado Gaipa. Alla proiezione farà seguito un incontro con lo stesso Montaldo, Francesca Archibugi, Marco Bellocchio, Francesco Rosi, e altri colleghi di lavoro e amici di Pescarolo. Alle 20 sarà poi la volta del film di Federico Fellini Prova d’orchestra. La serata sarà conclusa dalla proiezione della pellicola Mignon è partita (1994) di Francesca Archibugi.