Montana, il gps per l'avventura con bussola incorporata

Per chi cerca l'avventura ecco il nuovo prodotto di Garmin. Si chiama Montana ed è dotato di uno schermo touchscreen da 4 pollici facile da utilizzare anche indossando i guanti, è dotato di bussola e di una fotocamera integrata da 5 megapixel con autofocus per scattare foto georeferenziate, grazie ad un display LCD a colori dai colori nitidi e brillanti anche in piena luce solare.
L'uso abbinato con la cartografia City Navigator lo rende un perfetto strumento di navigazione stradale con indicazioni vocali turn-by-turn. Se si è invece a piedi sarà sufficiente collegare le cuffie nel jack audio per ascoltare le istruzioni di guida. Per quanto riguarda la cartografia, Montana è compatibile con tutta l'ampia gamma delle mappe topografiche di Garmin, con le mappe nautiche BlueChart G2, e con gli applicativi come Custom Map e Birdseye. Attraverso Basecamp, il software gratuito di Garmin indispensabile per la pianificazione degli itinerari, sarà possibile organizzare le proprie escursioni nei minimi dettagli e, una volta rientrati, rivedere i dettagli dell'attività a computer.
Montana offre due tipi di alimentazione interna per mantenere il dispositivo sempre pronto all'uso. Nella confezione è incluso un pacco batterie al litio ricaricabili, che garantisce una durata media di 16 ore. Nel caso in cui non si possa ricaricare il pacco-batteria, Montana supporta l'utilizzo di 3 stilo AA, garantendo così ulteriori 22 ore di autonomia.
È disponibile in tre modelli con prezzi che vanno da 499 a 649 euro.